Apri il menu principale
Danny McFarlane
400 m hurdles Kerron Clement Berlin 2009 2.jpg
Danny McFarlane ai Mondiali di Berlino 2009.
Nazionalità Giamaica Giamaica
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 m hs
Record
400 m 44"90 (1995)
400 m hs 48"00 (2004)
Carriera
Nazionale
2000-2009 Giamaica Giamaica
Palmarès
Giochi olimpici 0 2 0
Mondiali 0 5 0
Mondiali indoor 1 0 2
Giochi panamericani 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2012

Danny McFarlane (St. Mary, 14 giugno 1972) è un ostacolista e velocista giamaicano.

Vanta 7 medaglie (sei con la staffetta 4×400 metri ed un unico argento olimpico individuale ad Atene 2004), ma nessuna d'oro, tra Giochi olimpici e campionati mondiali. Con nove partecipazioni ai Campionati del mondo, è primatista ex aequo in questa classifica[1].

Indice

BiografiaModifica

Nonostante ai mondiali non abbia conquistato alcuna medaglia individuale in nove partecipazioni, ai Giochi olimpici ha centrato l'argento in una occasione, e a Pechino 2008, ormai alla soglia dei 36 anni, stabilendo il suo personale stagionale, è giunto 4º a 24 centesimi dalla medaglia di bronzo.

In quattro occasioni, a seguito della confessione di Antonio Pettigrew di essersi dopato tra il 1997 e il 2001, la squalifica della staffetta statunitense comportò l'avanzamento automatico di una posizione della squadra giamaicana: l'argento divenne oro ai Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2003 e il bronzo fu tramutato in argento ai mondiali di Atene 1997, Siviglia 1999 e Edmonton 2001[2]. Solo alle Olimpiadi di Sydney 2000 il team giamaicano non si avvantaggiò della squalifica del vincitore, in quanto il titolo fu lasciato vacante.

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1995 Mondiali   Göteborg 4×400 m   Argento 2'59"88
1997 Mondiali   Atene 4×400 m   Argento 2'56"75   [3]
1999 Mondiali   Siviglia 4×400 m   Argento 2'59"34 [3]
2000 Giochi olimpici   Sydney 4×400 m   Argento 2'58"78
2001 Mondiali   Edmonton 4×400 m   Argento 2'58"39  [3]
2003 Mondiali   Parigi 4×400 m   Argento 2'59"60  
2004 Giochi olimpici   Atene 400 m hs   Argento 48"11
2005 Mondiali   Helsinki 400 m hs Semifinale 49"41
2007 Mondiali   Osaka 400 m hs 48"59
2008 Giochi olimpici   Pechino 400 m hs 48"30  
2009 Mondiali   Berlino 400 m hs 48"65

NoteModifica

  1. ^ Statistics book, Berlin 2009 Archiviato il 5 giugno 2011 in Internet Archive.
  2. ^ Morto Pettigrew Fu iridato dei 400 Poi solo doping, su archiviostorico.gazzetta.it.
  3. ^ a b c La staffetta, giunta 3ª, fu promossa al 2º posto per la squalifica del team USA a seguito delle ammissioni di doping di Antonio Pettigrew

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica