Apri il menu principale

Il club delle vedove

film del 1993 diretto da Bill Duke
Il club delle vedove
Titolo originaleThe Cemetery Club
Lingua originalelingua inglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1993
Durata106 min
Rapporto1,85 : 1
Generecommedia
RegiaBill Duke
SceneggiaturaIvan Menchell
ProduttoreDavid Brown
Sophie Hurst
Bonnie Palef
Produttore esecutivoHoward Hurst
David Rose
David Manson
Casa di produzioneTouchstone Pictures
Distribuzione in italianoBuena Vista International
FotografiaSteven Poster
Effetti specialiSam Barkin
MusicheElmer Bernstein
ScenografiaGene Serdena
CostumiHilary Rosenfeld
Interpreti e personaggi

Il club delle vedove (The Cemetery Club) è un film del 1993 diretto da Bill Duke.

TramaModifica

Il soggetto è tratto dalla commedia teatrale omonima di Ivan Menchell. Tre amiche sulla cinquantina, Doris, Lucille ed Esther, appartenenti alla comunità ebraica di Pittsburgh, sono rimaste vedove negli ultimi anni e hanno l'abitudine di riunirsi una volta la settimana per visitare le tombe dei loro mariti e parlare delle loro esistenze. Doris è fedele alla memoria del defunto marito e interpreta con rigore il proprio ruolo vedovile. Lucille, il cui matrimonio non era stato molto felice per i frequenti tradimenti del defunto marito, si sente sola e spera di poter contrarre una nuova unione coniugale. Anche Esther avverte il peso della solitudine dopo 39 anni di matrimonio, ma non si sente ancora pronta per un nuovo matrimonio, finché non incontra Ben, un tassista ex poliziotto, il quale le fa cambiare idea. Le altre due reagiscono alla nuova situazione: Doris trova poco dignitoso il nuovo legame di Esther e accusa l'amica di essere stata irrispettosa della memoria del defunto marito; Lucille è invece un po' invidiosa di Esther. La crisi esplode durante il matrimonio della comune amica Selma.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema