Corinne Suter

sciatrice alpina svizzera (1994)
Corinne Suter
Corinne Suter Feb 22 2020.jpg
Corinne Suter a Crans-Montana nel 2020
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 171 cm
Peso 70 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, combinata
Squadra Schwyz
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 2 1
Mondiali juniores 2 2 1
Coppa del Mondo - Discesa 1 trofeo
Coppa del Mondo - Supergigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 marzo 2022

Corinne Suter (Svitto, 28 settembre 1994) è una sciatrice alpina svizzera, campionessa olimpica nella discesa libera a Pechino 2022, vincitrice di quattro medaglie iridate, tra cui l'oro nella discesa libera a Cortina d'Ampezzo 2021, e delle Coppe del Mondo di discesa libera e di supergigante nel 2020.

BiografiaModifica

Stagioni 2010-2017Modifica

La Suter, nata a Svitto[1], ha fatto il suo esordio nel Circo bianco il 17 novembre 2009 partecipando a uno slalom speciale valido come gara FIS a Zinal, senza concluderlo. Ha debuttato in Coppa Europa il 19 gennaio 2010 a Sankt Moritz, piazzandosi 53ª in discesa libera, e in Coppa del Mondo il 26 novembre 2011 nello slalom gigante di Aspen, non riuscendo a concludere la prima manche. Quattro giorni dopo ha conquistato il suo primo podio in Nor-Am Cup, piazzandosi al 3º posto nello slalom gigante disputato sullo stesso tracciato e vinto dalla canadese Marie-Pier Préfontaine davanti alla slovena Ana Drev. Il 19 dicembre dello stesso anno ha vinto a Valtournenche la sua prima gara di Coppa Europa, uno slalom gigante, e nella stessa stagione si è aggiudicata la medaglia di bronzo nella combinata ai Mondiali juniores di Roccaraso.

Nell'edizione iridata giovanile dell'anno seguente di Québec 2013 ha ottenuto la medaglia d'argento nel supergigante; altre tre medaglie la sciatrice se le è aggiudicate nel 2014 a Jasnáː l'oro nella discesa libera e nel supergigante e l'argento nella gara a squadre. Nella stessa stagione in Coppa Europa ha vinto le classifiche di discesa libera e di supergigante e si è piazzata 2ª in quella generale; ha esordito ai Campionati mondiali a Sankt Moritz 2017, dove si è classificata 18ª nella discesa libera e 12ª nel supergigante.

Stagioni 2018-2022Modifica

Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, sua prima presenza olimpica, si è classificata 6ª nella discesa libera e 18ª nel supergigante; l'anno seguente, ai Mondiali di Åre 2019, ha vinto la medaglia d'argento nella discesa libera, quella di bronzo nel supergigante e non ha completato la combinata. In Coppa del Mondo ha ottenuto il primo podio a Crans-Montana in discesa libera il 23 febbraio 2019 (3ª) e la prima vittoria ad Altenmarkt-Zauchensee l'11 gennaio 2020 nella medesima specialità; nella stessa stagione ha vinto la Coppa del Mondo di discesa libera, con 155 punti di vantaggio sulla seconda classificata Ester Ledecká, e quella di supergigante, con 19 punti in più di Federica Brignone.

Ai Mondiali di Cortina d'Ampezzo 2021 ha vinto la medaglia d'oro nella discesa libera, quella d'argento nel supergigante e si è piazzata 18ª nello slalom gigante; in quella stessa stagione 2020-2021 è stata 2ª nella classifica della Coppa del Mondo di discesa libera, a 50 punti da Sofia Goggia, e 3ª in quella di supergigante. Ai XXIV Giochi olimpici invernali di Pechino 2022 ha vinto la medaglia d'oro nella discesa libera e si è classificata 13ª nel supergigante; al termine di quella stagione 2021-2022 si è piazzata al 2º posto nella classifica della Coppa del Mondo di discesa libera, superata dalla Goggia di 93 punti.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
11 gennaio 2020 Altenmarkt-Zauchensee   Austria DH
9 febbraio 2020 Garmisch-Partenkirchen   Germania SG
18 dicembre 2020 Val-d'Isère   Francia DH
29 gennaio 2022 Garmisch-Partenkirchen   Germania DH

Legenda:
DH = discesa libera
SG = supergigante

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 2014
  • Vincitrice della classifica di discesa libera nel 2014
  • Vincitrice della classifica di supergigante nel 2014
  • 12 podi:
    • 7 vittorie
    • 3 secondi posti
    • 2 terzi posti

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
19 gennaio 2011 Valtournenche   Italia GS
13 dicembre 2012 Sankt Moritz   Svizzera DH
21 dicembre 2012 Crans-Montana   Svizzera SG
4 febbraio 2013 Sella Nevea   Italia SG
17 gennaio 2014 Innerkrems   Austria DH
24 gennaio 2014 Spital am Pyhrn   Austria SG
31 gennaio 2014 Serre Chevalier   Francia SG

Legenda:
DH = discesa libera
SG = supergigante

GS = slalom gigante

Nor-Am CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 38ª nel 2012
  • 2 podi:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Campionati svizzeriModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) "Portrait" sul sito personale, su corinnesuter.ch. URL consultato il 17 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2015).
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 20 maggio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica