Apri il menu principale

Eisenhüttenstädter Fußball-Club Stahl

squadra di calcio tedesca
(Reindirizzamento da FC Stahl Eisenhüttenstadt)
Eisenhüttenstädter FC Stahl e.V.
Calcio Football pictogram.svg
Hütte
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco, nero
Dati societari
Città Eisenhüttenstadt
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Fondazione 1950
Stadio Sportanlagen der Hüttenwerker
(10.000 posti)
Sito web www.efcstahl.de/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Eisenhüttenstädter FC Stahl è stato una società calcistica tedesca di Eisenhüttenstadt, Brandeburgo, vicina al confine polacco.

StoriaModifica

Il club è stato fondato nel 1950 con il nome di BSG Stahl Fuerstenberg Ost. Dal 1953 al 1961 la squadra si chiamò BSG Stahl Stalinstadt (Eisenhuttenstadt fu nota durante quegli anni come Stalinstadt). Nel 1961 Fuerstenberg, Stalinstadt e il piccolo villaggio di Schönfließ si unirono per creare Eisenhuttenstadt, e di conseguenza la compagine cambiò nome in BSG Stahl Eisenhüttenstadt.

La squadra ha giocato per la maggior parte dei suoi anni passati nella Repubblica Democratica Tedesca in DDR-Liga, la seconda divisione, eccezion fatta per qualche stagione. Nel 1969 venne promossa in DDR-Oberliga ma retrocesse l'anno seguente. Nel 1970 dopo solo due partite giocate in seconda divisione, lo Stahl venne relegato in Bezirksliga Frankfurt (III) per "danneggiamento dei principi della società socialista" poiché venne alla luce che la società pagasse i calciatori (nella DDR il calcio non era a livello professionistico).

Militò in massima divisione nel 1989-1990 e nel 1991 finendo rispettivamente all'undicesimo e al nono posto; quest'ultima posizione consentì alla compagine di partecipare alla Am.Oberliga Nordost (III) della stagione successiva. Il club sempre nel 1990 assunse la denominazione e inoltre partecipò all'ultima edizione della FDGB Pokal: perse 0-1 contro l'Hansa Rostock ma avendo questa già conquistato la qualificazione per la Coppa dei Campioni, partecipò alla Coppa delle Coppe, dove venne eliminato al primo turno dal Galatasaray.

Successivamente il club fu ammesso in Am.Oberliga Nordost (III): retrocesse in quarta divisione nel 2000 e nel 2004 il club fallì per insolvenza finanziaria. Ripartì dalla Verbandsliga Brandenburg (V) per poi retrocedere in Brandenburg-Liga (VI). La società cessò l'attività alla fine di giugno 2016 per formare l'FC Eisenhüttenstadt assieme ad Aufbau Eisenhüttenstadt, 1.FC Fürstenberg e a Jugendförderverein Eisenhüttenstadt.

PalmarèsModifica

Altri piazzamentiModifica

Finalista: 1990-1991
Semifinalista: 1991

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio