Apri il menu principale
Vulturara
Sede vescovile titolare
Dioecesis Vulturariensis
Chiesa latina
Vescovo titolare sede vacante
Istituita 1968
Stato Italia
Regione Puglia
Diocesi soppressa di Vulturara
Suffraganea di Benevento
Eretta X secolo
Soppressa 27 giugno 1818
aggregata alla diocesi di Lucera
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Vulturara (in latino: Dioecesis Vulturariensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

StoriaModifica

Incerte sono le origini della diocesi di Vulturara (l'odierna Volturara Appula). Il primo vescovo conosciuto è Giovanni, menzionato nel 1037. Tuttavia, in occasione dell'erezione della sede di Benevento ad arcidiocesi (29 maggio 969), fra le sue 10 suffraganee è ricordata anche la sede di Vulturara.

Al tempo del vescovo Arderado (metà dell'XI secolo) la cattedrale era dedicata a San Michele arcangelo.

Nel 1433 o 1434 la diocesi di Montecorvino venne unita aeque principaliter alla sede di Vulturara. Fu sempre suffraganea dell'arcidiocesi di Benevento.

A seguito del concordato tra la Santa Sede e il regno di Napoli, le diocesi di Vulturara e Montecorvino furono soppresse il 27 giugno 1818 con la bolla De utiliori di papa Pio VII e inglobate nella diocesi di Lucera.

Oggi Vulturaria sopravvive come sede vescovile titolare; la sede è vacante dal 1º giugno 2019.

Cronotassi dei vescoviModifica

Vescovi di VulturaraModifica

  • Giovanni † (menzionato nel 1037)
  • Arderado † (1054 - ?)
  • Pelagio † (menzionato nel 1059)
  • Raus † (menzionato nel 1135 circa)
  • Ugo † (menzionato nel 1229)
  • Benedetto † (menzionato nel 1265)
  • Pietro † (prima del 1304 - dopo il 1331)
  • Nicola † (? - 1348 deceduto)
  • Giacomo da Cerreto † (12 gennaio 1349 - 29 gennaio 1353 nominato vescovo di Telese o Cerreto)
  • Giovanni di Montepulciano, O.E.S.A. † (27 marzo 1355 - 4 febbraio 1359 nominato vescovo di Carinola)
  • Tommaso Francesco, O.E.S.A. † (5 febbraio 1359 - ?)
  • Stefano † (? - 1391 deceduto)
  • Nicola † (4 novembre 1391 - 1402 deceduto)
  • Tommaso † (21 aprile 1402 - ?)

Vescovi di Vulturara e MontecorvinoModifica

  • Antonio † (18 settembre 1433 o 9 aprile 1434 - ?)
  • Giacomo di Torre † (30 luglio 1473 - dopo il 2 maggio 1494)
  • Alessandro Geraldini † (1496 - 23 novembre 1516 nominato vescovo di Santo Domingo)
  • Andrea Caccallara † (12 dicembre 1516 - 1519 deceduto)
  • Vincenzo Sabbatini † (9 settembre 1519 - 1526 deceduto)
  • Giulio Mastrogiudice † (21 novembre 1526 - 1537 deceduto)
  • Giovanni Battista del Giudice † (23 luglio 1537 - 1542 deceduto)
  • Gerolamo Vecciani † (18 agosto 1542 - 1550 dimesso)
  • Federico Cesi † (14 luglio 1550 - 1551 dimesso)
  • Leonardo Benzoni † (16 marzo 1551 - 24 marzo 1552 deceduto)
  • Giulio Gentili † (27 aprile 1552 - 9 gennaio 1572 deceduto)
  • Simone Majolo † (16 giugno 1572 - 1597 dimesso)
  • Leonardo Roselli † (10 novembre 1597 - 1606 dimesso)
  • Fabrizio Cocci † (27 febbraio 1606 - 1606 deceduto)
  • Giulio Lana † (18 dicembre 1606 - 1609 deceduto)
  • Pietro de Federicis † (31 agosto 1609 - ? deceduto)
  • Paolo Pico, O.P. † (15 luglio 1613 - ? deceduto)
  • Bernardino Buratto † (12 gennaio 1615 - 9 gennaio 1623 nominato arcivescovo di Manfredonia)
  • Francesco Buratto, O.P. † (10 maggio 1623 - 1623 deceduto)
  • Tommaso Carafa † (20 novembre 1623 - 1637 dimesso)
  • Massimiliano Raguzzi † (17 agosto 1637 - ? deceduto)
  • Bartolomeo Gessi † (2 maggio 1639 - agosto 1642 deceduto)
  • Bonaventura D'Avalos, O.E.S.A. † (23 febbraio 1643 - 13 aprile 1654 nominato vescovo di Nocera dei Pagani)
  • Marco Antonio Pisanelli † (22 giugno 1654 - 30 settembre 1675 nominato vescovo di Sora)
  • Domenico Sorrentino † (27 aprile 1676 - settembre 1708 o 23 aprile 1710 deceduto)
  • Imperiale Pedicini † (14 marzo 1718 - maggio 1724 deceduto)
  • Domenico Rossi † (26 giugno 1724 - marzo 1734 deceduto)
  • Domenico Laymo † (9 luglio 1734 - febbraio 1760 deceduto)
  • Giovanni Coccoli † (21 aprile 1760 - 8 giugno 1795 deceduto)
  • Nicola Martini † (29 gennaio 1798 - dopo il 1808)

Cronotassi dei vescovi titolariModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi