Apri il menu principale
Germania Ovest GP di Germania 1971
208º GP della storia del Motomondiale
2ª prova su 12 del 1971
Circuit Hockenheimring-1966.svg
Data 16 maggio 1971
Nome ufficiale 35° GP di Germania
Luogo Hockenheimring
Percorso 6,768 km
Circuito permanente
Clima incerto, con vento
Risultati
Classe 500
184º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 203,040 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 2' 27" 8 a 165,350 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Paesi Bassi Rob Bron
Suzuki
3. Regno Unito Ron Chandler
Kawasaki
Classe 350
163º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 155,664 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 2' 29" 9 a 163,030 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Ungheria László Szabó
Yamaha
3. Regno Unito Paul Smart
Yamaha
Classe 250
184º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 155,664 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Phil Read
Yamaha in 2' 34" 4 a 158,280 km/h
Podio
1. Regno Unito Phil Read
Yamaha
2. Germania Ovest Klaus Huber
Yamaha
3. Australia John Dodds
Yamaha
Classe 125
177º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 115,056 km
Pole position Giro veloce
Spagna Ángel Nieto
Derbi in 2' 43" 5 a 149,470 km/h
Podio
1. Regno Unito Dave Simmonds
Kawasaki
2. Italia Gilberto Parlotti
Morbidelli
3. Svezia Kent Andersson
Yamaha
Classe 50
75º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 101,520 km
Pole position Giro veloce
Paesi Bassi Jan de Vries
Kreidler in 3' 00" 3 a 135,540 km/h
Podio
1. Paesi Bassi Jan de Vries
Kreidler
2. Germania Ovest Rudolf Kunz
Kreidler
3. Spagna Ángel Nieto
Derbi

Il Gran Premio motociclistico di Germania fu il secondo appuntamento del motomondiale 1971.

Si svolse il 16 maggio 1971 sul circuito di Hockenheim alla presenza di 80.000 spettatori, e corsero tutte le classi.

Abituale doppietta per Giacomo Agostini in 350 e 500, arrivato a quota 70 vittorie iridate. Se nella mezzo litro "Ago" non ebbe rivali (il secondo fu doppiato due volte), in 350 Martti Pesonen e Phil Read impegnarono l'italiano prima di essere costretti al ritiro.

In 250 Read, ritiratesi le MZ di Silvio Grassetti e Günter Bartusch, non ebbe rivali per la vittoria.

Decima vittoria iridata per Dave Simmonds in 125 davanti a Gilberto Parlotti. Ritirato Ángel Nieto, autore del giro più veloce.

Poca fortuna per Nieto anche nella 50, classe nella quale finì terzo a oltre due minuti dal vincitore Jan de Vries.

Nei sidecar vittoria per Georg Auerbacher. Ritirato Siegfried Schauzu, autore del giro più veloce.

Classe 500Modifica

35 piloti alla partenza, 13 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Giacomo Agostini MV Agusta 1h 15' 16" 9 15
2   Rob Bron Suzuki +2 giri 12
3   Ron Chandler Kawasaki +2 giri 10
4   Maurice Hawthorne Kawasaki +2 giri 8
5   Alberto Pagani LinTo +2 giri 6
6   Tommy Robb Seeley +2 giri 5
7   Hans-Otto Butenuth BMW +3 giri 4
8   Kurt-Willy Bertsch BMW +3 giri 3
9   Horst Dzierzawa Yamaha +4 giri 2
10   John Dodds König +4 giri 1

Classe 350Modifica

37 piloti alla partenza, 19 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Giacomo Agostini MV Agusta 58' 20" 7 15
2   László Szabó Yamaha +52" 2 12
3   Paul Smart Yamaha +1' 02" 10
4   Theo Bult Yamsel 8
5   Jarno Saarinen Yamaha 6
6   Werner Pfirter Yamaha 5
7   Billie Nelson Yamaha 4
8   Walter Sommer Yamaha 3
9   Jerry Lancaster Yamsel 2
10   Lothar John Yamaha 1

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Phil Read Yamaha 1h 00' 42" 2 15
2   Klaus Huber Yamaha +22" 2 12
3   John Dodds Yamaha +25" 10
4   Gyula Marsovszky Yamaha +25" 6 8
5   Kent Andersson Yamaha +25" 8 6
6   János Drapál Yamaha +26" 5
7   László Szabó Yamaha 4
8   Theo Bult Yamsel 3
9   Jerry Lancaster Yamsel 2
10   Leo Commu Yamaha 1

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Dave Simmonds Kawasaki 47' 22" 6 15
2   Gilberto Parlotti Morbidelli +44" 2 12
3   Kent Andersson Yamaha +59" 9 10
4   Toni Gruber Maico +1' 26" 8
5   Gert Bender Maico +1' 36" 5 6
6   Thomas Heuschkel MZ 5
7   Chas Mortimer Yamaha 4
8   Jürgen Lenk MZ 3
9   Jan Huberts MZ 2
10   Bernd Köhler MZ 1

Classe 50Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Jan de Vries Kreidler 45' 46" 15
2   Rudolf Kunz Kreidler +5" 4 12
3   Ángel Nieto Derbi +2' 02" 7 10
4   Federico van der Hoeven Derbi +3' 23" 9 8
5   Aalt Toersen Jamathi +3' 23" 9 6
6   Juan Parés March Derbi 5
7   Leo Commu Jamathi 4
8   Harald Bartol Kreidler 3
9   Ulrich Graf Kreidler 2
10   Hans-Jürgen Hummel Kreidler 1

Classe sidecarModifica

Per le motocarrozzette si trattò della 125ª gara effettuata dall'istituzione della classe nel 1949; si sviluppò su 15 giri, per una percorrenza di 101,520 km.

Giro più veloce di Siegfried Schauzu/Wolfgang Kalauch (BMW) in 2' 46" a 147,200 km/h.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo
Distacco
Punti
1   Georg Auerbacher   Hermann Hahn BMW 41' 58" 5 15
2   Arsenius Butscher   Josef Huber BMW +10" 2 12
3   Richard Wegener   Adi Heinrichs BMW +22" 6 10
4   Heinz Luthringshauser   Hans-Jürgen Cusnik BMW 8
5   Jean-Claude Castella   Albert Castella BMW 6
6   Graham Milton   John Thornton BMW 5
7   Tony Wakefield   John McPherson BMW 4
8   Hermann Schmid   André Mayenzet BMW 3
9   Wolfgang Klenk   Roland Veil BMW 2
10   Hanspeter Hubacher   John Blum BMW 1

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica