Apri il menu principale

Il bivio (film)

film del 1951 diretto da Fernando Cerchio
Il bivio
Paese di produzioneItalia
Anno1951
Durata98 min
Dati tecniciB/N
Generepoliziesco
RegiaFernando Cerchio
SoggettoLeo Benvenuti, Marcello Giannini, Giuseppe Mangione
SceneggiaturaCorrado Pavolini, Giuseppe Mangione, Aldo Bizzarri, Fernando Cerchio, Calogero Marrocu, Leo Benvenuti
ProduttoreLuigi Rovere
Casa di produzioneRovere Film, Epica Film
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaRenato Del Frate
MontaggioRolando Benedetti
MusicheCarlo Rustichelli
ScenografiaLuigi Ricci
TruccoLibero Politi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il bivio è un film del 1951 diretto da Fernando Cerchio.

Fu distribuito nel circuito cinematografico il 19 marzo 1951.

TramaModifica

Aldo Marchi, già decorato durante la guerra e poi diventato criminale a capo di una pericolosa banda di ladri, riesce ad entrare nella squadra mobile della polizia di Torino col fine di dirigere in modo sicuro le rapine dei compagni. Ma via via, di fronte agli innocenti arrestati e alla morte di un collega nel corso di un colpo da lui organizzato, sotto le contestazioni del suo superiore entra in crisi e decide di ravvedersi, consegnando la sua “gang” alla polizia e morendo nel conflitto.

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 marzo 1959: 160.823.904 lire dell'epoca.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema