Apri il menu principale
Aznar II
Jose Maria Aznar DF-SD-05-00920.jpg
Il Presidente Aznar
StatoSpagna Spagna
Capo del governoJosé María Aznar
(PP)
Giuramento27 aprile 2000
Dimissioni14 marzo 2004
Left arrow.svg Aznar I Zapatero I Right arrow.svg

Il Governo Aznar II è in carica dal 27 aprile 2000 al 17 aprile 2004. Il 27 aprile 2000 José María Aznar giurò come Presidente del Governo di fronte al Re Juan Carlos I. Il 28 aprile 2000 tutti i ministri entrono in carica, formando il Consejo de Ministros de España fino al 14 marzo 2004, giorno delle elezioni. Rimase in carica per il disbrigo degli affari correnti fino al 17 aprile 2004.

Si crearono due nuovi ministeri: il Ministero delle Finanze e il Ministero della Scienza e Tecnologia, che sostituì quello dell'Industria, Turismo e Commercio de España. Entrambi i Ministeri furono poi soppressi nella successiva legislatura.

Il 28 febbraio 2001 Jaime Mayor Oreja lascia il Ministero degli Interni per candidarsi come lehendakari (presidente) nella Comunità Autonoma Basca. Lo sostituisce Mariano Rajoy, che lascia il Ministero della Presidenza a Juan José Lucas.

Il 9 luglio 2002, il Governo ha un grosso rimpasto: Ana Palacio occupa il Ministero degli Affari Esteri, che Josep Piqué lascia per occupare quello della Scienza e tecnologia; José María Michavila occupa il Ministero della Giustizia, che Ángel Acebeslascia per occupare quello degli Interni; Eduardo Zaplana occupa il Ministero del Lavoro; Mariano Rajoy torna a occupare il Ministero della Presidenza e diventa Portavoce del Governo; Javier Arenas diventa Ministero dell'Amministrazione Pubblica; ed infine Ana Pastor diventa Ministro della Sanità.[1]

Il 3 marzo 2003, Jaume Matas si dimette dal Ministero dell'Ambiente per candidarsi alla Presidenza delle Isole Baleari. Viene sostituito da Elvira Rodríguez.[2]

Il 3 settembre 2003, Mariano Rajoy viene designato come successore di José María Aznar a capo del Partido Popular e quindi si dimette da tutti gli incarichi nel Governo per dedicarsi alla leadership del partito. Rodrigo Rato diventa così Primo Vice Presidente, mentre Javier Arenas diventa Secondo vice Presidente. Il Ministero della Presidenza passa a Javier Arenas, quello dell'Amministrazione Pubblica a Julia García-Valdecasas, e Portavoce del Governo diventa Eduardo Zaplana. Anche Josep Piqué si dimette, abbandona il Ministero della Scienza e Tecnologia per governare il PP in Catalogna. Viene sostituito da Juan Costa.[3]

Il Governo Aznar II

Composizione del governo:

Presidente del GovernoModifica

Primo Vice Presidente del GovernoModifica

Mariano Rajoy Brey fino al 3 settembre 2003
Rodrigo Rato Figaredo dal 3 settembre 2003

Secondo Vice Presidente del GovernoModifica

Rodrigo Rato Figaredo fino al 3 settembre 2003
Javier Arenas Bocanegra dal 3 settembre 2003

Portavoce del GovernoModifica

Pío Cabanillas Alonso fino al 9 luglio 2002
Mariano Rajoy Brey dal 9 luglio 2002 al 3 settembre 2003
Eduardo Andrés Julio Zaplana Hernández-Soro dal 3 settembre 2003

MinisteriModifica

Affari EsteriModifica

Ministro Josep Piqué i Camps fino al 9 luglio 2002
Ana Palacio Vallelersundi dal 9 luglio 2002

GiustiziaModifica

Ministro Ángel Acebes Paniagua fino al 9 luglio 2002
José María Michavila dal 9 luglio 2002

DifesaModifica

Ministro Federico Trillo-Figueroa Martínez-Conde

EconomiaModifica

Ministro Rodrigo Rato Figaredo

FinanzeModifica

Ministro Cristóbal Montoro Romero

InternoModifica

Ministro Jaime Mayor Oreja fino al 28 febbraio 2001
Mariano Rajoy Brey dal 28 febbraio 2001 al 9 luglio 2002
Ángel Acebes Paniagua dal 9 luglio 2002

ProgressoModifica

Ministro Francisco Álvarez Cascos

Educazione, Cultura e SportModifica

Ministro Pilar del Castillo

Lavoro e Assistenza SocialeModifica

Ministro Juan Carlos Aparicio Pérez fino al 9 luglio 2002
Eduardo Andrés Julio Zaplana Hernández-Soro dal 9 luglio 2002

Scienza e TecnologiaModifica

Ministro Anna María Birulés i Bertrán fino al 9 luglio 2002
Josep Piqué i Camps dal 9 luglio 2002 al 3 settembre 2003
Juan Costa Climent dal 3 settembre 2003

Agricoltura, Pesca e AlimentazioneModifica

Ministro Miguel Arias Cañete

PresidenzaModifica

Ministro Mariano Rajoy Brey fino al 28 febbraio 2001
Juan José Lucas dal 28 febbraio 2001 al 9 luglio 2002
Mariano Rajoy Brey dal 9 luglio 2002 al 3 settembre 2003
Javier Arenas Bocanegra dal 3 settembre 2003

Amministrazione PubblicaModifica

Ministro Jesús Posada Moreno fino al 9 luglio 2002
Javier Arenas Bocanegra dal 9 luglio 2002 al 3 settembre 2003
Julia García-Valdecasas dal 3 settembre 2003

Sanità e ConsumoModifica

Ministro Celia Villalobos Talero fino al 9 luglio 2002
Ana María Pastor Julián dal 9 luglio 2002

AmbienteModifica

Ministro Jaume Matas Palou fino al 3 marzo 2003
María Elvira Rodríguez Herrer dal 3 marzo 2003

NoteModifica