Apri il menu principale

Girolamo da Correggio (XVI secolo)

nobile italiano

Girolamo da Correggio (... – Parma, 1612) è stato un nobile italiano, feudatario di Rossena e Medesano e conte di Correggio.

BiografiaModifica

Era figlio di Alessandro I da Correggio, a sua volta figlio naturale del cardinale Girolamo e di Ippolita Torelli.

Fu coinvolto nella "congiura dei feudatari" contro Ranuccio I Farnese, duca di Parma e Piacenza ed arrestato nel 1611. Forse non vi prese parte direttamente, ma nelle intenzioni del duca c'era la volontà di confiscare i suoi feudi di famiglia, al fine di allargare i propri domini. Girolamo venne imprigionato con l'accusa di altro tradimento ed imprigionato nel carcere della Rocchetta di Parma, dove morì nel 1612.

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Da Correggio, Torino, 1835, ISBN non esistente.