Apri il menu principale

Emilio Belmonte

calciatore italiano
Emilio Belmonte
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2007 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1991-1995 Reggina 69 (7)
1995 Fermana 3 (0)
1995-1996 Fasano 19 (6)
1996-1997 Bisceglie 26 (8)
1997-1998 Nocerina 33 (14)
1998-1999 Salernitana 8 (1)
1999 Treviso 7 (1)
1999-2000 Salernitana 4 (1)
2000 Pistoiese 6 (0)
2000-2001 Palermo 26 (4)
2001-2003 Nocerina 50 (12)
2004 Fermana 11 (2)
2004-2005 Vigor Lamezia 27 (13)
2005-2006 Benevento 29 (5)
2006 Cosenza 2 (0)
2006-2007 Alessandria 13 (1)
Carriera da allenatore
2007-2009RegginaColl. Tecnico
2009-2010RegginaGiovanissimi Regionali
2010-2014RegginaGiovanissimi Nazionali
2014RegginaPrimavera
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al luglio 2010

Emilio Belmonte (Montevideo, 26 maggio 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Con la Reggina ha militato in prima squadra dal 1991 al 1995, disputando quattro campionati di Serie C1 e conquistando una promozione in Serie B nella stagione 1994-1995.

Conta 8 presenze ed una rete in Serie A con la Salernitana allenata da Delio Rossi, esordendovi il 17 ottobre 1998 in Parma-Salernitana (2-0), ma anche alcune presenze e una rete in Serie B con Treviso e Pistoiese.

Nella stagione 2000-2001, acquistato dal Palermo nell'ultimo giorno di calciomercato, ha disputato 25 presenze, segnando 4 gol, nel campionato vinto dalla squadra rosanero.[1]

Nella stagione 1997-1998 alla Nocerina ha realizzato 14 reti nella Serie C1 1997-1998, conquistando i play-off per la Serie B, perdendo poi in finale contro la Ternana. Con la squadra rossonera disputa successivamente (tra il 2001 e il 2003) altri due campionati, uno in Serie C1 e un altro in Serie C2.

In carriera ha pure vestito le maglie di Fermana, Fasano, Bisceglie, Benevento e Vigor Lamezia.

Ha concluso la sua carriera in serie D giocando prima nel Cosenza e poi nell'Alessandria.[2]

AllenatoreModifica

Dal 2007 è rientrato alla Reggina divenendo prima collaboratore tecnico per la prima squadra[senza fonte] e dalla stagione 2010-2011 allenatore dei Giovanissimi Nazionali dopo aver allenato i Giovanissimi regionali nella stagione 2009-2010.[3][4]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Reggina: 1994-1995
Palermo: 2000-2001

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica