Apri il menu principale

Gladstone Pereira della Valentina

calciatore brasiliano
Gladstone
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 184 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Gil Vicente
Carriera
Squadre di club1
2002-2005 Cruzeiro 14 (0)
2005-2006 Juventus 0 (0)
2006 Verona 7 (1)
2006-2007 Cruzeiro 20 (3)
2007-2008 Sporting Lisbona 13 (1)
2008 Palmeiras 16 (1)
2009 Náutico 12 (1)
2010-2012 Vaslui 24 (1)
2012-2013 ABC 7 (0)
2013 CRB 0 (0)
2014 Cabofriense 1 (0)
2014- Gil Vicente 4 (0)
Nazionale
2005 Brasile Brasile U-20 4 (1)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Bronzo Paesi Bassi 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2012

Gladstone Pereira della Valentina, noto semplicemente come Gladstone (Vila Velha, 29 maggio 1985), è un calciatore brasiliano, difensore del Gil Vicente.

CarrieraModifica

ClubModifica

Dal 2002 al 2005 milita nel Cruzeiro di Belo Horizonte, nel Campeonato Brasileiro, totalizzando 14 presenze e vincendo il titolo e la Coppa del Brasile nel 2003. Nell'estate del 2005 la Juventus lo ottiene in prestito,[1] inserendolo nella rosa della prima squadra. Gioca pochi minuti in Coppa Italia il 10 gennaio 2006 contro la Fiorentina, poi viene girato, sempre in prestito, all'Hellas Verona in Serie B,[2] dove realizza anche il suo primo ed unico goal in Italia. Al termine della prima stagione in Italia la Juventus non lo riscatta a causa dei problemi legati a Calciopoli e ritorna in patria nelle file del Cruzeiro,[3] firmando un contratto triennale. Nei campionati brasiliani del 2006 e del 2007 gioca 20 partite, realizzando tre reti e si guadagna la prima convocazione nella Selezione verdeoro.

Nel settembre del 2007 ritorna in Europa, in prestito ai portoghesi dello Sporting Lisbona,[4] con cui disputa solo 13 gare, realizzando una rete, ma vince Coppa e Supercoppa di Portogallo.

Al termine del campionato portoghese ritorna in patria[5] e viene ceduto, ancora in prestito, al Palmeiras.[6] Nel gennaio del 2009 passa al Clube Náutico Capibaribe, sempre con la formula temporanea.[7]

Nel gennaio 2010 passa poi ai rumeni del FC Vaslui. Firma un contratto per 3 anni e sei mesi con il club accompagnato dall'agente Cantelli Giorgio

NazionaleModifica

Conta due convocazioni nella Seleção: la prima il 15 novembre 2006 contro la Svizzera e la seconda un anno dopo, il 6 settembre 2007, quando viene convocato dal c.t. Dunga per le gare contro Messico e USA, seppur mai scendendo in campo.

PalmarèsModifica

Cruzeiro: 2003
Cruzeiro: 2003
Sporting Lisbona: 2007-2008
Sporting Lisbona: 2008

NoteModifica

  1. ^ UFFICIALE: Gladstone alla Juventus, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  2. ^ Verona: arriva uno juventino, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  3. ^ Juventus: Gladstone tornerà in Brasile, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  4. ^ UFFICIALE: l'ex juventino Gladstone allo Sporting Lisbona [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  5. ^ UFFICIALE: Sporting Lisbona, Gladstone torna in Brasile [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  6. ^ UFFICIALE: Gladstone in prestito al Palmeiras [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.
  7. ^ http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=136965, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 luglio 2008.

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Profilo su SambaFoot, su en.sambafoot.com. URL consultato il 25 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2010).