Monica Ward

doppiatrice, direttrice del doppiaggio e attrice italiana

Monica Ward (Roma, 5 agosto 1965) è una doppiatrice, direttrice del doppiaggio e attrice italiana.

BiografiaModifica

È figlia del doppiatore Aleardo Ward e dell'attrice di cabaret Maria Teresa Di Carlo (nota dopo il primo matrimonio come Maresa Ward), sorella dei doppiatori Luca e Andrea, sorellastra di Metello Mori e madre di Alessandro e Federico Campaiola. È nota soprattutto per aver prestato la voce a Lisa Simpson ne I Simpson, Juniper "June" Kim Lee di Juniper Lee, a quello di Lolly nella serie animata Le Superchicche, a Jaleel White nel ruolo di Steve Urkel nella serie Otto sotto un tetto, a Teri Hatcher nel ruolo di Lois Lane nella prima stagione di Lois & Clark - Le nuove avventure di Superman, a Lucie Muhr nel ruolo di Patrizia Gravenberg in Julia - La strada per la felicità e ad Ana Ortiz nel ruolo di Marisol Suarez in Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills.

Per la Disney ha doppiato il personaggio di Cenerentola nella serie TV House of Mouse - Il Topoclub. Ha doppiato anche i film Cenerentola II - Quando i sogni diventano realtà e Cenerentola - Il gioco del destino (sequel dell'originale), e anche il personaggio di Alice in Alice nel Paese delle Meraviglie in sostituzione di Vittoria Febbi e Vince LaSalle nella serie TV Ricreazione (serie animata). Sempre in ambito di cartoni animati, è Ranma-donna nell'anime Ranma ½ (versione non censurata) e la protagonista Kyoko di Maison Ikkoku (nella prima tranche di episodi). Diana Lombar in Martin Mistère e Nova in Super Robot Monkey Team Hyperforce Go!. Zick ed Elena in Monster Allergy, Skunk in Skunk Fu!, Tommy in Tommy & Oscar, Steff in Freakazoid, Nova in Winx Club, Matt Ishida in Digimon Adventure 02, il faraone Tutankhensetamun in Tutenstein, Heather in A tutto reality - L'isola, A tutto reality: Azione!, A tutto reality - Il tour, A tutto reality - La vendetta dell'isola e A tutto reality - All-Stars e Nadja in Nadja Applefield. Ha inoltre doppiato il personaggio Misa Hayase nella serie animata Macross e Wendy in MBC.

Prestò anche voce a Bulma in alcuni film di Dragon Ball e Dragon Ball Z, nell'edizioni curate da Dynamic Italia e Lucky Red. Tra le altre attrici doppiate Phoebe Cates in Mystic Pizza, Gwyneth Paltrow in Paradiso perduto, Björk in Dancer in the Dark e Zhang Ziyi in 2046 e a Boots e vari personaggi nelle serie Dora l'esploratrice con l'inclusione di Alicia della serie Vai Diego. Il 28 marzo 2008 compare assieme al fratello Luca tra i partecipanti della trasmissione televisiva I raccomandati condotta da Carlo Conti e in onda su Rai 1. Dal gennaio 2013 entrò nel cast secondario della soap opera CentoVetrine, nel ruolo di Daniela Clementi. Nello stesso anno prestò la sua voce a Marshall, Yumi e vari personaggi nella versione italiana della serie PAW Patrol - La squadra dei cuccioli e dà anche un personaggio al figlio Federico: il protagonista, Ryder. Interpreta, inoltre, il personaggio di Nunzia Leoni ne Nel segno dei Leoni, fotoromanzo a puntate pubblicato sulla rivista Grand Hotel. Il 7 dicembre 2015 esordisce nella soap opera Un posto al sole interpretando il personaggio di Simona Borrelli.

Attualmente insieme al fratello Luca si occupa di WardLab, corsi di doppiaggio e recitazione.

DoppiaggioModifica

Film cinemaModifica

TelevisioneModifica

Film d'animazioneModifica

Serie animateModifica

VideogiochiModifica

FilmografiaModifica

RiconoscimentiModifica

SigleModifica

Monica Ward ha anche cantato alcune sigle delle serie in cui ha doppiato personaggi, come la sigla di Ranma ½ (cantata assieme a Massimiliano Alto), la sigla di Baby Looney Tunes, la sigla di chiusura dell'anime Virtua Fighter (serie animata) e le parti cantate di Heather in A tutto reality - Il tour .

NoteModifica

  1. ^ AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI - EXTRA: VIDEOGAMES "La carica dei 102 - Cuccioli alla riscossa", su antoniogenna.net. URL consultato il 28 luglio 2021.
  2. ^ SPECIALE LEGGIO D'ORO 2004, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 15 aprile 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica