Darhan
distretto
Дархан
Darhan – Veduta
Monumento simbolo degli impianti metallurgici di Darhan
Localizzazione
StatoMongolia Mongolia
ProvinciaDarhan-Uul
Territorio
Coordinate49°29′12″N 105°55′22″E / 49.486667°N 105.922778°E49.486667; 105.922778 (Darhan)
Altitudine711 m s.l.m.
Superficie103 km²
Abitanti83 883 (2017)
Densità814,4 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale213800
Prefisso+976 (0) 137
Fuso orarioUTC+8
TargaДАx (x variabile)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mongolia
Darhan
Darhan

Darhan (in mongolo Дархан, che significa ferriera), detta anche Darkhan, è una città della Mongolia, capoluogo della provincia di Darhan-Uul, e si trova nel distretto di Darhan-Uul (sum). Aveva, secondo le stime del 2013, una popolazione di 96.428 abitanti.[1]

Geografia fisicaModifica

ClimaModifica

Darhan ha un clima continentale umido secondo la classificazione climatica di Köppen, vicino però alle caratteristiche del clima subartico riscontrabile nelle aree della Mongolia settentrionale ad altitudine più elevata, e con un regime precipitativo non lontano da quello tipico del clima semiarido. Un clima "border-line" tra i tre citati caratterizza buona parte dell'area di confine tra Mongolia e Russia, così come l'area mongola al confine con il Kazakistan.[2] Gli inverni di Darhan sono estremamente freddi e secchi, mentre le estati sono piuttosto calde e relativamente umide.

Darhan[3] Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) −18,7−13,8−0,810,619,324,625,623,217,07,8−4,6−15,2−15,99,724,56,76,3
T. min. mediaC) −30,6−28,3−15,7−4,23,19,912,911,12,8−6,3−17,6−27,0−28,6−5,611,3−7,0−7,5
Precipitazioni (mm) 32481759837536126492921754309

StoriaModifica

È la terza città più grande della Mongolia, fondata il 17 ottobre del 1961 con l'aiuto economico dell'Unione Sovietica e, come il suo nome suggerisce, concepita come città industriale (polo manifatturiero del nord della Mongolia).

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

A Darhan sorge il monastero Kharagiin, situato in una capanna di tronchi nella parte più antica della città; negli ultimi anni la struttura è stata adibita a monastero buddhista. Inoltre, la città ospita il Museo di Darhan-Uul; questa struttura, chiamata anche Museo Tradizionale dell'Arte Popolare, ospita una collezione di reperti archeologici, vestiti tradizionali, oggetti religiosi e animali impagliati. La città ha anche un monumento dedicato al morin khuur, lo strumento musicale tradizionale mongolo.

Società ed economiaModifica

La città è tuttora fortemente industrializzata e in essa vive l'82% degli abitanti della provincia di Darhan-Uul. Come la maggior parte dei mongoli che vivono nelle aree urbane, l'86% dei residenti di Darhan vive in appartamenti in zone residenziali, mentre il restante 14% vive nelle tradizionali yurte alla periferia della città.

CulturaModifica

Darhan è la seconda città della Mongolia per afflusso di studenti (sia residenti in città, sia provenienti da altre aree del Paese). Nella provincia di Darhan-Uul hanno sede l'Istituto dell'Amministrazione e dello Sviluppo, il Centro per lo Sviluppo dell'Economia Regionale e l'Istituto di Ricerca di Agraria e di Botanica.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

  1. ^ Dati demografici di Darhan, in russo, su legendtour.ru. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2014).
  2. ^ Updated Köppen-Geiger climate map
  3. ^ Clima di Darhan
  4. ^ Официален сайт на община Димитровград - Побратимени градове, su dimitrovgrad.bg. URL consultato il 27 settembre 2010 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2010).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN239712136 · GND (DE7724278-6