Apri il menu principale

Carlos Miguel

calciatore brasiliano
Carlos Miguel da Silva Júnior
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 177[1] cm
Peso 76[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club1
1992-1997 Grêmio 66 (10)
1997 Sporting Lisbona 5 (0)
1998-2001 San Paolo 69 (5)
2002 Internacional 14 (2)
2003-2004 Grêmio 13 (1)
2005-2007 Corinthians Alagoano 3+ (5)[2]
Nazionale
2001 Brasile Brasile 5 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 settembre 2009

Carlos Miguel da Silva Júnior, detto Carlos Miguel (Bento Gonçalves, 12 giugno 1972), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocava come centrocampista offensivo.[3] Si mise in evidenza per la sua tecnica e il suo stile di gioco.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Iniziò la carriera nel Grêmio nel 1992, e iniziò ad avere visibilità grazie al tecnico Luiz Felipe Scolari, arrivato al club nel 1993. Con varie vittorie nel corso del suo periodo al Tricolor Gaúcho, tra cui la Coppa Libertadores 1995 e la Recopa Sudamericana 1996, si guadagnò il trasferimento in Europa nel 1997, quando passò ai portoghesi dello Sporting di Lisbona, ma dopo solo cinque presenze tornò in patria, al San Paolo.

Con la maglia del club paulista vinse il campionato statale nel 1998, affiancato da giocatori come Rogério Ceni, França, Denílson e Raí, segnando anche una delle reti della finale vinta contro il Corinthians, terminata 3-1. Nel 2000 vinse di nuovo il Paulistão, stavolta contro il Santos, e arrivò in finale di Copa do Brasil, perdendo contro il Cruzeiro.

Dopo la vittoria del Torneio Rio-São Paulo 2001, firmò per l'Internacional di Porto Alegre. Con i rivali del Grêmio, giocò nel 2002, per poi tornare alla squadra che lo aveva lanciato, restandovi dal 2003 al 2004, e si ritirò con la maglia del Corinthians Alagoano nel 2007.

NazionaleModifica

Ha giocato 5 partite per il Brasile, venendo incluso tra i convocati per la Confederations Cup 2001.[3] Durante la competizione Carlos Miguel segnò la seconda rete della vittoria contro il Camerun, dopo che Washington aveva portato in vantaggio la seleção.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni stataliModifica

Grêmio: 1993, 1995, 1996
Internacional: 2002
San Paolo: 1998, 2000

Competizioni interstataliModifica

San Paolo: 2001

Competizioni nazionaliModifica

Grêmio: 1994, 1997
Grêmio: 1996

Competizioni internazionaliModifica

Grêmio: 1995
Grêmio: 1996

NoteModifica

  1. ^ a b (PT) Carlos Miguel (Carlos Miguel da Silva Júnior), su futpedia.globo.com. URL consultato il 24 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2009).
  2. ^ Presenze e reti relative al Campionato Goiano.
  3. ^ a b (EN) Sambafoot - Carlos Miguel, su en.sambafoot.com. URL consultato il 24 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2009).
  4. ^ (PT) Carlos Miguel - Pelé.net, su noticias.uol.com.br. URL consultato il 23 settembre 2009.

Collegamenti esterniModifica