Apri il menu principale

Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno

La banda musicale della città di San Giovanni Valdarno (AR)
Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno
Paese d'origineItalia Italia
GenereMusica bandistica
Periodo di attività musicale1818 – in attività (Partecipazione a Concorsi, Parate, Concerti)
Sito ufficiale


Il Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno è la banda musicale della città di San Giovanni Valdarno; una banda sinfonica che per fondazione è una delle più antiche in Italia, essendo nata nel febbraio del 1818.

Indice

StoriaModifica

 
Il Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno nel 1902

L'esigenza di creare un gruppo dei suonatori locali nacque dal fatto che, nelle numerose manifestazioni che si svolgevano a San Giovanni (Uffizi, feste del Perdono ecc.), c'era sempre bisogno di musica. In queste occasioni si formava di volta in volta un gruppo, con strumentisti che spesso provenivano da fuori, che eccelleva nei costi ma non nella qualità. Fu l'Oratorio di San Giovanni, che si prendeva carico di formare questi gruppi estemporanei, a decidere nel febbraio del 1818, di finanziare la creazione della banda e della relativa scuola. Il successo, nel tempo, fu notevole tant'è che la banda fu invitata all'inaugurazione del monumento a Dante Alighieri in piazza Santa Croce a Firenze il 14 maggio 1865, come pure alle celebrazioni michelangiolesche, sempre a Firenze, dieci anni dopo.

L'attuale nome, Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno, fu deciso dall'adunanza generale del Corpo Musicale, nella seduta del 10 aprile 1900, nella quale approvò il nuovo Statuto in cui la banda si poneva sotto il patrocinio del Comune.

Il 13 aprile 1883 fu designato, quale direttore stabile della banda il giovane maestro Ermenegildo Cappetti. Sotto la guida del Cappetti, durata fino al 1924, la banda consegui importanti successi in numerosi concorsi nazionali, tra cui la medaglia d'oro nel concorso bandistico di Torino del 1902.

Fra le numerose personalità che hanno presieduto il Concerto Comunale, spicca il nome del dottor Gianfranco Fineschi.

PresidentiModifica

  • dal 2005 al 2018: Stelvio Innocenti
  • dal 1965 al 2005: Gianfranco Fineschi
  • dal 1960 al 1964: Francesco Casini
  • dal 1951 al 1959: Lorenzo Selvolini
  • dal 1925 al 1951: Cesare Lelli
  • dal 1902 al 1915: Pilade Lapi
  • dal 1898 al 1901: Ubaldo Sequi
  • dal 1895 al 1898: Giovanni Furiosi
  • dal 1890 al 1895: Umberto Cantucci
  • dal 1886 al 1889: Gherardo Maddi
  • dal 1865 al 1885: Leopoldo Cantucci
  • dal 1863 al 1864: Giuseppe Del Lungo
  • dal 1862 al 1863: Alamiro Giannini
  • dal 1860 al 1862: Leopoldo Cantucci
  • dal 1820 al 1860: dati mancanti
  • dal 1818 al 1820: Bernardo Porri

Maestri Compositori e DirettoriModifica

  • dal 2013 al 2018: Patrizio Venturini
  • dal 2012 al 2013: Andrea Nardone
  • dal 2005 al 2012: Patrizio Venturini
  • dal 2004 al 2004: Paolo Ilario Forzoni
  • dal 2004 al 2004: Angelo Iuorno
  • dal 2004 al 2004: Andrea Nardone
  • dal 1999 al 2004: Franco Berti
  • dal 1998 al 1998: Vincenzo Malvone
  • dal 1981 al 1997: Lilio Narduzzi
  • dal 1953 al 1981: Bruno Fallani
  • dal 1948 al 1953: Carlo Zei
  • dal 1945 al 1948: Antonio Bani
  • dal 1923 al 1945: Adriano Giunti
  • dal 1920 al 1923: Claudio Cornacchini
  • dal 1883 al 1920: Ermenegildo Cappetti
  • dal 1882 al 1883: Giosuè Grandi
  • dal 1881 al 1882: Sicinio Trinci
  • dal 1880 al 1881: Ermenegildo Cappetti
  • dal 1874 al 1880: Giosuè Grandi
  • dal 1865 al 1874: Enrico Betti
  • dal 1863 al 1864: Manrico Montanari
  • dal 1855 al 1862: Mario Meucci
  • dal 1849 al 1854: Pasquale Bolognesi
  • dal 1830 al 1849: Ettore Pacini
  • dal 1818 al 1830: dati mancanti

AttivitàModifica

Presso il Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno è istituita, fin dalle sue origini, e ne è parte integrante, una Scuola di Musica aperta a tutti (bambini, ragazzi e adulti).

Lo scopo della Scuola di Musica è di formare nuovi musicanti per il Concerto Comunale.

Concerti ed altri eventi annualiModifica

  • Uffizi

le prime cinque domeniche del carnevale, presso le principali vie del Centro storico a San Giovanni Valdarno

  • Saggio degli allievi

durante il mese di giugno, presso Sala della Musica “G. Fineschi”, Piazza della Libertà 1a - San Giovanni Valdarno

  • Concerto di San Giovanni

il 24 giugno, in Piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno

  • Concerto del Perdono

durante il mese di settembre, in Piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno

  • Festa di Santa Cecilia

intorno al 22 novembre, in Piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno

  • Concerto di Natale

intorno al 15 dicembre, presso il Cinema Teatro Masaccio, Via Borsi 3 - San Giovanni Valdarno

Collegamenti esterniModifica