Apri il menu principale

Coverdale•Page (album)

album dei Coverdale/Page
Coverdale•Page
ArtistaCoverdale•Page
Tipo albumStudio
Pubblicazione27 marzo 1993
Durata61:05
Dischi1
Tracce11
GenereHard rock
Blues rock
Heavy metal
EtichettaEMI (Regno Unito), Geffen (Stati Uniti)
ProduttoreMichael Fraser, David Coverdale, Jimmy Page
Registrazioneautunno 1991 / inverno 1992 – Little Mountain Sound Studios, Vancouver (Canada)
Criteria Studios, Miami (Florida)
e Abbey Road Studios, Londra (Inghilterra)
Certificazioni
Dischi di platinoCanada Canada[1]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[3] 4/5 stelle

Coverdale•Page è il primo ed unico album in studio dell'omonimo supergruppo musicale formato dal cantante David Coverdale e il chitarrista Jimmy Page.

Il discoModifica

Al disco parteciparono anche Denny Carmassi alla batteria e Ricky Phillips al basso. Dopo la registrazione del disco, la band si imbarcò in un tour in cui propose, oltre ai pezzi dell'album, anche brani degli Whitesnake e dei Led Zeppelin. Il tour otterrà tuttavia un successo minore rispetto alle aspettative, decretando la fine del progetto. Page registrerà l'anno dopo il live No Quarter: Jimmy Page and Robert Plant Unledded assieme all'ex compagno nei Led Zeppelin Robert Plant, mentre Coverdale ritornerà a lavorare negli Whitesnake.

TracceModifica

Testi e musiche di David Coverdale e Jimmy Page.

  1. Shake My Tree – 4:50
  2. Waiting on You – 5:15
  3. Take Me for a Little While – 6:17
  4. Pride and Joy – 3:32
  5. Over Now – 5:22
  6. Feeling Hot – 4:10
  7. Easy Does It – 5:51
  8. Take a Look at Yourself – 5:02
  9. Don't Leave Me This Way – 7:52
  10. Absolution Blues – 6:00
  11. Whisper a Prayer for the Dying – 6:54

FormazioneModifica

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gold Platinum Database - Coverdale/Page, Music Canada. URL consultato il 5 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Coverdale Page – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 5 luglio 2016.
  3. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Coverdale/Page, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 5 luglio 2016.
  4. ^ a b c d e f g (NL) Coverdale-Page, Ultratop. URL consultato il 5 luglio 2016.
  5. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 57, No. 12, April 03 1993, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 5 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2012).
  6. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  7. ^ Oricon Album Chart Book: Complete Edition 1970-2005, Roppongi, Tokyo, Oricon Entertainment, 2006, ISBN 4-87131-077-9.
  8. ^ (EN) Chart Stats – Coverdale/Page, Chart Stats. URL consultato il 5 luglio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2016).
  9. ^ (EN) Coverdale/Page Awards, AllMusic. URL consultato il 5 luglio 2016.

Collegamenti esterniModifica