Hæren (Danimarca)

(Reindirizzamento da Esercito danese)
Hæren
Esercito Reale Danese
Descrizione generale
Attiva17 novembre 1614[1] - oggi
NazioneDanimarca Danimarca
TipoEsercito
Dimensione10.560 unità regolari
4070 riservisti
809 veicoli cingolati e 257 corazzati su ruote[2]
Stato MaggioreCopenaghen
Battaglie/guerreGuerra dei Trent'Anni
Guerra di Torstenson
Seconda guerra del Nord
Guerra di Scania
Grande guerra del Nord
Guerre napoleoniche
Prima guerra dello Schleswig
Seconda guerra dello Schleswig
Invasione tedesca della Danimarca
Operazione Bøllebank
Guerra in Kosovo
Guerra in Afghanistan
Guerra d'Iraq
Parte di
Comandanti
Capo della DifesaGenerale Peter Bartram[3]
Capo di Stato Maggiore dell'EsercitoMaggiore generale H.C. Mathiasen[4][5]
Degni di notaCristiano IV
Ulrik Frederik Gyldenløve
Federico IV
Carlo d'Assia-Kassel
Federico d'Assia-Kassel
Federico VI
Simboli
SimboloFlag of Denmark (state).svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Hæren, designazione ufficiale dell'esercito della Danimarca, traducibile in lingua italiana con Esercito reale danese, è una delle tre forze armate della nazione europea e che forma, insieme all'Esercito della Guardia Nazionale la componente terrestre delle forze armate della Danimarca.

Cenni storiciModifica

L'esercito Reale Danese è stato originariamente progettato per prevenire conflitti e guerre e proteggere la sovranità della Danimarca. In origine era direttamente il Re che comandava e guidava l'esercito in battaglia. Nel 1815 furono creati 4 comandi generali sotto il comando del Re: Zelanda, Funen Langeland, Jutland e i ducati di Schleswig e Holstein. Successivamente questi 4 comandi furono riuniti sotto il Comando Operativo dell'Esercito. L'esercito Danese è stato parte integrante della difesa della Danimarca e quindi coinvolto in molte guerre e battaglie. La maggior parte delle guerre furono combattute contro Svezia, Russia e Prussia. Successivamente combatté contro le forze francesi di Napoleone e scese in guerra durante la Seconda Guerra Mondiale nonostante si fosse dichiarata neutrale. L'esercito Reale Danese ha partecipato alle missioni NATO in Kossovo, Iraq e Afghanistan.

Ai giorni nostriModifica

L'esercito Reale Danese è stato impegnato in molte missioni di peacekeeping della NATO. Nel 1994 fu impegnato in Jugoslavia con l'operazione Bøllebank. È stata impegnato nella guerra in Kosovo e continua ancora oggi insieme alla Guardia Nazionale Danese a mantenere la pace in quel territorio. Inoltre è stato coinvolto nella guerra in Iraq dal 2003 al 2007 e continua ancora oggi la sua missione di pace nella provincia di Bassora insieme all'Esercito Reale Inglese. L'esercito Danese ha perso il suo primo soldato il 17 agosto 2003 in Iraq: Il caporale trentaquattrenne Preben Pedersen. Dal 2001 è impegnato nella missione di pace in Afghanistan con 760 soldati, nella provincia di Helmand.

Unità dell'Esercito Reale DaneseModifica

L'esercito Reale Danese ha recentemente ristrutturato l'organizzazione interna. Ora si basa su una struttura più flessibile e moderna, orientata verso la difesa della sovranità nazionale, la lotta al terrorismo e alle missioni di pace internazionali sotto il mandato della NATO e UN. L'esercito Danese, attualmente, è composto da due reggimenti di cavalleria e uno di fanteria affiancato da 5 reggimenti di sostegno e due reggimenti di forze speciali. In aggiunta a questi, la Danimarca fa anche affidamento su un gran numero di riservisti, sia per uso interno sia per uso esterno.

Cavalleria

  • Jydske Dragonregiment - Dragoni dello Jutland
  • I/JDR Battaglione corazzato - Leopard 2A5DK, CV9035DK e M113G3DK
  • II/JDR Battaglione di fanteria corazzato - CV9035DK, M113G3DK e (Leopard 2A5DK)
  • V/JDR Battaglione di addestramento di base
  • Gardehusarregimentet - Guardia ussara
  • I/GHR Battaglione di fanteria corazzato - CV9035DK, Piranha e M113G3DK
  • II/GHR Battaglione di fanteria corazzato - Piranha e M113G3DK
  • III/GHR Battaglione di ricognizione - Eagel-IV e HMMWV-"Wildcat"
  • V/GHR Battaglione di addestramento di base
  • Squadrone a cavallo - Incarichi reali

Fanteria

  • Den Kongelige Livgarde - Guardia reale
  • I/LG Battaglione di fanteria corazzato - CV9035DK, Piranha e M113G3DK
  • II/LG Battaglione di fanteria corazzato - CV9035DK, Piranha e M113G3DK
  • III/LG Battaglione di addestramento di base
  • Guardia reale - Incarichi reali

Supporto

  • Reggimento di artiglieria danese
  • 1º Battaglione di artiglieria
  • 2º Battaglione di addestramento di base
  • 3º Battaglione ISTAR
  • Reggimento genieri
  • 1º Battaglione genieri corazzati
  • 2º Battaglione EOD (Artificieri)
  • 3º Battaglione costruttori
  • Reggimento telegrafisti
  • 1º Battaglione CIS
  • 2º Battaglione HQ
  • 3º Battaglione EW
  • Reggimento Ferroviario
  • 1º Battaglione logistico
  • 2º Battaglione delle forniture
  • 3º Battaglione di mantenimento
  • 4º Battaglione medico
  • 5º Battaglione di Polizia Militare
  • Centro logistico danese internazionale
  • 1º Battaglione nazionale di supporto
  • 2º Battaglione nazionale di supporto
  • 3º Battaglione NSDK
  • 4º Battaglione MCU

Forze speciali

  • Jægerkorpset - Forze speciali danesi
  • Guerra non convenzionale
  • Ricognizione
  • Azione diretta
  • Anti terrorismo
  • Frømandskorpset - Navy seals
  • Come gli Jægerkorpset
  • Subacquei
  • Guerra in mare

VeicoliModifica

Lista degli equipaggiamenti dell'Esercito Reale Danese

CorazzatiModifica

Veicoli corazzatiModifica

Carri armati

Veicoli di soccorso corazzati

  • Bergepanzer 2

Gettaponti

  • Leopard 1 biber

Anti mine

  • Hydrema 910 MCV

Veicoli di supporto alla fanteriaModifica

Veicoli di supporto

  • CV9035 MkIII
  • MRAP Cougar 6x6 ISS
  • M113
  • Mowag Piranha III 8x8
  • Patria XA-185
  • Mowag Eagle 4x4
  • Mowag Duro IIIP 6x6
  • HMMVV
  • Supacat

VelivoliModifica

ElicotteriModifica
AereiModifica

UAV

ArtiglieriaModifica

CannoniModifica

155 mm

  • M109 howitzerA3DK 155 mm self-propelled howitzer
MortaiModifica

120 mm

  • Mortaio pesante da 120 mm

60 mm

  • Mortaio leggero da fanteria da 60 mm
  • Mortaio commando da 60 mm

Altri VeicoliModifica

AutocarriModifica

  • MAN HX 77
  • MAN SX 45

FuoristradaModifica

  • Mercedes classe G

MotoModifica

  • BMW F650GS
  • BMW R850RT
  • KTM 450 EXC

ArmiModifica

Fucili d'assaltoModifica

calibro 5,56 mm
  • Colt Canada C8IUR 5.56 mm
  • Colt Canada C7 5.56 mm
  • Colt Canada C8 carbine 5.5 6mm
calibro 7,62 mm

MitragliatriciModifica

Leggere

Pesanti

Fucili di precisioneModifica

PistoleModifica

9mm

Pistole mitragliatriciModifica

9mm

Armi anticarroModifica

BazookaModifica

84 mm

  • Carl Gustav M3 84 mm
  • AT-4CS 84 mm

Esplosivi da fanteriaModifica

MortaiModifica

60mm

  • LMT M/06 60 mm kombi mortar
  • LMT M/06 60 mm Commando mortar

120mm

  • Soltam K6 120 mm
LanciagranateModifica

40 mm

AccessoriModifica

EquipaggiamentoModifica

L'uniforme attualmente in uso all'Esercito Reale Danese è in mimetismo M/84, in versione sia continentale che desertica, che deriva direttamente dal T/78. Dal 10 novembre 2011 l'ufficio logistico dell'esercito danese ("Forsvarets Materieltjeneste") ha annunciato che verrà introdotto un nuovo tipo di mimetismo a partire da 2013: l'M/11, copia della Multicam

Come gibernaggio personale, i soldati dell'esercito danese, hanno in uso una copia del PLCE britannico ma in colorazione M/84.

NoteModifica

  1. ^ Søren Nørby, Det danske forsvar, København, Det historiske hus, 2006, p. 39, ISBN 87-11-11853-9.
  2. ^ Equipment used in the Army, retrieved June 25th 2008 Archiviato il 7 giugno 2008 in Internet Archive..
  3. ^ Ny Forsvarschef 20-03-2012 in Danish.
  4. ^ organizational chart.
  5. ^ Organisation of the Defence Command.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN158875057 · WorldCat Identities (ENviaf-158875057