Grande Est

regione amministrativa francese
(Reindirizzamento da Grand Est)
Grande Est
regione
Région Grand Est
Grande Est – Stemma
Localizzazione
StatoFrancia Francia
Amministrazione
CapoluogoBlason Strasbourg.svg Strasburgo
Presidente del Consiglio regionaleJean Rottner (LR) dal 10/2017
Data di istituzione2016
Territorio
Coordinate
del capoluogo
48°34′59.88″N 7°43′59.88″E / 48.5833°N 7.7333°E48.5833; 7.7333 (Grande Est)Coordinate: 48°34′59.88″N 7°43′59.88″E / 48.5833°N 7.7333°E48.5833; 7.7333 (Grande Est)
Superficie57 433 km²
Abitanti5 549 586[1] (2017)
Densità96,63 ab./km²
Dipartimenti10
Cantoni200
Regioni confinantiBorgogna-Franca Contea

Île-de-France
Alta Francia

Altre informazioni
Linguefrancese
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2FR-GES
Codice INSEE44
Cartografia
Grande Est – Localizzazione
Grande Est – Mappa
Sito istituzionale

Il Grande Est[2][3][4] (in francese Grand Est) è una delle regioni della Francia. È stata istituita il 1º gennaio 2016 in seguito alla riforma territoriale del 2014, accorpando le precedenti regioni Alsazia, Champagne-Ardenne e Lorena. Ha assunto, con questa fusione, il nome provvisorio di Alsace-Champagne-Ardenne-Lorraine; il 30 settembre 2016, dopo l'approvazione da parte del governo, ha preso la denominazione corrente.

È governata dal Consiglio regionale del Grande Est ed è suddivisa in dieci dipartimenti e il suo capoluogo è Strasburgo, che è anche la città più grande della regione. Le città principali della regione, oltre a Strasburgo, sono, in ordine di grandezza, Reims, Mulhouse, Nancy e Metz. È composta dai dipartimenti: Ardenne (08), Aube (10), Marna (51), Alta Marna (52), Meurthe e Mosella (54), Mosa (55), Mosella (57), Basso Reno (67), Alto Reno (68) e Vosgi (88). La regione comprende 200 cantoni e 5121 comuni; la popolazione è di 5.549.586 milioni di abitanti.

Il Grande Est è l'unica regione francese che condivide i confini con altri quattro stati: Belgio (Vallonia) e Lussemburgo a nord, Germania a nord (Saarland e Renania-Palatinato) e a est (Baden-Württemberg) e Svizzera a sud (cantoni Basilea Città, Basilea Campagna, Soletta e Giura). È inoltre l'unica regione francese a confinare con più di due stati. Parimenti confina anche con tre regioni francesi: Alta Francia e Île-de-France a ovest e Borgogna-Franca Contea a sud.

ClimaModifica

Il clima del Grand Est dipende dalla vicinanza del mare. Nella Champagne e nella Lorena occidentale, il clima è oceanico, con inverni da freschi a miti ed estati calde. Ma i climi delle Ardenne, della Mosella e dell'Alsazia sono borderline umido continentale - oceanico, caratterizzato da inverni freddi con frequenti giornate sotto lo zero, ed estati calde, con molti giorni con temperature fino a 32 °C.

AraldicaModifica

La regione non ha uno stemma e una bandiera ufficiali, ma soltanto un logo. Tuttavia, alcuni stemmi e bandiere sono stati proposti, unendo tra loro gli stemmi e le bandiere delle regioni storiche in essa comprese, vale a dire Alsazia, Lorena e Champagne:

GastronomiaModifica

 
il Kouglof, dolce tipico
 
Vigneti a Passy-Grigny, nello Champagne

Il Flammekueche è un piatto tipico della cucina alsaziana, una specie di pizza con panna acida, cipolle sott'aceto e pancetta a cubetti.

Il Kouglof è un altro piatto tipico, costituito da una ciambella cotta in una forma caratteristica.

La regione dello Champagne è inoltre celebre per l'omonimo vino.

GovernoModifica

Il consiglio regionale ha un'autorità amministrativa limitata, principalmente per quanto riguarda la promozione dell'economia della regione e il finanziamento delle attività educative e culturali. Il consiglio regionale non ha potere legislativo. La sede del consiglio regionale è Strasburgo. Il consiglio regionale, eletto nel dicembre 2015, è controllato dai repubblicani. L'attuale presidente è Jean Rottner.

EconomiaModifica

Il prodotto interno lordo (PIL) della regione è stato di 159,9 miliardi di euro nel 2018, pari al 6,7% della produzione economica francese. Il PIL pro capite era di 25.400 euro.[6]

Trasporti e infrastruttureModifica

Trasporto ferroviarioModifica

La regione ha cinque reti di tram:

  • Tram di Strasburgo
  • Tram di Reims
  • Transito leggero guidato di Nancy
  • Tram di Mulhouse
  • Saarbahn (tram-treno)

AeroportiModifica

La regione ha quattro aeroporti:

  • EuroAirport Basel Mulhouse Freiburg
  • Aeroporto di Châlons Vatry
  • Aeroporto di Metz Nancy Lorraine
  • Aeroporto di Strasburgo

AutostradeModifica

La regione ha diciotto autostrade:

  • A4 Parigi-Strasburgo
  • A5 Parigi fino a Langres
  • A26 Calais per Troyes
  • A30 Uckange per Longwy sulla N52
  • A31 Beaune per Lussemburgo in autostrada A3 (Lussemburgo)
  • A33 Nancy per Phalsbourg in N4
  • A34 da Reims a Sedan
  • A35 Strasburgo a Basilea
  • A36 Beaune per Mulhouse
  • Progetto A304 nella città di Charleville-Mézières
  • A313 nella città di Pont-à-Mousson
  • A314 e A315 nella città di Metz
  • A320 nella città di Forbach
  • A330 nella città di Nancy
  • A340 Brumath per Haguenau in D1340
  • A344 nella città di Reims
  • A351 nella città di Strasburgo
  • A352 Molsheim per Schirmeck nella D1420

La regione ha dodici città che hanno strade circolari:

  • Strasburgo
  • Reims
  • Metz
  • Nancy
  • Mulhouse
  • Troyes
  • Châlons-en-Champagne
  • Épinal
  • Colmar
  • Thionville
  • Longwy

NoteModifica

  1. ^ (FR) Atlas de la région Alsace Champagne-Ardenne Lorraine, su alsacechampagneardennelorraine.eu. URL consultato il 22-2-2017 (archiviato dall'url originale il 15 febbraio 2016).
  2. ^ Francia, elezioni regionali: Front National primo partito, crollo dei socialisti. Le due Le Pen oltre 40%, in Corriere della Sera. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  3. ^ Marine Le Pen verso un trionfo alle regionali francesi. Front National in testa ai sondaggi, in L’Huffington Post, 3 dicembre 2015. URL consultato il 3 ottobre 2017.
  4. ^ Francia al ballottaggio: i sondaggi danno il Fn perdente ovunque, su ilmanifesto.it. URL consultato il 3 ottobre 2017.
  5. ^ Un'alternativa si può vedere qui: Grand Est : le logo qui marche sur des œufs…, su unblasonpourmaregion.over-blog.com. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  6. ^ Regional GDP per capita ranged from 30% to 263% of the EU average in 2018, su Eurostat.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315170666 · GND (DE1151163252 · BNF (FRcb17023112j (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia