Canadian Army

esercito canadese
Canadian Army
Armée canadienne
Esercito canadese
Lesser badge of the Canadian Army.svg
Descrizione generale
Attiva19 maggio 1885[1][2][3] La milizia attiva venne successivamente adottata dalla confederazione canadese attraverso il Militia Act of 1868.[4] Nel 1940 venne emesso un Order in Council, che rinominò le milizie attive in Canadian Army.[5] Nel 1968, l'esercito canadese venne formalmente unito alle forze armate canadesi, servendo come componente terrestre delle forze armate.[6]
NazioneCanada Canada[nota 1]
ServizioEsercito
RuoloGuerra terrestre
Dimensione42.000 (23.000 regolari, 19.000 riservisti dei quali 5.300 sono Rangers canadesi)[7]
Guarnigione/QGNational Defence Headquarters
MottoVigilamus Pro Te[8]
ColoriVerde fucile e oro
Marcia"The Great Little Army"
MascotteJuno l'orso
Battaglie/guerre
Comandanti
Comandante in capoRichard Wagner, Amministratore del Canada (in carica)
Comandante del Canadian ArmyTenente generale Wayne Eyre
maggior generale Michel-Henri St-Louis (in carica)
Simboli
Bandiera dell'EsercitoAttuale bandiera del Canadian Army da luglio 2016.
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Canadian Army (in francese Armée canadienne) è il comando responsabile della prontezza operativa delle forze terrestri convenzionali delle Canadian Armed Forces. A partire dal 2020, l'esercito canadese conta 23.000 soldati regolari, 19.000 soldati di riserva (di cui 5.300 membri dei Canadian Rangers), per un totale di 42.000 soldati. L'esercito è supportato anche da 3.000 dipendenti civili del servizio civile.[9] Mantiene unità di forze regolari nelle basi in tutto il Canada ed è anche responsabile dell'Army Reserve, la più grande componente della Primary Reserve. Il comandante dell'esercito canadese e capo di stato maggiore dell'esercito è il tenente generale Wayne Eyre.[10]

Il nome "Canadian Army" entrò in uso ufficiale solo a partire dal 1940; da prima della Confederazione fino alla seconda guerra mondiale la denominazione ufficiale era "Canadian Militia". Il 1 aprile 1966, come precursore dell'unificazione delle forze armate canadesi, tutte le forze terrestri, più le unità tattiche della RCAF, vennero poste sotto un nuovo comando chiamato Force Mobile Command (in francese Commandement des forces mobiles).[11] Il "Canadian Army" persistette come entità legale per altri due anni, prima di fondersi con la Royal Canadian Navy e la Royal Canadian Air Force per formare un unico servizio chiamato Canadian Armed Forces. Il Force Mobile Command venne rinominato Mobile Command nel 1991–92 (con la denominazione francese rimasta uguale), e Land Force Command (in francese Commandement des Forces terrestres) nel 1993. Nell'agosto 2011, il Land Force Command tornò al titolo pre-1968 di Canadian Army.[12]

StoriaModifica

FormazioneModifica

 
Soldati canadesi in viaggio per il Sudafrica nel 1899

Prima della Confederazione nel 1867, il British Army, che includeva sia i reggimenti "Fencible" del British Army, reclutati nel Nord America Britannico esclusivamente per il servizio in Nord America, sia le unità della milizia canadese, era responsabile della difesa del Canada. Alcuni attuali reggimenti dell'esercito canadese fanno risalire le loro origini a queste milizie pre-Confederazione e alle unità Fencible. In seguito al passaggio del Militia Act of 1855, venne costituita la Permanent Active Militia e nei decenni successivi vennero creati diversi corpi regolari di truppe, i cui discendenti divennero la Royal Canadian Horse Artillery, i Royal Canadian Dragoons e il Royal Canadian Regiment. Le principali operazioni a cui parteciparono le truppe regolari canadesi, nel XIX secolo, includevano: la ribellione del Nord-Ovest nel 1885 e la seconda guerra boera.

Dalle guerre mondiali ad oggiModifica

 
Soldati canadesi in Inghilterra nel 1942

Nel 1914, dopo la dichiarazione di guerra tra gli Alleati e gli Imperi Centrali, il governo canadese decise di formare una forza volontaria separata per impegnarsi in una guerra di spedizione. Ciò costituì la Canadian Expeditionary Force nella prima guerra mondiale e fu la principale partecipazione canadese allo sforzo bellico.[13][14]

Il 19 novembre 1940, durante la seconda guerra mondiale, venne emanato un Order in Council che ribattezzò la Permanent Activie Militia come Canadian Army (Active), integrata dalla Non-Permanent Active Militia, che venne denominata Canadian Army (Reserve).[5]

L'esercito partecipò alla guerra di Corea, con i primi elementi della sua partecipazione che sbarcarono in Corea nel dicembre 1950 e fecero parte delle forze che presero parte all'operazione Killer e alla battaglia di Kapyong. Le truppe canadesi furono anche impegnate nella presenza della NATO in Germania Ovest durante la guerra fredda.

Negli anni successivi alla sua unificazione con la marina e l'aeronautica nel 1968, le dimensioni delle forze terrestri canadesi vennero ridotte, tuttavia, le truppe canadesi parteciparono a una serie di azioni militari con gli alleati del Canada. Queste operazioni includevano la guerra del Golfo nel 1991 e l'invasione dell'Afghanistan nel 2001, oltre a varie operazioni di mantenimento della pace sotto gli auspici delle Nazioni Unite in diverse parti del mondo.[15] Nonostante il consueto sostegno del Canada alle iniziative britanniche e americane, le forze terrestri canadesi non parteciparono direttamente alla crisi di Suez, alla guerra del Vietnam o alla guerra in Iraq.[16]

StrutturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Struttura del Canadian Army.
 
Il National Defence Headquarters ad Ottawa ospita il quartier generale delle forze armate canadesi, incluso il comando dell'esercito canadese.

Il comando dell'esercito è esercitato dal comandante dell'esercito canadese all'interno del National Defence Headquarters situato a Ottawa. L'esercito è diviso in quattro distretti geografici, la 2ª Divisione canadese ha sede nel Québec, la 3ª Divisione canadese ha sede nel Canada occidentale, la 4ª Divisione canadese ha sede nell'Ontario, mentre la 5ª Divisione canadese ha sede nel Canada atlantico.[17] ed un quartier generale operativo di divisione.

L'unica formazione operativa, la 1ª Divisione canadese, fa parte del Canadian Joint Operations Command, non operativamente del Canadian Army. Serve come quartier generale schierabile per comandare uno schieramento a livello divisionale di forze canadesi o alleate sulle operazioni, succedendo al precedente Canadian Joint Forces HQ.[18]

Oltre alle quattro aree di comando regionali, il Canadian Army Doctrine and Training Centre, precedentemente denominato Land Force Doctrine and Training System, comandato da un maggiore generale e con sede alla McNaughton Barracks, CFB Kingston, Ontario, è responsabile della supervisione, dell'integrazione e della fornitura dell'addestramento dell'esercito e dello sviluppo di dottrine, comprese la simulazione e la digitalizzazione. Comprende una serie di scuole ed organizzazioni d'addestramento, come il Combat Training Center presso CFB Gagetown, New Brunswick, e il Canadian Maneuver Training Center presso CFB Wainwright, Alberta.[19]

Le tradizioni della fanteria canadese e del reggimento corazzato sono fortemente radicate nelle tradizioni e nella storia del British Army. Molti reggimenti vennero modellati su reggimenti del British Army e venne creato un sistema di "alleanze" o affiliazioni ufficiali per perpetuare un senso di storia condivisa. Altri reggimenti si svilupparono indipendentemente, risultando in una miscela di nomi sia colorati che storicamente familiari. Altre tradizioni come onori di battaglia e colori sono state mantenute anche dai reggimenti canadesi.

La leadershipModifica

La nomina di alto livello all'interno dell'esercito canadese era Capo di stato maggiore fino al 1964 quando la nomina divenne Comandante del Comando Mobile prima dell'unificazione delle forze militari del Canada.[20] La posizione venne ribattezzata Capo di stato maggiore terrestre nel 1993.[21] Dopo il ritorno delle forze terrestri nel Canadian Army nel 2011, la posizione è diventata Comandante del Canadian Army.

Gli ufficiali vengono selezionati in diversi modi:

 
Allievi ufficiali del Royal Military College of Canada durante la Sandhurst Competition del 2009. La scuola è un'istituzione che rilascia diplomi che addestrano gli ufficiali delle forze armate canadesi.
  • Il Regular Officer Training Plan, dove i candidati vengono educati al Royal Military College of Canada (RMC) o nelle università canadesi.
  • Direct Entry Officer Plan, per chi è già in possesso di una laurea o di un diploma tecnologico.
  • Continuing Education Officer Training Plan, affronta le carenze in alcune occupazioni di ufficiali e mira ad attrarre candidati che sono altrimenti qualificati per il servizio come ufficiali, ma che non hanno una laurea. I candidati completano i loro gradi mentre prestano servizio nell'esercito.[22]
  • University Training Plan (Non-Commissioned Members), progettato per sviluppare sottufficiali selezionati in servizio per il servizio come ufficiali di carriera nella forza regolare. Normalmente, i candidati selezionati per questo piano frequenteranno il RMC o un'università in Canada.[23]
  • Commissioning from the Ranks Plan, fornisce agli ufficiali di aumentare il numero di alti ufficiali attraverso altri piani e si applica esclusivamente a coloro che hanno acquisito una certa esperienza militare e possiedono le qualità necessarie che li rendono idonei all'impiego come ufficiali.[24]
  • Special Requirements Commissioning Plan, è progettato per soddisfare le esigenze delle occupazioni degli ufficiali. Consente alle forze armate canadesi di trarre profitto dalle capacità e dall'esperienza dei membri senior senza commissione e può fornire un'opportunità di avanzamento di carriera per i meritevoli Chief Warrant Officer selezionati.[25]
  • Subsidized special education, che include anche il Medical Officer Training Plan o il Dental Officer Training Plan.[26]

Inoltre, esistevano altri piani di incarico come l'Officer Candidate Training Plan e l'Officer Candidate Training Plan (Men) per l'incarico di membri in servizio che non sono più attivi.

L'addestramento professionale per gli ufficiali dell'esercito canadese si svolge in una delle scuole del Combat Training Centre for Army per le occupazioni controllate dall'esercito (corazzati, artiglieria, fanteria, Genio elettrico e meccanico, ecc.), o in una scuola delle forze armate canadesi, come la Canadian Forces School of Administration and Logistics, o il Defence Public Affairs Learning Centre for Officers per ufficiali provenienti da campi di carriera controllati al di fuori dell'esercito.

La Regular ForceModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Regular Force.
 
Un cartello del 2 Canadian Mechanized Brigade Group all'entrata di CFB Petawawa. Il Gruppo di Brigata meccanzzata è uno dei tre mantenuti dalla Regular Force.

Ci sono attualmente tre gruppi di brigate meccanizzate nella Regular Force del Canadian Army. Circa i due terzi della Regular Force è composta da unità anglofone, mentre un terzo è francofona. Le Brigate meccanizzate comprendono battaglioni di tre reggimenti di fanteria: il Princess Patricia's Canadian Light Infantry, il Royal Canadian Regiment ed il Royal 22e Regiment.

Tra il 1953 e il 1971, la fanteria regolare canadese era composta da sette reggimenti, ciascuno dei quali manteneva due battaglioni (eccetto il Royal 22e Régiment, che ne aveva tre; The Canadian Guards che aveva quattro battaglioni tra il 1953 ed il 1957; ed il Canadian Airborne Regiment, che era diviso in tre commando). Inoltre anche The Canadian Guards, il Canadian Airborne Regiment, The Queen's Own Rifles of Canada, e The Black Watch (Royal Highland Regiment) of Canada schieravano unità che servivano nella Regular Force.

Negli anni che seguirono l'unificazione delle forze armate canadesi, diverse unità delle forze regolari vennero sciolte o ridotte a zero forze. Il 15 settembre 1968, il 2º Battaglione del The Queen's Own Rifles of Canada venne ridotto a zero forza e trasferito al Supplementary Order of Battle. Diverse settimane dopo, il 1º ottobre 1968, il 1º Battaglione delle Canadian Guards venne sciolto.

Nel 1970, vennero ridotte a zero forza diverse unità. Il 1º Battaglione del The Queen's Own Rifles of Canada venne ridotto a zero forza e trasferito al Supplementary Order of Battle il 27 aprile 1970, con il personale dell'unità che formò il 3º Battaglione del Princess Patricia's Canadian Light Infantry. Ulteriori riduzioni si verificarono da metà giugno a inizio luglio 1970, con le unità della Regular Force dal The Fort Garry Horse che vennero sciolte il 16 giugno 1970. Il 1º ed il 2º Battaglione del The Black Watch (Royal Highland Regiment) of Canada vennero ridotti a zero forza il 1º luglio 1970, e trasferiti al Supplementary Order of Battle. Diversi giorni dopo, il 6 luglio 1970, il 2º Battaglione del The Canadian Guards venne ridotto a zero forza e trasferito al Supplementary Order of Battle; mentre il personale divenne parte del 3º Battaglione del The Royal Canadian Regiment. Dopo che le Canadian Guards vennero ridotte a zero forza, il ruolo della Household Troop tornò ai due reggimenti di fanteria più anziani della riserva. I rispettivi battaglioni rinunciarono automaticamente alla loro designazione numerica di battaglione in quel momento.

Durante gli anni '90, la Regular Force vide un'ulteriore ristrutturazione organizzativa. The Canadian Airborne Regiment venne sciolto nel 1995,[27] mentre il reggimento della Regular Force 8th Canadian Hussars (Princess Louise's), formato nel 1957, venne convertito in unità mista Regular-Reserve "Total Force" con lo scioglimento della 4 Canadian Mechanized Brigade Group a Lahr nel 1994, prima di essere riconvertito in reggimento della Riserva nel 1997.[28]

La riservaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Primary Reserve.

L'Army Reserve è l'elemento di riserva dell'esercito canadese e il più grande componente della Primary Reserve. L'Army Reserve è organizzata in brigate sotto-forza (a fini amministrativi) lungo linee geografiche. L'Army Reserve è molto attiva e ha partecipato pesantemente a tutti gli schieramenti del Regular Army nell'ultimo decennio, in alcuni casi contribuendo fino al 40 per cento di ogni schieramento sia in singoli potenziamenti, sia in occasionali sottounità formate (compagnie). I reggimenti LFR hanno la capacità amministrativa teorica di supportare un intero battaglione, ma in genere hanno la forza schierabile di solo uno o due plotoni. Sono perpetuati come tali per l'assorbimento tempestivo di reclutamento durante i periodi di guerra. La forza attuale dell'Army Reserve è di circa 18.000 soldati. Il 1º aprile 2008, l'Army Reserve ha assorbito tutte le unità dell'ex Communications Reserve.

OrganizzazioneModifica

Unità della Total Force[nota 2] Unità della Regular Force Unità della Reserve Force
2nd Canadian Division

CO: Generale di brigata Gervais Carpentier[29]

QG: CFB Montreal

3rd Canadian Division

CO: Generale di brigata W.H. Fletcher

QG: CFB Edmonton

  • Quartier generale della 3rd Canadian Division
  • 6 Intelligence Company
  • 1 Canadian Rangers Patrol Group
  • 4 Canadian Rangers Patrol Group
  • 1 Area Construction Troop, 4 Engineer Support Regiment
  • 1 Military Police Regiment
  • 3rd Canadian Division Training Centre
4th Canadian Division

CO: Generale di brigata CJJ Mialkowski[30]

QG: Denison Armoury, Toronto

5th Canadian Division

CO: Generale di brigata R. Pelletier

HQ: CFB Halifax

  • 5th Canadian Division Support Group
Canadian Army Doctrine and Training Centre

CO: Maggior generale S.M. Cadden

QG: CFB Kingston

━━|style="background-color: #AAAAAA;"|━━

Basi e centri d'addestramentoModifica

 
L'ufficio dell'amministrazione a CFB Montreal, una base delle Canadian Forces usata dal Canadian Army
  1. 2nd Canadian Division
    • 2nd Canadian Division Support Base Montréal
    • Garrison Valcartier
    • Garrison St. Jean
    • 2nd Canadian Division Training Centre Valcartier
  2. 3rd Canadian Division
    • 3rd Canadian Division Support Base Edmonton
    • Garrison Wainwright
    • Garrison Shilo
    • 3rd Canadian Division Training Centre Wainwright
    • 3rd Canadian Division Training Centre Detachment Shilo
  3. 4th Canadian Division
    • 4th Canadian Division Support Base Petawawa
    • Canadian Forces Base Kingston
    • 4th Canadian Division Training Centre Meaford
  4. 5th Canadian Division
    • 5th Canadian Division Support Base Gagetown
    • 5th Canadian Division Training Centre Gagetown
    • 5th Canadian Division Training Centre Detachment Aldershot

EquipaggiamentoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Equipaggiamento del Canadian Army.
 
Una guardia granatiere canadese armata con fucile C7 nell'uniforme da combattimento "regione arida" CADPAT. Dietro di lui c'è un LAV III, un veicolo da combattimento della fanteria usato dal Canadian Army.

Il Canada è una nazione industriale con un settore scientifico e tecnologico altamente sviluppato. Dalla prima guerra mondiale, il Canada ha prodotto il proprio veicolo da combattimento della fanteria, missili guidati anti-carro e armi leggere per l'esercito. Le unità regolari e della riserva utilizzano apparecchiature all'avanguardia in grado di gestire le minacce moderne fino al 2030-2035. Nonostante ampi tagli finanziari al bilancio della difesa tra gli anni '60 e 2000, l'esercito è relativamente ben equipaggiato.[32] L'esercito attualmente gestisce circa 10.500 veicoli commerciali tra cui G-wagon e 7000-MV e gestisce anche circa 2.700 veicoli blindati da combattimento tra cui il LAV-III e il Leopard 2.[33] L'esercito gestisce anche circa 150 pezzi di artiglieria da campagna tra cui l'obice M777 e l'LG1 Mark II.[34]

Nel prossimo futuro, tra il 2011 e il 2017, l'esercito riceverà una nuova famiglia di veicoli tattici corazzati da pattuglia che andranno a sostituire l'RG-31 Nyala e il Coyote Reconnaissance Vehicle, noto come Textron Tactical Armored Patrol Vehicle.[35] I soldati a piedi saranno equipaggiati con il tanto atteso Integrated Soldier System progettato per migliorare l'esecuzione del comando, l'acquisizione del bersaglio e la consapevolezza della situazione. L'esercito riceverà una nuova famiglia di veicoli del Genio appositamente progettati per liberare percorsi per truppe e altri veicoli attraverso campi minati e lungo le strade piene di bombe ed ordigni esplosivi improvvisati. Questa nuova famiglia di veicoli andrà a sostituire la vecchia flotta di AEV Badger, ARV Taurus e AVLB Beaver.

La fanteria dell'esercito usa il fucile C7 o la carabina C8 come fucile d'assalto di base, con i granatieri che usano il C7 con un lanciagranate M203 attaccato e la mitragliatrice di squadra C9.[36] Il Canadian Army usa anche la Browning Hi-Power e la SIG Sauer P226.

Le varianti più recenti della famiglia C7/C8 da allora sono state integrate nell'uso comune in tutte le forze armate canadesi. Il C7 è stato recentemente aggiornato nella forma C7A2. I principali componenti interni rimangono gli stessi, tuttavia sono state apportate diverse modifiche per aumentare la versatilità del fucile.[37]

La comunicazione tattica viene fornita tramite l'Iris Digital Communications System.

I pastiModifica

 
Un involtino di cavolo spacchettato IMP. Gli IMP vengono rilasciati al personale quando opera lontano dalle basi.

Le cucine da campo e il catering vengono utilizzati per nutrire i membri del personale del Canadian Army nelle basi e nei centri operativi all'estero. Per il personale in pattuglia lontano dalle basi, vengono forniti gli Individual Meal Packs (IMP). L'IMP è utilizzato dalle forze armate canadesi. Altri tipi di razioni sono utilizzati dalle forze canadesi, in particolare razioni fresche o pasti cucinati forniti direttamente dalla cucina o dal magazzino. Ci sono anche patrol pack, che sono piccoli snack ad alto contenuto proteico (come carne secca o formaggio grattugiato) e pranzi al sacco (composti da panini assortiti, succhi di frutta, frutta, pasta e un dessert) forniti ai soldati da consumare in situazioni in cui la preparazione dei pasti non è possibile.

Le uniformiModifica

Il Canadian Army mantiene una varietà di uniformi diverse, tra cui un'uniforme da cerimonia, un'uniforme da mensa, un'uniforme di servizio, uniformi operative/da campagna e uniformi da lavoro. Le uniformi canadesi si sono sviluppate parallelamente a quelle britanniche dal 1900 all'unificazione delle forze armate canadesi nel 1968, pur mantenendo differenze significative. L'adozione di un certo numero di uniformi separate per funzioni separate, ha anche fatto sì che le sue uniformi diventassero distintamente "canadesi" nel processo.

 
Membri del Royal 22e Regiment. L'uno impegnato in compiti pubblici indossa l'uniforme da cerimonia del reggimento, mentre l'altro indossa l'uniforme di servizio a maniche corte dell'esercito.

Prima dell'unificazione nel 1968, le uniformi tra le tre armi erano simili alle loro controparti nelle forze del Regno Unito e di altri paesi del Commonwealth, tranne per gli identificatori nazionali e alcuni equipaggiamenti del reggimento. L'Onorevole Peter MacKay, Ministro della Difesa Nazionale, annunciò l'8 luglio 2013 l'intenzione del governo del Canada di ripristinare le insegne, i nomi e i distintivi del Canadian Army nelle loro forme tradizionali.[38]

L'uniforme universale del Canadian Army comprende una tunica scarlatta, pantaloni blu notte con una striscia scarlatta sui pantaloni e un elmetto Wolseley. Tuttavia, un certo numero di reggimenti del Canadian Army sono deviazioni reggimentali autorizzate dal progetto universale dell'esercito; inclusi alcuni reggimenti corazzati, canadesi-scozzesi e tutti i reggimenti di fucilieri/volteggiatori.[39] Le uniformi da cerimonia dei reggimenti dell'esercito provenivano dalla milizia canadese e alla fine furono relegate dal combattimento all'uso cerimoniale.

L'attuale uniforme di servizio include una tunica e pantaloni verde fucile, simili alla precedente iterazione dell'uniforme di servizio, anche se con un taglio diverso e una tracolla aggiunta. Le attuali uniformi di servizio sono state introdotte alla fine degli anni '80, insieme alle altre "divise ambientali distintive" rilasciate ad altri rami delle forze armate canadesi. Dall'unificazione delle forze armate nel 1968, all'introduzione delle distintive uniformi di servizio negli anni '80, le armi delle forze armate canadesi indossavano un'uniforme di servizio verde fucile simile.

Il Canadian Army iniziò a produrre uniformi specifiche per il combattimento nei primi anni '60, con l'introduzione delle "combats", magliette color verde oliva. Le uniformi color oliva continuarono ad essere utilizzate con lievi modifiche fino a quando l'esercito adottò le uniformi da combattimento mimetiche CADPAT alla fine degli anni '90. Con l'adozione del CADPAT, le forze armate canadesi sono diventate la prima forza militare ad adottare il modello mimetico digitale per tutte le sue unità.

DistintivoModifica

1993–2011
2011–2016
Versioni precedenti del distintivo utilizzato dall'esercito canadese, con gli anni in cui erano in uso elencati sopra

Il distintivo dell'esercito canadese è composto da:[40]

Gradi militariModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Gradi delle forze armate canadesi.

Il grado militare nel Canadian Army viene concesso in base a una varietà di fattori tra cui il merito, la qualifica, l'addestramento e l'anzianità. Tuttavia, la promozione al grado di caporale per i sottufficiali e di capitano per gli ufficiali è automatica in base al tempo nel grado precedente. Alcuni gradi sono associati a incarichi specifici. Ad esempio, un sergente maggiore di reggimento è detenuto da un capo sottufficiale o l'aiutante di campo detenuto da un capitano. In alcune armi o unità specifiche, i titoli del grado possono differire a causa della tradizione. Un soldato addestrato all'interno del Royal Canadian Armored Corps è un soldato, mentre lo stesso grado all'interno dell'artiglieria è di artigliere. Altri titoli per il grado di soldato includono fuciliere, geniere, fuciliere, artigiano e guardia.[41]

Per un confronto tra la struttura dei gradi, vedere Gradi militari ed insegne della NATO. Non sono mostrati i vari distintivi di nomina per posizioni specialistiche come Base Chief Warrant Officer, Drum Major, ecc.

Le insegneModifica

Comandante in capo

Canada Comandante in capo
Insegna    
Titolo Commander-in-chief
Abbreviazione C-in-C

UfficialiModifica

Le insegne in stile navale del Canadian Army per ufficiali sono state sostituite dal precedente stile dell'esercito britannico, a partire dall'agosto 2014, in seguito al ripristino del nome dell'esercito canadese nel 2011. Le insegne di grado per i gradi generali sono state ripristinate alle insegne post-unificazione in 2016. La struttura dei gradi del Canadian Army è mostrata di seguito.

Codice NATO OF-10 OF-9 OF-8 OF-7 OF-6 OF-5 OF-4 OF-3 OF-2 OF-1 OF(D) Studente ufficiale
Canadian Army[42]
                     
General Lieutenant-general Major-general Brigadier-general Colonel Lieutenant-colonel Major Captain Lieutenant Second lieutenant Officer cadet
Général Lieutenant-général Major-général Brigadier-général Colonel Lieutenant-colonel Major Capitaine Lieutenant Sous-lieutenant Élève-officier

SottufficialiModifica

Codice NATO OR-9 OR-8 OR-7 OR-6 OR-5 OR-4 OR-3 OR-2 OR-1
Canadian Army[42]
                     
Canadian Forces
Chief Warrant Officer

Adjudant-chef
des Forces canadiennes
Command Chief Warrant Officer
Adjudant-chef
du commandement
Senior Appointment
Chief Warrant Officer

Adjudant-chef-
nomination supérieure
Chief warrant officer
Adjudant-chef
Master warrant officer
Adjudant-maître
Warrant officer
Adjudant
Sergeant
Sergent
Master corporal
Caporal-chef
Corporal
Caporal
Private (trained)
Soldat (formé)
Private (basic)
Soldat (confirmé)

PubblicazioniModifica

Il Canadian Army produce una rivista accademica peer-reviewed:

NoteModifica

Annotazioni
  1. ^ Provincia del Canada (1855-1867)
  2. ^ La Total Force descrive un'unità che include membri sia della Regular Force che della Reserve Force.
Fonti
  1. ^ An Act to regulate the militia of this province and to repeal the acts now in force for that purpose [microform]: assented to 19th of May, 1855., su Archive.org, S. Derbyshire and G. Desbarats. URL consultato il 26 marzo 2020.
  2. ^ L'esercito canadese ha origine dalla "Milizia attiva della Provincia del Canada", creata attraverso il Militia Act of 1855. Tuttavia, diverse unità dell'esercito canadese perpetuano gli onori di battaglia delle unità canadesi della guerra del 1812.
  3. ^ War Of 1812 Battle Honours, su forces.gc.ca, Ministry of National Defence, 14 settembre 2012. URL consultato il 9 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2020).
  4. ^ Desmond Morton, A Military History of Canada, McClelland & Stewart, 2009, p. 91, ISBN 978-1-5519-9140-5.
  5. ^ a b Charles Perry Stacey, The Army Programme for 1941 (PDF), in Official History of the Canadian Army in the Second World War Volume I: The Army in Canada, Britain and the Pacific, Ministry of National Defence (Canada), 1955, p. 89.
  6. ^ Canadian Army collection (PDF), in University of Victoria Special Collections, 1899–1984, p. Introduction. URL consultato il 24 marzo 2020.
    «The Canadian Army was established in 1855 when the government passed the Militia Act, which provided for a paid, regular army consisting of active volunteer militia. Its forerunner was the militia dating back to 1651.»
  7. ^ About the Army, su Canadian Army, Government of Canada. URL consultato il 19 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2015).
  8. ^ Canadian Army, su reg.gg.ca, Ottawa, Her Majesty the Queen in Right of Canada, 2013. URL consultato il 14 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2017).
  9. ^ About the Army, su army-armee.forces.gc.ca, Department of National Defence. URL consultato il 31 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2013).
  10. ^ National Defence Government of Canada, Commander Canadian Army | About | Canadian Army, su army-armee.forces.gc.ca, 18 luglio 2013. URL consultato il 21 settembre 2019.
  11. ^ Michael Whitby, Richard H. Gimblett e Peter Haydon, The Admirals: Canada's Senior Naval Leadership in the Twentieth Century, Dundurn, 2006, p. 285, ISBN 9781550028935. Canadian Army, su canadiansoldiers.com. URL consultato il 21 ottobre 2019.
  12. ^ Navy and air force to be royal once again, in CBC News, 16 agosto 2011. URL consultato il 15 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2012).
  13. ^ Soldiers of the First World War - CEF, su collectionscanada.gc.ca. URL consultato il 10 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2013).
  14. ^ History & Heritage, su Canadian Army. URL consultato l'11 gennaio 2021.
  15. ^ Canada in Afghanistan: Overview of Military and Development Activities, su mapleleafweb.com. URL consultato il 10 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2013).
  16. ^ Canada's 'No' To Iraq War A Defining Moment For Prime Minister, Even 10 Years Later, su huffingtonpost.ca. URL consultato il 10 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2013).
  17. ^ Canadian Army reverts to British-style ranks and designations, su o.canada.com. URL consultato il 10 settembre 2013 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2013).
  18. ^ 1st Canadian Division moves to CJOC, su National Defence and the Canadian Armed Forces. URL consultato il 20 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2015).
  19. ^ Department of National Defence, 2011. Leader in Land Operations: LFDTS Land Force Doctrine and Training System
  20. ^ Dr. Wilf Lund (n.d.) Integration and Unification of the Canadian Forces Archiviato il 15 gennaio 2010 in Internet Archive., CFB Esquimalt Naval & Military Museum, www.navalandmilitarymuseum.org
  21. ^ Major Andrew B. Godefroy, CD, PhD (2007) Chasing the Silver Bullet: the Evolution of Capability Development in the Canadian Army Archiviato il 17 luglio 2011 in Internet Archive., Canadian Military Journal, vol 8, no 1, pg 59.
  22. ^ CF Military Personnel Instructions 09/05
  23. ^ CFAO 9-13—University Training Plan—Non-Commissioned Members
  24. ^ CFAO 11-9—Commissioning From The Ranks Plan
  25. ^ CFAO 11-14—Special Requirements Commissioning Plan
  26. ^ The Canadian Officer Selection System Archiviato il 10 aprile 2016 in Internet Archive. Retrieved 17 August 2011
  27. ^ Canadian Forces Publication A-DH-267-003/AF-002—Part Two: Infantry Regiments
  28. ^ Canadian Forces Publication A-DH-267-003/AF-001—Part One: Armour, Artillery and Field Engineer Regiments
  29. ^ (FR) Jacques N. Godbout, 2e Division du Canada: Carignan out, Carpentier in [PHOTOS/VIDÉO] – 45eNord.ca, su 45enord.ca. URL consultato il 12 aprile 2020.
  30. ^ 4th Canadian Division - Ontario, su army-armee.forces.gc.ca, Canadian Army, 17 marzo 2020. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2020).
  31. ^ National Defence Government of Canada, Canadian Combat Support Brigade - Canadian Army, su army-armee.forces.gc.ca, 29 giugno 2016. URL consultato il 1º ottobre 2019.
  32. ^ Lance W. Roberts (2005) 9.3 Military Forces, Recent social trends in Canada, 1960-2000, McGill-Queen's University Press, pp.372-376.
  33. ^ Equipment: Vehicles Archiviato il 16 luglio 2013 in Internet Archive., www.army.forces.gc.ca
  34. ^ Equipment: Weapons Archiviato il 16 luglio 2013 in Internet Archive., www.army.forces.gc.ca
  35. ^ Archived copy, su casr.ca. URL consultato il 29 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2013).
  36. ^ Equipment: Weapons Archiviato il 14 giugno 2012 in Internet Archive., www.forces.gc.ca
  37. ^ Canadian Armed Forces Assault Rifle, 2008. URL consultato il 10 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2012).
  38. ^ Canadian Forces to go back to the future with British-style ranks, su cbc.ca. URL consultato il 10 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2013).
  39. ^ 6-1 (PDF), in Canadian Armed Forces Dress Instruction, Canadian Armed Forces, 1º giugno 2001, p. 211. URL consultato l'11 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2018).
  40. ^ Canadian Army, su Public Register of Arms, Flags and Badges, Governor General of Canada. URL consultato il 12 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2015).
  41. ^ canadiansoldiers.com article on Rank and Responsibility, su canadiansoldiers.com. URL consultato il 27 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2013).
  42. ^ a b Ranks and appointment, su canada.ca, Government of Canada. URL consultato il 28 maggio 2021.
  43. ^ Canadian Army Journal Archiviato il 27 ottobre 2005 in Internet Archive.

Ulteriori lettureModifica

  • Kasurak, Peter. A National Force: The Evolution of Canada's Army, 1950–2000 (Vancouver: UBC Press, 2013)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN141809861 · ISNI (EN0000 0000 9604 2547 · LCCN (ENn79034382 · BNF (FRcb119512580 (data) · J9U (ENHE987007259308305171 · WorldCat Identities (ENlccn-n79034382