Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eotyrannus
Eotyrannus remains 01.png
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Coelurosauria
Superfamiglia Tyrannosauroidea
Genere Eotyrannus
Specie Eotyrannus lengi
Nomenclatura binomiale
Eotyrannus lengi
Hutt et al., 2001

L'eotiranno (Eotyrannus lengi) è un dinosauro carnivoro vissuto nel Cretaceo inferiore (Barremiano, circa 120 milioni di anni fa) nell'Inghilterra meridionale.

Un veloce tirannosauroModifica

Questo dinosauro predatore di piccole dimensioni (era lungo circa 4 metri) potrebbe essere un possibile antenato del famoso Tyrannosaurus (donde il nome). Nonostante alcune caratteristiche siano completamente differenti da quelle del suo parente più famoso (come le dimensioni, ma anche le zampe anteriori molto allungate e fornite di tre artigli), il cranio richiama vistosamente quello dei successivi tirannosauridi. L'eotiranno, perciò, è posto nella superfamiglia dei tirannosauroidi, che oltre ai tirannosauridi include anche forme primitive come il piumato Dilong, il crestato Guanlong e il grande Dryptosaurus.

I ghepardi del CretaceoModifica

L'eotiranno doveva essere un formidabile predatore di piccoli animali; negli stessi luoghi vivevano i veloci Hypsilophodon, sue potenziali prede. Probabilmente l'eotiranno inseguiva branchi di questi erbivori e ne catturava gli esemplari più deboli, un po' come fanno attualmente i ghepardi in Africa nella caccia alle gazzelle. I resti sono stati descritti nel 2001.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica