Apri il menu principale

Dolci carnevaleschi

dolci preparati in occasione del carnevale
Chiacchiere (tutta Italia)
Frittelle di carnevale (mantovano)
arancini (Marche)
Krapfen (Alto Adige)
Cicerchiata (Abruzzo, Marche, Umbria)

I dolci carnevaleschi sono particolari dolci preparati in occasione del Carnevale.

Dolci carnevaleschi in ItaliaModifica

In Italia esiste una vasta gamma di dolci di Carnevale preparati artigianalmente e in casa, che accompagnano le sfilate di carri e di maschere nei giorni che precedono il Mercoledì delle Ceneri, con una piccola diversificazione secondo i luoghi, dei dolci tipici e dei nomi a loro attribuiti.

TipologieModifica

Dolci lievitatiModifica

  • Schiacciata alla fiorentina, diffuso in Toscana
  • Berlingozzo, diffuso in Toscana
  • Krapfen, diffuso in Alto Adige
  • Mantovane di Cossato prodotto a Cossato (Biella) in Piemonte. Sono dolciumi semisferici di pasta sfoglia, ripieni di una soffice farcita di mandorle e di marmellata. Si utilizzano ingredienti come farina di frumento, burro, uova, zucchero, mandorle dolci e amare, marmellata di agrumi, uva sultanina e sale. La forma ricorda le tende mantovane, da cui il nome.

Dolci frittiModifica

Sono considerati il dolce simbolo del Carnevale. A seconda dell'aspetto e del metodo di preparazione, si possono suddividere in vari tipi.

Derivati del cioccolatoModifica

Dolci carnevaleschi in ColombiaModifica

In Colombia è tipico della cucina locale il Enyucado, un dolce a base di yucca e cocco.

Dolci carnevaleschi in GermaniaModifica

Dolci carnevaleschi in SpagnaModifica

NoteModifica

  1. ^

Piacere ghali a lungo

Altri progettiModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina