Day & Age

album dei The Killers del 2008
Day & Age
ArtistaThe Killers
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 novembre 2008
(vedi date di pubblicazione)
Durata41:45
Dischi1
Tracce10
GenereIndie rock
New wave
EtichettaIsland
ProduttoreStuart Price[1]
Registrazionegiugno 2008
FormatiCD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroArabia Saudita Arabia Saudita[2]
(vendite: 3 000+)
Austria Austria[3]
(vendite: 10 000+)
Danimarca Danimarca[4]
(vendite: 15 000+)
Germania Germania[5]
(vendite: 100 000+)
Messico Messico[6]
(vendite: 40 000+)
Norvegia Norvegia[7]
(vendite: 15 000+)
Spagna Spagna[8]
(vendite: 30 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[9]
(vendite: 500 000+)
Svezia Svezia[10]
(vendite: 20 000+)
Svizzera Svizzera[11]
(vendite: 15 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[12]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada[13]
(vendite: 80 000+)
Europa Europa[14]
(vendite: 1 000 000+)
Irlanda Irlanda (4)[15]
(vendite: 60 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[16]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito (4)[17]
(vendite: 1 200 000+)
The Killers - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2012)
Singoli
  1. Human
    Pubblicato: 30 settembre 2008
  2. Spaceman
    Pubblicato: 4 novembre 2008
  3. The World We Live In
    Pubblicato: 18 maggio 2009
  4. A Dustland Fairytale
    Pubblicato: 9 giugno 2009

Day & Age è il quarto album in studio del gruppo musicale statunitense The Killers, pubblicato il 18 novembre 2008 per la Island Records.

Il titolo dell'album è stato confermato da Brandon Flowers in una video-intervista per il giornale NME al Festival di Reading e Leeds.[18]

L'album ha venduto oltre 2 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo.[19]

TracceModifica

Testi e musiche di The Killers.

  1. Losing Touch – 4:15
  2. Human – 4:05
  3. Spaceman – 4:44
  4. Joy Ride – 3:33
  5. A Dustland Fairytale – 3:45
  6. This Is Your Life – 3:41
  7. I Can't Stay – 3:06
  8. Neon Tiger – 3:05
  9. The World We Live In – 4:40
  10. Goodnight, Travel Well – 6:51

ClassificheModifica

Classifica (2008) Posizione
massima
Australia[20] 4
Austria[20] 9
Belgio (Fiandre)[20] 12
Belgio (Vallonia)[20] 41
Canada[21] 6
Croazia[22] 3
Danimarca[20] 10
Finlandia[20] 17
Francia[20] 57
Germania[20] 8
Giappone 26
Irlanda[23] 1
Italia[24] 21
Messico[20] 3
Norvegia[20] 1
Nuova Zelanda[20] 2
Paesi Bassi[20] 12
Portogallo[20] 29
Regno Unito[25] 1
Spagna[20] 9
Stati Uniti[21] 6
Svezia[20] 8
Svizzera[20] 4

Date di pubblicazioneModifica

Paese Data Etichetta Formato Catalogo
Stati Uniti 18 novembre 2008 Island LP, download digitale B0012197-01
Canada
Giappone 19 novembre 2008 Universal CD, download digitale UICL-1085
Italia[26] 21 novembre 2008 602517872875
Australia 22 novembre 2008 Island 1785121
Regno Unito 23 novembre 2008 Mercury Download digitale
CD 1785121
LP 1785123
Stati Uniti 24 novembre 2008 Island CD B0012197-02
Canada

NoteModifica

  1. ^ "The Killers Aim For Greatness On Third Album" Archiviato il 4 settembre 2008 in Internet Archive.
  2. ^ (EN) IFPI Middle East Awards - 2010, su ifpi.org, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 15 febbraio 2021 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2013).
  3. ^ Gold & Platin, su ifpi.at, IFPI Austria. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  4. ^ Guld og platin 2008, su ifpi.dk, IFPI Danimarca. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  5. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, su musikindustrie.de, www.musikindustrie.de. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  6. ^ (ES) Certificaciones Encontradas, su amprofon.com.mx, Amprofon. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2012).
  7. ^ Trofeer, su ifpi.no, IFPI Norvegia. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2012).
  8. ^ (ES) TOP 100 ALBUMES - SEMANA 34: del 23.08.2010 al 29.08.2010 (PDF), su promusicae.es, Promusicae. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2012).
  9. ^ (EN) Day & Age – Gold & Platinum, su riaa.com, Recording Industry Association of America. URL consultato il 5 novembre 2015.
  10. ^ Sverige Topplistan, su sverigetopplistan.se, www.sverigetopplistan.se. URL consultato il 7 dicembre 2010. - Consultare la classifica album della settimana 16 del 2009.
  11. ^ AWARDS 2009, su swisscharts.com. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  12. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2008 Albums, su aria.com.au, ARIA. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  13. ^ (EN) Gold & Platinum Certification - February 2009, su cria.ca, CRIA. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2010).
  14. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards - 2008, su ifpi.org, IFPI. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  15. ^ (EN) 2008 Certification Awards - Multiplatinum, su irishcharts.ie. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  16. ^ (EN) Latest Gold / Platinum Albums, su radioscope.net.nz, www.radioscope.net.nz. URL consultato il 10 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  17. ^ (EN) BRIT Certified, su bpi.co.uk, British Phonographic Industry. URL consultato il 7 dicembre 2010. Digitare "Day & Age" in "Search BPI Awards" e premere Invio.
  18. ^ NME Video: The Killers al Festival di Reading e Leeds
  19. ^ Carlo Antini, Capannelle. Il nuovo rock avanza con i Franz Ferdinand e The Killers[collegamento interrotto], Il Tempo, 13 luglio 2009. URL consultato il 14 giugno 2013.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (NL) The Killers - Day & Age, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 14 giugno 2013.
  21. ^ a b (EN) Day & Age - The Killers : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 giugno 2013.
  22. ^ TOP STRANIH - TJEDAN 48. 2008com, su hdu-toplista.com. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  23. ^ (EN) TOP 75 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 27 November 2008, su chart-track.co.uk, GFK Chart-Track. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2015).
  24. ^ Classifica settimanale dal 21/11/2008 al 27/11/2008 (Negozi specializzati). Dal 17/11/2008 al 23/11/2008 (Grande distribuzione), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 dicembre 2010.
  25. ^ (EN) Andamento dell'album in Regno Unito, su chartstats.com. URL consultato il 7 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2012).
  26. ^ Killers a Milano il 17 marzo, su rockol.it. URL consultato il 14 giugno 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock