Apri il menu principale

Clemente Rodríguez

calciatore argentino
Clemente Rodríguez
C-Rodriguez1.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 167 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Barracas Central
Carriera
Giovanili
????-2000 Los Andes
Squadre di club1
2000-2004Boca Juniors95 (5)
2004-2007Spartak Mosca54 (2)
2007Boca Juniors16 (3)
2007-2008Espanyol17 (0)
2008-2009Spartak Mosca17 (1)
2009-2010Estudiantes (LP)27 (1)
2010-2013Boca Juniors78 (2)
2013-2015San Paolo3 (0)
2015-2019Colón (SF)63 (1)
2019-Barracas Central8 (0)
Nazionale
2003-2013Argentina Argentina20 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atene 2004
Coppa America calcio.svg Copa América
Argento Perù 2004
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2019

Clemente Juan Rodríguez (Buenos Aires, 31 luglio 1981) è un calciatore argentino difensore del Barracas Central.

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha giocato nel Boca Juniors all'inizio della carriera prima di trasferirsi allo Spartak Mosca; dopo un po' di tempo però la società russa lo ha mandato in prestito ancora al Boca, dove fa in tempo a vincere la Coppa Libertadores 2007. Viene ceduto in prestito all'Espanyol nel 2007 per poi ritornare al club russo nella stagione 2008-2009. Nel 2009 viene venduto all'Estudiantes. Il giocatore, svincolato, viene acquistato dal Boca Juniors il 3 agosto 2010.[1]

NazionaleModifica

Con la nazionale argentina Rodríguez ha partecipato alla Copa América 2004, ai Giochi olimpici del 2004 e al mondiale di calcio 2010.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Boca Juniors: Apertura 2000, Apertura 2003, Apertura 2011

Competizioni internazionaliModifica

Boca Juniors: 2001, 2003, 2007
Estudiantes: 2009
Boca Juniors: 2000, 2003

NoteModifica

  1. ^ (ES) El multicampeón Clemente, bocajuniors.com.ar, 3 agosto 2010. URL consultato il 3 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2010).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica