Apri il menu principale

Campionati del mondo di atletica leggera 2001

edizione del mondiale di atletica leggera outdoor
Campionati del mondo di atletica leggera 2001
8th IAAF World Championships in Athletics
Logo della competizione
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione VIII
Organizzatore IAAF
Date 3 - 12 agosto
Luogo Edmonton, Canada Canada
Partecipanti 1 766
Nazioni 200
Discipline 46
(24 maschili + 22 femminili)
Impianto/i Commonwealth Stadium
Sito web iaaf.org
Statistiche
Miglior nazione Russia Russia (5 / 7 / 6)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999 2003 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di atletica leggera 2001 (in inglese 8th IAAF World Championships in Athletics) sono stati l'8ª edizione dei Campionati del mondo di atletica leggera. La competizione si è svolta dal 3 al 12 agosto presso il Commonwealth Stadium di Edmonton, in Canada.

Per la prima volta i campionati del mondo si sono tenuti in America del Nord.

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
100 m
(dettagli)
  Maurice Greene 9"82     Bernard Williams[1] 9"94     Ato Boldon 9"98
200 m
(dettagli)
  Konstadínos Kedéris 20"04   Christopher Williams 20"20   Kim Collins
  Shawn Crawford
20"20  
20"20
400 m
(dettagli)
  Avard Moncur 44"64   Ingo Schultz 44"87   Gregory Haughton 44"98
800 m
(dettagli)
  André Bucher 1'43"70   Wilfred Bungei 1'44"55   Paweł Czapiewski 1'44"63  
1 500 m
(dettagli)
  Hicham El Guerrouj 3'30"68   Bernard Lagat 3'31"10   Driss Maazouzi 3'31"54  
5 000 m
(dettagli)
  Richard Limo 13'00"77   Million Wolde[2] 13'03"47   John Kibowen 13'05"20
10 000 m
(dettagli)
  Charles Kamathi 27'53"25   Assefa Mezgebu 27'53"97   Haile Gebrselassie 27'54"41
Corse a ostacoli
110 hs
(dettagli)
  Allen Johnson 13"04     Anier García 13"07     Dudley Dorival 13"25  
400 hs
(dettagli)
  Félix Sánchez 47"49     Fabrizio Mori 47"54     Dai Tamesue 47"89  
3 000 siepi
(dettagli)
  Reuben Kosgei 8'15"16   Ali Ezzine 8'16"21   Bernard Barmasai 8'16"59
Prove su strada
Maratona
(dettagli)
  Gezahegne Abera 2h12'42"     Simon Biwott 2h12'43"   Stefano Baldini 2h13'18"
Marcia 20 km
(dettagli)
  Roman Rasskazov 1h20'31"   Il'ja Markov 1h20'33"   Viktor Burayev 1h20'36"
Marcia 50 km
(dettagli)
  Robert Korzeniowski 3h42'08"     Jesús Ángel García 3h43'07"     Édgar Hernández 3h46'12"  
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Dmitri Markov 6,05 m     Aleksandr Averbuch 5,85 m   Nick Hysong 5,85 m  
Salto in alto
(dettagli)
  Martin Buß 2,36 m     Vjačeslav Voronin
  Jaroslav Rybakov
2,33 m  
2,33 m  
Non assegnato
Salto in lungo
(dettagli)
  Iván Pedroso 8,40 m   Savanté Stringfellow 8,24 m   Carlos Calado 8,21 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Jonathan Edwards 17,92 m     Christian Olsson 17,47 m   Igor Spasovkhodskiy 17,44 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  John Godina 21,87 m   Adam Nelson 21,24 m   Arsi Harju 20,93 m  
Lancio del disco
(dettagli)
  Lars Riedel 69,72 m     Virgilijus Alekna 69,40 m   Michael Möllenbeck 67,61 m  
Lancio del martello
(dettagli)
  Szymon Ziółkowski 83,38 m     Kōji Murofushi 82,92 m   Ilya Konovalov 80,27 m  
Lancio del giavellotto
(dettagli)
  Jan Železný 92,80 m     Aki Parviainen 91,31 m   Konstadinos Gatsioudis 89,95 m
Prove multiple
Decathlon
(dettagli)
  Tomáš Dvořák 8 902 p.     Erki Nool 8 815 p.     Dean Macey 8 603 p.  
Staffette
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Sudafrica[3]
Morné Nagel
Corné du Plessis
Lee Roy Newton
Mathew Quinn
38"47     Trinidad e Tobago
Marc Burns
Ato Boldon
Jacey Harper
Darrel Brown
38"58     Australia
Matt Shirvington
Paul Di Bella
Steve Brimacombe
Adam Basil
38"83  
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Bahamas
Avard Moncur
Chris Brown
Troy McIntosh
Timothy Munnings
Carl Oliver
[4]
2'58"19     Giamaica[5]
Brandon Simpson
Christopher Williams
Gregory Haughton
Danny McFarlane
Michael Blackwood
[4]
Mario Watts
[4]
2'58"39     Polonia
Rafał Wieruszewski
Piotr Haczek
Piotr Długosielski
Piotr Rysiukiewicz
Jacek Bocian
[4]
2'59"71  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
100 m
(dettagli)
  Žanna Pintusevyč-Blok 10"82     Ekateríni Thánou[6] 10"91     Chandra Sturrup 11"02
200 m
(dettagli)
  Debbie Ferguson[7] 22"52   LaTasha Jenkins 22"85   Cydonie Mothersille[8] 22"88
400 m
(dettagli)
  Amy Mbacké Thiam 49"86     Lorraine Fenton 49"88     Ana Guevara 49"97  
800 m
(dettagli)
  Maria Mutola 1'57"17   Stephanie Graf 1'57"20     Letitia Vriesde 1'57"35  
1 500 m
(dettagli)
  Gabriela Szabó 4'00"57     Violeta Szekely 4'01"70   Natalya Gorelova 4'02"40
5 000 m
(dettagli)
  Ol'ga Egorova 15'03"39   Marta Domínguez 15'06"59   Ayelech Worku 15'10"17
10 000 m
(dettagli)
  Derartu Tulu 31'48"81   Berhane Adere 31'48"85   Gete Wami 31'49"98
Corse a ostacoli
100 hs
(dettagli)
  Anjanette Kirkland 12"42     Gail Devers 12"54     Ol'ga Şişigina 12"58  
400 hs
(dettagli)
  Nezha Bidouane 53"34     Julija Nosova 54"27   Daimí Pernía 54"51
Prove su strada
Maratona
(dettagli)
  Lidia Șimon 2h26'01"   Reiko Tosa 2h26'06"   Svetlana Zacharova 2h26'18"
Marcia 20 km
(dettagli)
  Olimpiada Ivanova 1h27'48"     Valentina Tsybulskaya 1h28'49"     Elisabetta Perrone 1h28'56"
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Stacy Dragila 4,75 m     Svetlana Feofanova 4,75 m     Monika Pyrek 4,55 m
Salto in alto
(dettagli)
  Hestrie Cloete 2,00 m     Inha Babakova 2,00 m   Kajsa Bergqvist 1,97 m
Salto in lungo
(dettagli)
  Fiona May 7,02 m w   Tat'jana Kotova 7,01 m w   Niurka Montalvo 6,88 m w
Salto triplo
(dettagli)
  Tat'jana Lebedeva 15,25 m     Françoise Mbango Etone 14,60 m   Tereza Marinova 14,58 m
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Janina Karol'čyk 20,61 m     Nadine Kleinert 19,86 m     Vita Pavlyš 19,41 m
Lancio del disco
(dettagli)
  Ėlina Z'verava[9] 67,10 m   Nicoleta Grasu 66,24 m   Anastasia Kelesidou 65,50 m  
Lancio del martello
(dettagli)
  Yipsi Moreno 70,65 m     Ol'ga Kuzenkova 70,61 m   Bronwyn Eagles 68,87 m
Lancio del giavellotto
(dettagli)
  Osleidys Menéndez 69,53 m     Miréla Manjani 65,78 m   Sonia Bisset 64,69 m
Prove multiple
Eptathlon
(dettagli)
  Elena Prochorova 6 694 p.     Natallja Sazanovič 6 539 p.     Shelia Burrell 6 472 p.  
Staffette
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Germania[10]
Melanie Paschke
Gabi Rockmeier
Birgit Rockmeier
Marion Wagner
42"32     Francia
Sylviane Félix
Frédérique Bangué
Muriel Hurtis
Odiah Sidibé
42"39     Giamaica
Juliet Campbell
Merlene Frazer
Beverly McDonald
Astia Walker
Elva Goulbourne
[4]
42"40  
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Giamaica
Sandie Richards
Catherine Scott
Debbie-Ann Parris
Lorraine Fenton
Michelle Burgher
[4]
Deon Hemmings
[4]
3'20"65     Germania
Florence Ekpo-Umoh
Shanta Ghosh
Claudia Marx
Grit Breuer
3'21"97     Russia
Irina Rosikhina
Julija Nosova
Anastasija Kapačinskaja
Olesja Zykina
Natalya Shevtsova
[4]
3'24"92
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Riepilogo
1   Russia 5 7 6 18
2   Stati Uniti 5 5 3 13
3   Kenya 3 3 2 8
4   Germania 3 3 1 7
5   Cuba 3 1 2 6
6   Bahamas 3 0 1 4
7   Etiopia 2 3 3 8
8   Bielorussia 2 2 0 4
  Romania 2 2 0 4
10   Marocco 2 1 0 3
11   Polonia 2 0 3 5
12   Rep. Ceca 2 0 0 2
  Sudafrica 2 0 0 2
14   Giamaica 1 3 2 6
15   Grecia 1 2 2 5
16   Italia 1 1 2 4
17   Ucraina 1 1 1 3
18   Australia 1 0 2 3
19   Regno Unito 1 0 1 2
20   Mozambico 1 0 0 1
  Rep. Dominicana 1 0 0 1
  Senegal 1 0 0 1
  Svizzera 1 0 0 1
24   Giappone 0 2 1 3
  Spagna 0 2 1 3
26   Finlandia 0 1 1 2
  Francia 0 1 1 2
  Svezia 0 1 1 2
  Trinidad e Tobago 0 1 1 2
30   Austria 0 1 0 1
  Camerun 0 1 0 1
  Estonia 0 1 0 1
  Israele 0 1 0 1
  Lituania 0 1 0 1
35   Messico 0 0 2 2
36   Bulgaria 0 0 1 1
  Haiti 0 0 1 1
  Isole Cayman 0 0 1 1
  Kazakistan 0 0 1 1
  Portogallo 0 0 1 1
  Saint Kitts e Nevis 0 0 1 1
  Suriname 0 0 1 1
Totale 46 47 46 139

NoteModifica

  1. ^ Tim Montgomery (USA) vinse originariamente la medaglia d'argento con il tempo di 9"85 ma fu squalificato il 13 dicembre 2005 dopo l'ammissione di aver utilizzato sostanze dopanti, in seguito allo scandalo BALCO.
  2. ^ Ali Saïdi-Sief (Algeria) vinse originariamente la medaglia d'argento con il tempo di 13'02"16 ma fu squalificato dopo essere risultato positivo al test anti-doping (nandrolone).
  3. ^ La staffetta statunitense, composta da Mickey Grimes, Bernard Williams, Dennis Mitchell e Tim Montgomery, vinse originariamente la medaglia d'oro con il tempo di 37"96 ma fu squalificata il 13 dicembre 2005 dopo l'ammissione di Montgomery di aver utilizzato sostanze dopanti, in seguito allo scandalo BALCO.
  4. ^ a b c d e f g h Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.
  5. ^ La staffetta statunitense, composta da Leonard Byrd, Antonio Pettigrew, Derrick Brew e Angelo Taylor, vinse originariamente la medaglia d'argento con il tempo di 2'58"21 ma fu squalificata nel 2008 dopo l'ammissione di Pettigrew di aver utilizzato HGH e EPO tra il 1997 ed il 2003.
  6. ^ Marion Jones (USA) vinse originariamente la medaglia d'argento con il tempo di 10"85 ma fu squalificata nel 2005 in seguito all'ammissione, legata allo scandalo doping BALCO, di aver utilizzato steroidi.
  7. ^ Marion Jones (USA) vinse originariamente la medaglia d'oro con il tempo di 22"39 ma fu squalificata nel 2005 in seguito all'ammissione, legata allo scandalo doping BALCO, di aver utilizzato steroidi.
  8. ^ Kelli White (USA) vinse originariamente la medaglia di bronzo con il tempo di 22"56 ma fu squalificata nel 2004 in seguito all'ammissione, legata allo scandalo doping BALCO, di aver utilizzato steroidi.
  9. ^ Natal'ja Sadova (Russia) vinse originariamente la medaglia d'oro con la misura di 68,57 m ma fu squalificata nel marzo 2005 dopo essere risultata positiva al test anti-doping (caffeina).
  10. ^ La staffetta statunitense, composta da Kelli White, Chryste Gaines, Inger Miller e Marion Jones, vinse originariamente la medaglia d'oro con il tempo di 41"71 ma fu squalificata nel 2004 in seguito all'ammissione di White, legata allo scandalo doping BALCO, di aver utilizzato steroidi.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera