Apri il menu principale

Cime tempestose (miniserie televisiva 1956)

serie televisiva
Cime tempestose
PaeseItalia
Anno1956
Formatominiserie TV
Generedrammatico, sentimentale
Puntate4
Durataper un totale di 221' circa
Lingua originaleitaliano
Dati tecniciB/N
rapporto: 4:3
Crediti
RegiaMario Landi
Soggettodal romanzo omonimo di Emily Brontë
SceneggiaturaMario Landi e Leopoldo Trieste
(traduzione di Enrico Piceni)
Interpreti e personaggi
MusicheGiuliano Pomeranz
Casa di produzioneRai - Radiotelevisione italiana
Prima visione
Dal12 febbraio 1956
Al4 marzo 1956
Rete televisivaProgramma Nazionale
Opere audiovisive correlate
Precedentidal romanzo Cime tempestose di Emily Brontë
RemakeCime tempestose, miniserie televisiva del 2004
Altrevedi Cime tempestose

Cime tempestose è uno sceneggiato televisivo prodotto dalla RAI nel 1956.

Tratto dall'omonimo romanzo di Emily Brontë (Wuthering Heights il titolo originale in lingua inglese del lavoro letterario) e girato in bianco e nero, fu trasmesso sul Programma Nazionale[1] in quattro puntate, la domenica sera alle ore 21, dal 12 febbraio al 4 marzo.

La regia era affidata a Mario Landi, che curò assieme a Leopoldo Trieste la sceneggiatura, mentre la traduzione era dovuta ad Enrico Piceni.

Indice

CastModifica

Del cast facevano parte Massimo Girotti, nel ruolo del protagonista Heathcliff, e Anna Maria Ferrero nel doppio ruolo della coprotagonista Catherina e della figlia Cathe.

Altri componenti del cast erano:

Le musiche di PomeranzModifica

Lo sceneggiato - il terzo prodotto e trasmesso dalla RAI (a quel tempo al suo terzo anno di attività) dopo Il dottor Antonio del 1954 e Piccole donne del 1955 - è ricordato anche per le musiche di sottofondo del compositore Giuliano Pomeranz, che bene sostenevano il clima cupo del racconto fino a raggiungere - secondo quanto riporta l'Enciclopedia della televisione[2] "esiti onomatopeitici, simulando l'ululato del vento nella brughiera, grande protagonista del romanzo inglese".

In realtà, il lavoro televisivo era sufficientemente aderente al racconto originale, anche se alcune riprese in esterni portavano in prossimità di una spiaggia di mare, circostanza che non figura nel romanzo di Brontë.

Il successo dello sceneggiato ed il remakeModifica

Il successo fatto registrare dallo sceneggiato durante il primo passaggio televisivo indusse la RAI a metterne in onda le repliche dal 31 luglio al 21 agosto dello stesso anno.

Dello sceneggiato del 1956 è stato fatto un remake nel 2004 con la miniserie Cime tempestose andata in onda in due puntate su Rai Uno per la regia di Fabrizio Costa e l'interpretazione di Alessio Boni ed Anita Caprioli nei ruoli principali di Heathcliff e Catherine.

NoteModifica

  1. ^ Fonte: Scheda Archiviato il 6 dicembre 2008 in Internet Archive. Rai Teche
  2. ^ Fonte: Grasso A., Enciclopedia della televisione, Garzanti, 2008

BibliografiaModifica

  • La riduzione televisiva di «Cime tempestose», Radiocorriere TV, 1956, n. 7, p. 15
  • Oreste De Fornari, Teleromanza. Mezzo secolo di sceneggiati & fiction, Falsopiano, 2013

Collegamenti esterniModifica