Apri il menu principale

Henk Bosveld

allenatore di calcio e calciatore olandese
Henk Bosveld
Henk Bosveld (1962).jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1979
Carriera
Squadre di club1
1961-1964Enschede85 (42)
1964-1973Sparta Rotterdam215 (94)
1973-1979Vitesse158 (41)
Nazionale
1962-1964 Paesi Bassi Paesi Bassi 2 (0)
Carriera da allenatore
1985-1986Vitesse
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Henk Bosveld (Velp, 10 luglio 19416 agosto 1998) è stato un allenatore di calcio e calciatore olandese, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

ClubModifica

Iniziò la carriera agonistica nell'Enschede, club di Eredivisie, con cui ottenne come massimo risultato nelle tre stagioni di militanza il terzo posto nell'annata 1963-1964.

Nel 1964 venne ingaggiato dallo Sparta Rotterdam. Con i biancorossi vinse la Coppa d'Olanda 1965-1966.

Lasciò il sodalizio di Rotterdam nel 1973 per andare a giocare nel Vitesse Arnhem, club in cui chiuse la carriera agonistica nel 1979.

NazionaleModifica

Bosveld militò nella nazionale di calcio dei Paesi Bassi, vestendone la maglia in 2 occasioni.

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-1962 Anversa Belgio   2 – 0   Paesi Bassi Amichevole -
12-4-1964 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 1   Irlanda del Nord Amichevole -
Totale Presenze 2 Reti 0

AllenatoreModifica

Ritiratosi dall'attività agonistica divenne allenatore.

Guidò nella stagione 1985-1986, insieme ad Janusz Kowalik, il Vitesse Arnhem[1], militante in cadetteria. Con i giallonero raggiunse l'ottavo posto in classifica e perdendo la possibilità di promozione in massima serie ai play-off.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Sparta Rotterdam: 1965-1966

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN291765786 · ISNI (EN0000 0003 9677 1901