Garry Marshall

regista, attore e sceneggiatore statunitense

Garry Marshall, nato Garry Kent Masciarelli (New York, 13 novembre 1934Burbank, 19 luglio 2016[1][2]), è stato un regista, attore, sceneggiatore, produttore televisivo e produttore cinematografico statunitense.

Garry Marshall nel 2013

Biografia modifica

Nacque a New York, figlio di Anthony Wallace Masciarelli, produttore cinematografico statunitense figlio di immigrati italiani di San Martino sulla Marrucina (Provincia di Chieti in Abruzzo), e da Marjorie Irene Ward, un'insegnante di danza statunitense di origini scozzesi e inglesi. Dopo la sua nascita il padre modificò il cognome in Marshall. Durante gli studi alla Northwestern University iniziò a scrivere le prime sceneggiature. Dopo la laurea in giornalismo, all'inizio degli anni settanta diventò produttore di se stesso. Con Happy Days (1974) ottenne uno straordinario successo, seguito da Laverne & Shirley (1976), con protagonista la sorella Penny, e Mork & Mindy, che lanciò Robin Williams (1978).

Nel 1982 esordì come regista cinematografico dirigendo L'ospedale più pazzo del mondo, seguito da Flamingo Kid (1984) con Matt Dillon. Nel 1987 realizzò Overboard - Una coppia alla deriva (con Kurt Russell e Goldie Hawn), mentre l'anno successivo fu la volta di Spiagge (1988) con Bette Midler. Nel 1990 diresse Julia Roberts e Richard Gere nella fortunatissima commedia Pretty Woman, a cui seguirono, tra gli altri titoli, Paura d'amare (1991) con Al Pacino e Michelle Pfeiffer, Un amore speciale (1999), Se scappi, ti sposo (1999), Pretty Princess (2001), Principe azzurro cercasi (2004), Quando meno te lo aspetti (2004) e Donne, regole... e tanti guai! (2007) con Jane Fonda e Lindsay Lohan. I suoi ultimi lavori sono Appuntamento con l'amore (2010), Capodanno a New York (2011), e Mother's Day (2016), uscito nelle sale pochi mesi prima della sua morte, e interpretato, tra gli altri, sempre da Julia Roberts con Kate Hudson e Jennifer Aniston.

Come attore prese parte a molti film, tra i quali - oltre a quelli da lui diretti, il più delle volte non accreditato - Bolle di sapone (1991), Ragazze vincenti (1992), Mai stata baciata (1999), e Al passo con gli Stein (2006). Morì nel 2016 a 81 anni per le complicazioni di una polmonite.

Filmografia parziale modifica

Regista modifica

Attore modifica

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Garry Marshall è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Note modifica

  1. ^ È morto Garry Marshall, regista di 'Pretty Woman'. Ideò serie cult come 'Happy Days' e 'Mork e Mindy', su Repubblica, 20 luglio 2016. URL consultato il 20 luglio 2016.
  2. ^ Addio al papà di «Happy Days» e «Pretty Woman», su sorrisi e canzoni TV, 20 luglio 2016. URL consultato il 20 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2016).

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81742832 · ISNI (EN0000 0001 2282 3911 · SBN FERV074534 · LCCN (ENn79128656 · GND (DE137568401 · BNE (ESXX1624490 (data) · BNF (FRcb139338131 (data) · J9U (ENHE987007452749805171