Apri il menu principale

Carnival Cruise Line

(Reindirizzamento da Carnival Cruise Lines)
Carnival Cruise Line
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1972 a Miami
Fondata daTed Arison
Sede principaleDoral, contea di Miami-Dade
GruppoCarnival Corporation & plc
Persone chiaveChristine Duffy (presidente)
Settoreturismo
Prodotticrociere
Dipendenti40,000 [1]
Sito web

Carnival Cruise Line (spesso anche nota semplicemente come Carnival o anche Carnival Crociere) è il marchio principale del gruppo crocieristico statunitense Carnival Corporation & Plc.

StoriaModifica

La Carnival fu fondata a Miami nel 1972 da Ted Arison. Nel 1987, il 20% del capitale della compagnia venne quotato in borsa portando nelle casse della società risorse sufficienti per iniziare una campagna di espansione per acquisizioni. Nel 1989, acquisisce Holland America Line (che comprendeva Windstar Cruises) e, successivamente, nel 1992 Seabourn Cruise Line. Nel frattempo, nel 1990, passa alla guida della compagnia il figlio del fondatore Micky Arison.

Nel 1993, Carnival Cruise Line si trasforma in Carnival Corporation. Le acquisizioni ricominciano nel 1997 con la genovese Costa Crociere, leader del mercato crocieristico europeo, e poi nel 1998 Cunard Line.

Nel 2003, dopo una lunga trattativa con l'autorità antitrust dell'Unione europea, Carnival acquista dall'inglese P&O il controllo della principale rivale, la Princess Cruises plc, diventando così la maggior compagnia croceristica mondiale.

Nel 2005 acquista la tedesca AIDA. Nel 2007 Ibero Cruceros (ex Iberostar Cruises).

Fanno inoltre parte del gruppo Carnival Ocean Village e Swan Hellenic.

Negli ultimi anni è stata la Fincantieri di Monfalcone e di Marghera a costruire molte navi per la Carnival.

La flottaModifica

La sua flotta, comprendente un totale di 26 navi in servizio, è composta da:

Nave Immagine Classe
Bandiera
Stazza
(GT)
Lunghezza
(m)
Larghezza
(m)
Ponti Numero
cabine
Passeggeri
massimi
Membri
equipaggio
Velocità massima
(Nodi)
Anno Cantiere
Carnival Fantasy Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1990   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Ecstasy Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1991   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Sensation Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1993   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Fascination Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1994   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Imagination Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1995   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Inspiration Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1996   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Elation Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1998   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Paradise Fantasy   70.367 261 31 10 1.028 2.052 920 21 1998   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Sunshine Destiny/Sunshine   102.853 272,2 35,5 13 1.503 3.006 1.150 22,5 1996 Carnival Destiny
2012 Carnival Sunshine
  Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Sunrise Destiny/Triumph   101.509 272,19 35,36 13 1.379 2.758 1.100 22,5 1999 Carnival Triumph
2019 Carnival Sunrise
  Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Victory Destiny/Triumph   101.509 272,19 35,36 13 1.379 2.758 1.100 22,5 2000   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Spirit Spirit   88.500 293,52 32,31 12 1.062 2.124 961 22 2001   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Pride Spirit   88.500 293,52 32,31 12 1.062 2.124 961 22 2001   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Legend Spirit   88.500 293,52 32,31 12 1.062 2.124 961 22 2002   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Miracle Spirit   88.500 293,52 32,31 12 1.062 2.124 961 22 2004   Kvaerner Masa-Yards
(Helsinki)
Carnival Conquest Conquest   110.000 290,5 35,4 13 1.487 2.974 1.150 22,5 2002   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Glory Conquest   110.000 290,5 35,4 13 1.487 2.974 1.150 22,5 2003   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Valor Conquest   110.000 290,5 35,4 13 1.487 2.974 1.150 22,5 2004   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Liberty Conquest   110.000 290,5 35,4 13 1.487 2.974 1.150 22,5 2005   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Freedom Conquest   110.000 290,5 35,4 13 1.487 2.974 1.150 22,5 2007   Fincantieri
(Marghera)
Carnival Splendor Splendor (Concordia)   113.323 290 35,5 13 1.503 3.006 1.150 21 2008   Fincantieri
(Sestri Ponente)
Carnival Dream Dream   130.000 306,02 37,19 15 1.823 3.652 1.369 25 2009   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Magic Dream   130.000 306,02 37,19 15 1.823 3.652 1.369 25 2011   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Breeze Dream   130.000 306,02 37,19 15 1.823 3.652 1.369 25 2012   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Vista Vista   133.500 324 37 15 1.823 3.936 1.450 23 2016   Fincantieri
(Monfalcone)
Carnival Horizon Vista   133.500 324 37 15 1.823 3.936 1.450 23 2018   Fincantieri
(Marghera)
Carnival Panorama Vista 133.500 324 37 15 1.823 3.936 1.450 23 2019   Fincantieri
(Marghera)

Due navi della classe Triumph fanno parte della flotta di Costa Crociere, Costa Fortuna e Costa Magica.

Due navi della classe Spirit fanno parte della flotta di Costa Crociere, Costa Atlantica e Costa Mediterranea.

Una nave della classe Dream fa parte della flotta di Costa Crociere, Costa Diadema.

Carnival Splendor era stata progettata, in origine, per Costa Crociere.

In costruzioneModifica

Nave Anno Classe Stato Luogo di costruzione Costruttore Stazza
Mardi Gras 2020 Classe Excellence In costruzione   Finlandia Meyer Werft, Cantiere Navale di Meyer Turku 185,000
TBA 2022 Classe Excellence Da impostare   Finlandia Meyer Werft, Cantiere Navale di Meyer Turku 185,000

Carnival ha in ordine 2 navi alimentate da gas naturale liquefatto (di cui una denominata Mardi Gras) che verranno consegnate rispettivamente nel 2020 e nel 2022.

Flotta del passatoModifica

Nome Varo Entrata in servizio per Carnival Immagine Classe Stazza

(t.s.l)

Note
Mardi Gras 1961 1972–1993   Empress 27,248 Conosciuta anche come Empress of Canada, Olympic, Star of Texas, Lucky Star, Apollo, e Apollon

Demolita nel 2003

Carnivale 1956 1975–1993   Empress 31,500 Conosciuta anche come Empress of Britain, Queen Anna Maria, Fiesta Marina, Olympic, e Topaz

Demolita nel 2008

Festivale 1962 1977–1996   Festivale 32,697 Conosciuta anche come Transvaal Castle, S.A. Vaal, Island Breeze, e Big Red Boat III

Demolita nel 2003

Tropicale 1982 1982–2001   Tropicale 36,674 Conosciuta anche come Costa Tropicale, Pacific Star e Ocean Dream.
Holiday 1985 1985–2009   Holiday 46,051 Nel 2009, è stata trasferita ad Ibero Cruceros diventando Grand Holiday.

Nel 2015, è stata venduta alla Cruise & Maritime Voyages, rinominandola Magellan

Jubilee 1986 1986–2004   Holiday 47,262 Nel 2004, è stata trasferita P&O Cruises Australia diventando Pacific Sun

Nel 2013, è stata venduta alla HNA Cruises Company

È stata demolita nel 2017

Celebration 1987 1987–2008   Holiday 47,262 Nel 2008, è stata trasferita ad Ibero Cruceros diventando Grand Celebration

Nel 2014, è sta trasferita a Costa Crociere col nome di Costa Celebration (mai entrata in servizio)

Nel 2015, è stata venduta alla Bahamas Paradise Cruise Line col nome di Grand Celebration

Uragano KatrinaModifica

Tre navi della Compagnia furono noleggiate dagli Stati Uniti per sei mesi per poter essere utilizzate come abitazioni temporanee durante l'Uragano Katrina.
Le navi noleggiate furono la Carnival Ecstasy e la Carnival Sensation, dislocate a New Orleans; e la Carnival Holiday (costruita nel 1985 e dal 2009 non più in servizio con Carnival, rinominata Grand Holiday passando alla Ibero Cruceros) inizialmente a Mobile poi a Pascagoula.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN137234531 · ISNI (EN0000 0000 9340 4055 · WorldCat Identities (EN137234531