Chris Bristow

pilota di Formula 1 britannico
Chris Bristow
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1959-1960
Scuderie Cooper
GP disputati 4
 

Christopher Bristow (Lambeth, 2 dicembre 1937Francorchamps, 19 giugno 1960) è stato un pilota automobilistico britannico.

Bristow era figlio del proprietario di un'autofficina di Londra.

CarrieraModifica

Era scapolo ed era soprannominato wild man nel racing club britannico dato che aveva avuto incidenti o uscite di pista su quasi tutti i circuiti in cui aveva corso.

Ha preso parte a 4 gare del Campionato del Mondo di Formula 1 senza mai guadagnare punti.

La morteModifica

Ha perso la vita durante il Gran Premio del Belgio 1960 a Spa. Al ventesimo giro Bristow, alla guida di una Cooper del team Yeoman Credit, una compagnia finanziaria entrata nel mondo delle corse a scopo pubblicitario, stava combattendo disperatamente per restare davanti alla Ferrari di Willy Mairesse. Alla curva Burnenville, che si affrontava a circa 200 km/h, il pilota sbandò e la Cooper di Bristow andò a sbattere contro la protezione, venendo scagliata contro il filo spinato che decapitò lo sfortunato pilota britannico. La strada era infatti protetta all'esterno curva da una sorta di argine alto circa 1 metro oltre il quale vi era un prato dove correva del filo spinato.

Pochi minuti dopo morì anche Alan Stacey nelle immediate vicinanze del connazionale. Il giorno precedente vi era stato un altro grave incidente nel quale Stirling Moss si era rotto entrambe le gambe, il naso e tre costole.

Bristow è stato inumato nel cimitero di South London Crematorium di Streatham, sobborgo di Londra.

Risultati in Formula 1Modifica

1959 Scuderia Vettura                   Punti Pos.
British Racing Partnership Cooper T51 10 0
1960 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Yeoman Credit Racing Cooper T51 Rit Rit Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti/Non class. Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Squalificato Ritirato Non partito Non qualificato Solo prove/Terzo pilota

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica