Apri il menu principale

Grazia Schiavo (1970) è un'attrice italiana.

BiografiaModifica

Inizia la carriera negli anni '90 recitando in teatro.[1] Nel 2011, recita a fianco di Francesco Pannofino ed Enrico Brignano nel film Faccio un salto all'Avana e partecipa a Cose dell'altro mondo, per la regia di Francesco Patierno, che già l'aveva diretta nel film sulla vita del DJ Marco Baldini, Il mattino ha l'oro in bocca, in cui la Schiavo ha recitato questa volta a fianco di Diego Abatantuono e Valerio Mastandrea. Nel frattempo torna a teatro con Gilda diretta da Mario Moretti. Nel 2012 è nel cast di Gli equilibristi, film diretto da Ivano De Matteo ed interpretato da Valerio Mastandrea e Barbora Bobuľová. Il film è stato proiettato nelle sale italiane il 14 settembre 2012, dopo essere stato presentato alla 69ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Nel 2014 veste i panni della russa Svetlana nel cortometraggio Ladiesroom con la regia di Max Croci accanto ad Ambra Angiolini, Lucia Ocone e Corrado Fortuna.

Nel 2015 Max Croci la vorrà anche in Poli Opposti opera prima del regista con protagonisti Luca Argentero e Sarah Felberbaum. Nel 2016 recita nuovamente accanto a Luca Argentero nella commedia Al posto tuo diretta ancora una volta da Max Croci. Nel 2017 torna a teatro con commedia La strategia del paguro accanto a Pino Quartullo.

A dicembre 2017 la vedremo nuovamente a teatro accanto a Giorgio Lupano e Gianluca Ramazzotti con il nuovo allestimento della commedia Boeing Boeing di Marc Camoletti, vincitore del Tony Award 2008 come miglior revival anni '60.

Filmografia parzialeModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

CortometraggiModifica

TelevisioneModifica

Programmi tvModifica

  • Cocktail di Scampoli (1993)
  • Magazine 3 (1994)
  • Follow me (1996)
  • Sport Viaggi (1996)
  • Call Game (2001)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica