Apri il menu principale

BiografiaModifica

È nata nel Middlesex, figlia di Shirley Hills, attrice, e Tariq Anwar, un montatore cinematografico nato in India. Ha avuto una lunga relazione con l'attore Craig Sheffer, dalla cui unione è nata una figlia. In seguito ha avuto un altro figlio dall'ex marito John Verea. Ha studiato recitazione e danza a Londra. Dopo aver lavorato in alcune produzioni televisive britanniche, si trasferisce negli Stati Uniti in cerca di fortuna, assieme a Craig Sheffer, attore statunitense con il quale aveva lavorato e con cui aveva intrapreso una relazione sentimentale.

Nel 1992 ha conosciuto grande popolarità grazie alla partecipazione al film Scent of a Woman - Profumo di donna, dove ha recitato al fianco di Al Pacino e Chris O'Donnell, a tutt'oggi la sua interpretazione più nota. Per via della fama acquisita nell'occasione, le offerte di lavoro aumentano e negli anni seguenti recita nei film Ultracorpi - L'invasione continua, Amore con interessi, questo ultimo al fianco di Michael J. Fox, I tre moschettieri e Cosa fare a Denver quando sei morto.

Dopo un inizio di carriera che sembrava promettente, l'attrice inizia a collezionare partecipazioni a diversi film di serie B; in questo periodo il suo ruolo di maggior rilievo è senza dubbio in The Guilty - Il colpevole nel 2000, al fianco di Bill Pullman. Nel 2007 ritorna alla ribalta grazie alla televisione, con le serie I Tudors, dove interpreta Margaret Tudor, e Burn Notice - Duro a morire, in cui recita nel ruolo di una ex volontaria dell'IRA. Nel 2017 entra nel cast della serie C'era una volta nel ruolo di Victoria Belfrey.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Gabrielle Anwar è stata doppiata da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN223724420 · ISNI (EN0000 0003 6022 8982 · LCCN (ENno00024521 · GND (DE141338482 · BNF (FRcb14039508n (data) · WorldCat Identities (ENno00-024521