Apri il menu principale

Roberto Bruni (attore)

attore italiano
Roberto Bruni nel 1954

Roberto Bruni (Treviso, 7 luglio 1916) è un attore italiano, attivo fino alla prima metà degli anni ottanta.

BiografiaModifica

Dopo essersi diplomato in ragioneria, debutta al cinema nel 1939, nel film di Guido Brignone La mia canzone al vento, dove era il fidanzato di Dria Paola. Sempre con Brignone, si segnala Maria Malibran del 1943, dove impersona Vincenzo Bellini. Dopo aver interpretato un seduttore nel film di Carmine Gallone Il canto della vita del 1945, inizia una carriera di caratterista fino al 1981. Svolge attività teatrale di prosa con Ruggero Ruggeri, Ave Ninchi, Andreina Pagnani, Laura Adani, Sergio Tofano ed Ettore Giannini, quindi nel Teatro di rivista con Erminio Macario (Scandalo al collegio del 1944), Renato Rascel, Nino Taranto e Totò (Bada che ti mangio! del 1949). Lavora anche nel doppiaggio, alla televisione e alla radio. Nel 2002 ha ricevuto, nel Campidoglio di Roma, l'Oscar Capitolino.

FilmografiaModifica

Attore cinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

BibliografiaModifica

  • Dizionario del cinema italiano: Gli attori volume A-L, Gremese editore, Roma, 2003

Collegamenti esterniModifica