Apri il menu principale
European Football League
SportAmerican football pictogram.svg Football Americano
Tiposquadre di Club
FederazioneEFAF
ContinenteEuropa Europa
TitoloVincitori dell'EFL
Cadenzaannuale
Aperturaaprile
Chiusuragiugno
Partecipanti6 squadre
Formula2 gironi di sola andata + finale
Sito Internetwww.eurobowl.com
Storia
Fondazione1986
DetentorePotsdam Royals (1+1)
Record vittorieVienna Vikings (5)
Ultima edizioneEuropean Football League 2019

La European Football League è stata la massima competizione europea a livello di club del football americano. La finale è stata l'Eurobowl fino al 2013; dal 2014 la competizione è diventata di competenza di GFL International ed è diventata la seconda competizione per importanza gestita da questa associazione. Da quel momento la sua finale è denominata EFL Bowl, mentre l'Eurobowl è divenuto la finale di una nuova competizione con lo stesso nome gestita dalla BIG6. Nel 2019 la BIG6 non è stata organizzata, quindi l'Eurobowl è tornato ad essere la finale della EFL.

La prima edizione si è disputata nel 1986, ed è stata vinta dai Vantaan TAFT, che hanno superato in finale i Doves Bologna. Dal 1988 ad oggi è stata disputata ogni anno.

La finale si è disputata in campo neutro fino al 1997. Da allora, si gioca invece nello stadio della squadra che ha ottenuto il miglior record nei gironi eliminatori.

La squadra che ha ottenuto il maggior numero di successi sono i Vienna Vikings, con 5 vittorie. Seguono Hamburg Blue Devils, Tirol Raiders e Lions Bergamo con 3.

Indice

Fino al 2013Modifica

Team partecipantiModifica

Team
Numero
Partecipazioni
Miglior piazzamento
Stagione regolare
Titoli vinti
Aarhus Tigers
3
0
Amsterdam Crusaders
7
2
Amsterdam Rams
1
0
Anges Bleues de Joinville
1
0
Ansbach Grizzlies
1
0
Argonautes d'Aix-en-Provence
9
0
Arlanda Jets
1
0
Avedøre Monarchs
1
0
Badalona Dracs
9
0
Barcelona Bóxers
1
0
Basilisk Meanmachine
2
0
Belgrade Blue Dragons
1
0
Berlin Adler
10
1
Bern Grizzlies
1
0
Birmingham Bulls
4
0
Black Panthers de Thonon
2
0
Braunschweig Lions
7
2
Brussels Raiders
4
0
Calanda Broncos[1]
4
1
Carlstad Crusaders
2
0
Cologne Crocodiles
2
0
Copenhagen Towers
2
0
Coventry Jets
1
0
Craigavon Cowboys
1
0
Danube Dragons
3
0
Dolphins Ancona
4
0
Donetsk Scythians
4
0
Doves Bologna
1
0
Dublin Celts
4
0
Düsseldorf Panther
3
1
East City Giants
4
0
Eidsvoll 1814's
3
0
Feldkirch Oscar Dinos
1
0
Flash de La Courneuve
11
0
Frogs Legnano
7
1
Geneva Seahawks
1
0
Giaguari Torino
1
0
Giants Bolzano
4
0
Gladiatori Roma
1
0
Graz Giants
15
0
Hamburg Blue Devils
5
3
Helsinki Roosters
8
1
Helsinki Wolverines
3
0
Ipswich Cardinals
1
0
Kiel Baltic Hurricanes
1
0
Kiev Slavs
1
0
Kishinev Barbarians
2
0
Kristianstad C4 Lions
2
0
Leicester Panthers
2
0
Leuven Lions
1
0
Limhamn Griffins
2
0
Lions Bergamo
13
3
London Blitz
1
0
London O's[2]
3
2
London Ravens
1
0
Lugano Seagulls
1
0
Luxembourg Red Lions
1
0
Madrid Panteras
2
0
Manchester Spartans
1
1
Marburg Mercenaries
1
0
Milton Keynes Pioneers
1
0
Minsk Zubrs
1
0
Molosses d'Asnières
1
0
Moscow Bears
3
0
Moscow Patriots
8
0
Moscow Swans
1
0
Mousquetaires de Paris[3]
6
0
Munich Cowboys
1
0
Munkka Colts
1
0
Oslo Vikings[4]
4
0
Osos de Rivas
3
0
Panthers Parma
2
0
Paris Jets
1
0
Pharaones Milano
1
0
Phoenix Bologna
2
0
L'Hospitalet Pioners
8
0
Porvoon Butchers
3
0
Prague Black Panthers[5]
7
0
Red Barons Cologne
1
0
Rotterdam Trojans
1
0
Rüsselsheim Razorbacks
1
0
Salzburg Lions
2
0
Schwäbisch Hall Unicorns
2
0
Seaside Vipers[6]
5
0
Seinäjoki Crocodiles
4
0
Søllerød Gold Diggers
1
0
Solna Chiefs
1
0
Spartiates d'Amiens
3
0
Stockholm Mean Machines[7]
10
0
Stuttgart Scorpions
1
0
Templiers d'Élancourt
2
0
The Hague Raiders
2
0
Tirol Raiders
11
3
Triangle Razorbacks
1
0
Turku Trojans
1
0
Tyresö Royal Crowns
1
0
Union Rangers Wien
1
0
Uppsala 86ers
2
0
Valencia Firebats
4
0
Vantaan TAFT
1
1
Vienna Vikings
16
5
Warriors Bologna
1
0
Zaragoza Lions
1
0
Zürich Renegades
1
0

FinaleModifica

EurobowlModifica

Data Ediz. Località Vincitrice Finalista Punteggio
16 agosto 1986 I  Amsterdam  Vantaan TAFT  Doves Bologna 20-16
1987 Edizione non disputata
7 agosto 1988 II  Londra  Helsinki Roosters  Amsterdam Crusaders 35-14
22 luglio 1989 III  Legnano  Frogs Legnano  Amsterdam Crusaders 27-23
28 luglio 1990 IV  Rimini  Manchester Spartans  Frogs Legnano 34-22
1991 V  Offenbach am Main  Amsterdam Crusaders  Berlin Adler 21-20
1992 VI  Uppsala  Amsterdam Crusaders  Giaguari Torino 42-24
3 luglio 1993 VII  Bruxelles  Streatham Olympians  Amsterdam Crusaders 42-21
4 giugno 1994 VIII  Stoccarda  Streatham Olympians  Lions Bergamo 26-23
8 luglio 1995 IX  Stoccarda  Düsseldorf Panther  London O's 21-14
6 luglio 1996 X  Stoccarda  Hamburg Blue Devils  Argonautes d'Aix-en-Provence 21-14
28 giugno 1997 XI  Stoccarda  Hamburg Blue Devils  Phoenix Bologna 35-14
5 luglio 1998 XII  Amburgo  Hamburg Blue Devils  Flash de La Courneuve 38-19
26 giugno 1999 XIII  Amburgo  Braunschweig Lions  Hamburg Blue Devils 27-23
17 giugno 2000 XIV  Amburgo  Lions Bergamo  Hamburg Blue Devils 42-20
7 giugno 2001 XV  Vienna  Lions Bergamo  Vienna Vikings 28-11
6 luglio 2002 XVI  Braunschweig  Lions Bergamo  Braunschweig Lions 27-20
5 luglio 2003 XVII  Braunschweig  Braunschweig Lions  Vienna Vikings 21-14
10 luglio 2004 XVIII  Vienna  Vienna Vikings  Lions Bergamo 53-20
8 luglio 2005 XIX  Vienna  Vienna Vikings  Lions Bergamo 29-6
22 luglio 2006 XX  Vienna  Vienna Vikings  Flash de La Courneuve 41-9
1º luglio 2007 XXI  Vienna  Vienna Vikings  Marburg Mercenaries 70-19
5 luglio 2008 XXII  Innsbruck  Tirol Raiders  Vienna Vikings 28-24
11 luglio 2009 XXIII  Innsbruck  Tirol Raiders  Flash de La Courneuve 31-19
4 luglio 2010 XXIV  Vienna  Berlin Adler  Vienna Vikings 34-31
18 giugno 2011 XXV  Innsbruck  Tirol Raiders  Berlin Adler 27-12
21 luglio 2012 XXVI  Vaduz  Calanda Broncos  Vienna Vikings 27-14
6 luglio 2013 XXVII  Innsbruck  Vienna Vikings  Tirol Raiders 37-14
Vittorie per squadraModifica
Vittorie per nazioneModifica

Dal 2014 al 2018Modifica

Team partecipantiModifica

In grassetto i team che partecipano alla stagione in corso (o all'ultima stagione).

Team
Numero
Partecipazioni
Miglior piazzamento
Stagione regolare
Titoli vinti
Allgäu Comets
1
1° (Gruppo A) 2015
0
Alphen Eagles
2
2° (Gruppo 1) 2014 (Gruppo B) 2015
0
Amsterdam Crusaders
2
1° (Gruppo A) 2016
0
Badalona Dracs
4
1° (Gruppo 1) 2014
0
Berlin Adler
2
3° (Gruppo B) 2017
0
Black Panthers de Thonon
3
1° (Gruppo B) 2017
1
Brussels Tigers
1
0
Calanda Broncos
1
0
Cologne Falcons
1
2° (Gruppo 2) 2014
0
Dauphins de Nice
1
2° (Gruppo A) 2017
0
Düsseldorf Panther
1
3° (Gruppo 2) 2014
0
Frankfurt Universe
1
1° (Gruppo B) 2016
1
Gladiators Beider Basel
1
3° (Gruppo 1) 2014
0
Hamburg Huskies
1
3° (Gruppo A) 2016
0
Kiel Baltic Hurricanes
3
1° (Gruppo 2) 2014 (Gruppo B) 2015
2
Marburg Mercenaries
1
3° (Gruppo B) 2015
0
Potsdam Royals
3
1° (Gruppo A) 2018
1
Prague Black Panthers
1
2° (Gruppo B) 2017
0
Rhinos Milano
1
1° (Gruppo A) 2017
0
Seamen Milano
1
1° (Gruppo B) 2018
0

Partecipazioni comprensive della stagione 2018.

FinaleModifica

EFL BowlModifica

Data Edizione Località Vincitrice Punteggio Finalista
19 luglio 2014 I  Kiel  Kiel Baltic Hurricanes 40-0  Badalona Dracs
27 giugno 2015 II  Kiel  Kiel Baltic Hurricanes 49-28  Allgäu Comets
11 giugno 2016 III  Francoforte sul Meno  Frankfurt Universe 35-21  Amsterdam Crusaders
10 giugno 2017 IV  Thonon-les-Bains  Black Panthers de Thonon 29-20  Rhinos Milano
9 giugno 2018 V  Sesto San Giovanni  Potsdam Royals 43-42  Seamen Milano
Vittorie per squadraModifica
Vittorie per nazioneModifica

Dal 2019Modifica

Team partecipantiModifica

In grassetto i team che partecipano alla stagione in corso (o all'ultima stagione).

Team
Numero
Partecipazioni
Miglior piazzamento
Stagione regolare
Titoli vinti
Amsterdam Crusaders
1
0
Potsdam Royals
1
1

Partecipazioni comprensive della stagione 2019.

FinaleModifica

EurobowlModifica

Data Edizione Località Vincitrice Punteggio Finalista
8 giugno 2019 XXXIII  Potsdam  Potsdam Royals 62-12  Amsterdam Crusaders
Vittorie per squadraModifica
Vittorie per nazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Una partecipazione come Landquart Broncos.
  2. ^ Due partecipazioni come Streatham Olympians.
  3. ^ Due partecipazioni come Castors de Paris, due come Castors-Sphinx du Plessis-Robinson, una come Mousquetaires du Plessis-Robinson.
  4. ^ Una partecipazione come Westside Vikings.
  5. ^ Sei partecipazioni come Prague Panthers.
  6. ^ Due partecipazioni come Sankt Gallen Raiders.
  7. ^ Una partecipazione come Danderyd Mean Machines.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Eurobowl Sito ufficiale della manifestazione
  • EFI Enciclopedia del football italiano
  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport