Apri il menu principale

Il comandante del Flying Moon

film del 1953 diretto da Joseph Pevney
Il comandante del Flying Moon
Back to God's Country FilmPoster.jpeg
Locandina realizzata da Reynold Brown
Titolo originaleBack to God's Country
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1953
Durata78 min
Rapporto1,37 : 1
Genereavventura
RegiaJoseph Pevney
SoggettoJames Oliver Curwood
SceneggiaturaTom Reed
ProduttoreHoward Christie
Casa di produzioneUniversal International Pictures
FotografiaMaury Gertsman
MontaggioMilton Carruth
MusicheFrank Skinner
ScenografiaHilyard M. Brown, Bernard Herzbrun
CostumiBill Thomas
TruccoJoan St. Oegger, Bud Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il comandante del Flying Moon (Back to God's Country) è un film del 1953 diretto da Joseph Pevney.

È un film d'avventura statunitense con Rock Hudson, Marcia Henderson e Steve Cochran. È basato sul romanzo Back to God's Country di James Oliver Curwood.[1][2]

Indice

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Joseph Pevney su una sceneggiatura di Tom Reed con il soggetto di James Oliver Curwood (autore del romanzo),[3] fu prodotto da Howard Christie per la Universal International Pictures[4] e girato nel Colorado e a Sun Valley nello stato dell'Idaho.[5]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Back to God's Country negli Stati Uniti dal novembre del 1953[6] al cinema dalla Universal Pictures.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • in Danimarca il 6 gennaio 1954 (Ved vildmarkens grænse)
  • in Svezia il 22 marzo 1954 (Jakten genom vildmarken)
  • in Austria nel maggio del 1954 (Allen Gefahren zum Trotz)
  • in Germania Ovest nel maggio del 1954 (Allen Gefahren zum Trotz)
  • in Finlandia il 15 ottobre 1954 (Valkoisen kuoleman maa)
  • in Portogallo il 19 aprile 1955 (Terras da Morte Branca)
  • in Turchia nel marzo del 1956 (Alaska haydutlari)
  • in Brasile (Choque de Paixões)
  • in Francia (Le justicier impitoyable)
  • in Grecia (Tragiki katadioxis)
  • in Spagna (Vuelta a la vida)
  • in Italia (Il comandante del Flying Moon)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film si avvale dei "suggestivi paesaggi invernali del Canada" ma "era già vecchio quando era nuovo".[7]

RemakeModifica

Il comandante del Flying Moon è un remake di Il ritorno al paradiso terrestre (Back to God's Country) del 1919 e di Back to God's Countrydel 1927.[8]

NoteModifica

  1. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009, Dalai editore, 2008, p., ISBN 8860181631.
  2. ^ (EN) Il comandante del Flying Moon, su AllMovie, All Media Network.
  3. ^ Il comandante del Flying Moon - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  4. ^ a b Il comandante del Flying Moon - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  5. ^ Il comandante del Flying Moon - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  6. ^ a b Il comandante del Flying Moon - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  7. ^ Il comandante del Flying Moon, Mo-Net Srl, MYmovies.it. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  8. ^ (EN) Il comandante del Flying Moon - IMDb - Collegamenti ad altri film, su imdb.com. URL consultato il 15 dicembre 2012.

Collegamenti esterniModifica