IIHF Continental Cup 2008-2009

IIHF Continental Cup 2008-2009
Competizione Continental Cup
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XII
Organizzatore IIHF
Date dal 19 settembre 2008
al 18 gennaio 2009
Partecipanti 4 (19 alle qualificazioni)
Impianto/i Patinoire L'île Lacroix
Sede finale Rouen Francia
Risultati
Vincitore MHC Martin
(primo titolo)
Secondo Dragons de Rouen
Terzo Bolzano
Quarto Keramin Minsk
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

La dodicesima edizione della Continental Cup di hockey su ghiaccio, organizzata dalla federazione internazionale, ha visto iscritte 19 compagini, vincitrici dei rispettivi campionati nazionali nei paesi europei che nel ranking IIHF 2008 occupano le posizioni dall'ottava alla ventisettesima.

A differenza delle stagioni precedenti non ci sono le squadre seconde classificate nei paesi più forti, perché impegnate nella prima edizione, sperimentale, della Champions Hockey League.

La formula è la consueta, con un gruppo preliminare da quattro squadre (provenienti dagli ultimi 4 campionati secondo il ranking), la prima delle quali si qualifica al secondo turno. Al secondo turno ci saranno due gironi da quattro squadre, con 7 squadre qualificate per la posizione nel ranking e la vincitrice del primo turno. Le due vincenti passano al terzo turno, che funziona con lo stesso meccanismo: due gironi da 4, con 6 squadre qualificate per il ranking e le due vincenti il secondo turno.

Il girone finale (o Super Final) vede qualificate di diritto la squadra ospitante (i francesi Dragons de Rouen) e l'MHC Martin, rappresentante della Slovacchia, la nazione più in alto nel ranking tra le aventi diritto (ed unica nazione ad avere una propria rappresentante in tutt'e due le competizioni continentali).

Primo turnoModifica

Gruppo A, a Novi Sad, SerbiaModifica

Partecipano a questo girone le squadre:

Gli incontri si sono disputati a Novi Sad, dal 19 al 21 settembre 2008. La vincitrice, l'HC Novi Sad, si è qualificata al secondo turno nel Gruppo C. I serbi hanno avuto la meglio sui favoriti croati, il KHL Mladost Zagreb, e sui bulgari e sugli irlandesi. La vittoria per 6-4 dei Dundalk Bulls sullo Slavia Sofia rappresenta la prima vittoria di una squadra irlandese in una competizione europea[1].

RisultatiModifica

19 settembre 2008
Ore 16
  KHL Mladost Zagreb
13:4
(3:1, 7:3, 3:0)
  Dundalk Bulls
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 80
19 settembre 2008
Ore 19.30
  HC Novi Sad
4:5 d.r.
(2:2, 2:1, 0:1, 0:0, 0:1)
  Slavia Sofia
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 400
20 settembre 2008
Ore 16
  Slavia Sofia
2:11
(0:3, 0:2, 2:6)
  KHL Mladost Zagreb
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 20
20 settembre 2008
Ore 19
  Dundalk Bulls
2:4
(1:0, 0:1, 1:3)
  HC Novi Sad
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 100
21 settembre 2008
Ore 16
  Dundalk Bulls
6:4
(2:0, 2:3, 2:1)
  Slavia Sofia
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 20
21 settembre 2008
Ore 19
  HC Novi Sad
4:1
(1:0, 3:0, 0:1)
  KHL Mladost Zagreb
Spens Ice Rink
Novi Sad, Serbia
Spettatori: 400

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   HC Novi Sad 3 2 0 1 0 7 12:8
2.   KHL Mladost Zagreb 3 2 0 0 1 6 25:10
3.   Dundalk Bulls 3 1 0 0 2 3 12:21
4.   Slavia Sofia 3 0 1 0 2 2 11:21

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Secondo turnoModifica

Gruppo B, a Elektrėnai, LituaniaModifica

Partecipano a questo girone le squadre:

Gli incontri si sono disputati ad Elektrėnai, dal 17 al 20 ottobre 2008. La vincitrice, gli ucraini del Sokil Kyiv, disputerà il terzo turno nel Gruppo D.

RisultatiModifica

17 ottobre 2008
Ore 13
  Sokil Kyiv
6:3
(2:1, 3:2, 1:0)
  Tilburg Trappers
Elektrėnai, Lituania
Spettatori: 720
17 ottobre 2008
Ore 16.30
  Klub Sportowy Cracovia
3:2
(1:1, 1:1, 0:1)
  Energija Elektrenai
Elektrenai, Lituania
Spettatori: 980
18 ottobre 2008
Ore 13
  Tilburg Trappers
1:4
(0:1, 1:1, 0:2)
  Cracovia Krakow
Elektrenai, Lituania
Spettatori: 980
18 ottobre 2008
Ore 16.30
  Energija Elektrenai
1:6
(1:1, 0:2, 0:3)
  Sokil Kyiv
Elektrenai, Lituania
Spettatori: 1752
19 ottobre 2008
Ore 13
  Sokil Kyiv
7:4
(2:0, 5:3, 0:1)
  Cracovia Krakow
Elektrenai, Lituania
Spettatori: 670
19 ottobre 2008
Ore 16.30
  Energija Elektrenai
6:5
(2:1, 2:3, 2:1)
  Tilburg Trappers
Elektrenai, Lituania
Spettatori: 1971

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   Sokil Kyiv 3 3 0 0 0 9 19:8
2.   Cracovia Krakow 3 2 0 0 1 6 11:10
3.   Energija Elektrenai 3 1 0 0 2 3 9:14
4.   Tilburg Trappers 3 0 0 0 3 0 9:16

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Gruppo C, a Miercurea Ciuc, RomaniaModifica

Partecipano a questo girone le squadre:

Gli incontri si sono tenuti a Miercurea Ciuc, dal 17 al 20 ottobre 2008. La vincitrice ha avuto accesso al secondo turno nel Gruppo E.

RisultatiModifica

17 ottobre 2008
Ore 16
  DE Dunaujvaros
8:4
(4:0, 3:2, 1:2)
  HC Novi Sad
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 50
17 ottobre 2008
Ore 19.30
  CG Puigcerda
1:12
(0:5, 0:4, 1:3)
  SC Miercurea Ciuc
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 300
18 ottobre 2008
Ore 16
  DE Dunaujvaros
8:1
(3:0, 2:1, 3:0)
  CG Puigcerda
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 50
18 ottobre 2008
Ore 19.30
  SC Miercurea Ciuc
8:1
(5:0, 0:1, 3:0)
  HC Novi Sad
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 400
19 ottobre 2008
Ore 16
  HC Novi Sad
5:6
(3:3, 2:2, 0:1)
  CG Puigcerda
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 75
19 ottobre 2008
Ore 19.30
  SC Miercurea Ciuc
1:4
(0:0, 1:3, 0:1)
  DE Dunaujvaros
Miercurea Ciuc, Romania
Spettatori: 850

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   DE Dunaujvaros 3 3 0 0 0 9 20:6
2.   SC Miercurea Ciuc 3 2 0 0 1 6 21:6
3.   CG Puigcerda 3 1 0 0 2 3 8:25
4.   HC Novi Sad 3 0 0 0 3 0 10:22

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Terzo turnoModifica

Gruppo D, a Liepāja, LettoniaModifica

Hanno preso parte a questo girone le squadre:

Gli incontri si sono disputati a Liepāja, dal 21 al 23 novembre 2008. La vincitrice si è qualificata per la Super Final.

RisultatiModifica

21 novembre 2008
Ore 15
  Sokil Kyiv
4:2
(2:0, 2:2, 0:0)
  Keramin Minsk
Ledus Halle
Liepāja, Lettonia
Spettatori: 150
21 novembre 2008
Ore 19
  Liepajas Metalurgs
5:2
(2:1, 2:0, 1:1)
  ICH Gornyak Rudny
Ledus Halle
Liepaja, Lettonia
Spettatori: 680
22 novembre 2008
Ore 15
  Keramin Minsk
4:0
(1:4, 1:1, 2:1)
  ICH Gornyak Rudny
Ledus Halle
Liepaja, Lettonia
Spettatori: 120
22 novembre 2008
Ore 19
  Liepajas Metalurgs
3:1
(0:0, 2:0, 1:1)
  Sokil Kyiv
Ledus Halle
Liepaja, Lettonia
Spettatori: 890
23 novembre 2008
Ore 15
  ICH Gornyak Rudny
2:7
(0:3, 1:1, 1:-)
  Sokil Kyiv
Ore 15 - Ledus Halle
Liepaja, Lettonia
Spettatori: 70
23 novembre 2008
Ore 19
  Liepajas Metalurgs
2:5
(1:3, 0:1, 1:1)
  Keramin Minsk
Ore 19 - Ledus Halle
Liepaja, Lettonia
Spettatori: 965

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   Keramin Minsk 3 2 0 0 1 6 11:6
2.   Sokil Kyiv 3 2 0 0 1 6 12:7
3.   Liepajas Metalurgs 3 2 0 0 1 6 10:8
4.   ICH Gornyak Rudny 3 0 0 0 3 0 4:16

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Il Keramin Minsk ha vinto il girone grazie alla migliore differenza reti negli scontri diretti (+1, con 9 reti segnate ed 8 subite, mentre il Sokil Kyiv ne ha segnate 7 e subite 7, ed il Liepajas Metalurgs rispettivamente 5 e 6).

Gruppo E, a Bolzano, ItaliaModifica

Hanno preso parte a questo girone le squadre:

Gli incontri si sono disputati a Bolzano, dal 21 al 23 novembre 2008. La vincitrice si è qualificata per la Super Final.

RisultatiModifica

21 novembre 2008
Ore 16
  Coventry Blaze
6:3
(3:1, 1:0, 1:2)
  HDK Maribor
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 500
21 novembre 2008
Ore 19.30
  HC Bolzano
5:2
(2:1, 2:0, 1:1)
  DE Dunaujvaros
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 2150
22 novembre 2008
Ore 16
  DE Dunaujvaros
4:6
(1:4, 1:1, 2:1)
  Coventry Blaze
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 620
22 novembre 2008
Ore 19.30
  HDK Maribor
2:4
(1:3, 1:1, 0:0)
  HC Bolzano
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 2650
23 novembre 2008
Ore 16
  HDK Maribor
3:2
(2:1, 1:1, 0:0)
  DE Dunaujvaros
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 370
23 novembre 2008
Ore 19.30
  HC Bolzano
1:0
(1:0, 0:0, 0:0)
  Coventry Blaze
Palaonda
Bolzano, Italia
Spettatori: 3150

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   HC Bolzano 3 3 0 0 0 9 10:4
2.   Coventry Blaze 3 2 0 0 1 6 12:8
3.   HDK Maribor 3 1 0 0 2 3 8:12
4.   DE Dunaujvaros 3 0 0 0 3 0 8:14

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Super FinalModifica

Partecipano a questo girone finale le squadre:

Gli incontri si disputeranno a Rouen, dal 16 al 18 gennaio 2009. Nessuna delle quattro squadre qualificate aveva mai vinto un titolo europeo IIHF prima di allora.

RisultatiModifica

16 gennaio 2009
Ore 14
  MHC Martin
20.28 P. Klepac
35.56 L. Havel
39.37 I. Dornic
50.05 M. Beran
59.56 M. Macho
5:1
(0:1, 2:0, 3:0)
  Keramin Minsk
7.18 A. Glebov
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 1752
16 gennaio 2009
Ore 20
  HC Bolzano
1.30 C. Walcher
13.49 A. Egger
36.11 C. Borgatello
3:1
(2:0, 1:1, 0:0)
  Dragons de Rouen
35.08 J. Desrosiers
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 2747
17 gennaio 2009
Ore 16.30
  HC Bolzano
16.16 R. Jardine
29.09 K. Corupe
33.49 S. Durdins
3:7
(1:2, 2:3, 0:2)
  MHC Martin
4.20 M. Beran
11.18 P. Klepac
21.29 Lukas Havel
31.09 A. Drgon
35.01 P. Klepac
42.20 M. Beran
58.48 M. Cech
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 2245
17 gennaio 2009
Ore 20
  Dragons de Rouen
7.46 J.-F. David
12.37 M.-A. Thinel
42.15 M.-A. Thinel
43.34 M. Peltola
47.07 M.-A. Thinel
59.56 E. Doucet
6:4
(2:0, 0:4, 4:0)
  Keramin Minsk
23.11 Y. Faikov
26.49 T. Suursoo
29.01 E. Kurilin
38.08 A. Zhydkikh
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 2747
18 gennaio 2009
Ore 16
  HC Bolzano
4.10 J. Schaafsma
6.42 R. Ramoser
9.35 J. Olson
27.04 R. Jardine
30.33 E. Dorigatti
33.56 J. Schaafsma
36.52 J. Schaafsma
7:1
(3:1, 4:0, 0:0)
  Keramin Minsk
19.50 A. Zhydkikh
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 2280
18 gennaio 2009
Ore 19.30
  Dragons de Rouen
10.24 J. Desrosiers
14.37 M.-A. Thinel
30.23 L. Tarantino
40.45 O. Bouchard-Roland
59.11 M.-A. Thinel
5:4
(2:1, 1:2, 2:1)
  MHC Martin
16.41 L. Havel
27.12 L. Havel
33.39 D. Appel
52.16 L. Havel
Patinoire L'île Lacroix
Rouen, Francia
Spettatori: 2747

ClassificaModifica

Pz. Squadra PG V V* P* P Pt. GF:GS
1.   MHC Martin 3 2 0 0 1 6 16:9
2.   Dragons de Rouen 3 2 0 0 1 6 12:11
3.   HC Bolzano 3 2 0 0 1 6 13:9
4.   Keramin Minsk 3 0 0 0 3 0 6:18

Legenda: Pz.= piazzamento; PG= partite giocate; V= vittorie; V*= vittorie dopo tempi supplementari o rigori; P*= sconfitte dopo tempi supplementari o rigori; P= sconfitte; Pt.= punti; GF= gol fatti; GS= gol subiti.

Il titolo è stato assegnato per differenza reti negli scontri diretti: Martin +3, Rouen -1, Bolzano -2.[2]

Premi individualiModifica

Sono stati premiati il miglior portiere, il miglior difensore ed il miglior attaccante del torneo[3]:

NoteModifica

  1. ^ Partita la nuova stagione della Continental, su hockeytime.net. URL consultato il 18-10-2008 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2008).
  2. ^ (EN) MHC Martin wins Continental Cup [collegamento interrotto], su iihf.com, 18-01-2009. URL consultato il 19-01-2009.
  3. ^ (EN) Best Players selected by the directorate (PDF), su stats.iihf.com, 18-01-2009. URL consultato il 20-01-2009.

Voci correlateModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio