Il processo (serie televisiva)

serie televisiva italiana del 2019
Il processo
Titolo originaleIl processo
PaeseItalia
Anno2019
Formatoserie TV
Generethriller, giudiziario
Stagioni1
Episodi8
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliana
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreAlessandro Fabbri, Laura Colella, Enrico Audenino
RegiaStefano Lodovichi
Interpreti e personaggi
MusicheGiorgio Giampà
ScenografiaCristiana Possenti
ProduttoreAndrea Occhipinti
Produttore esecutivoTommaso Arrighi
Casa di produzioneLucky Red, RTI
Prima visione
Dal29 novembre 2019
Al13 dicembre 2019
Rete televisivaCanale 5

Il processo è una serie televisiva italiana creata da Alessandro Fabbri, con la collaborazione di Laura Colella e Enrico Audenino.

La serie è disponibile in streaming sulle piattaforme Mediaset Play e Netflix.

TramaModifica

La serie ha come protagonista un pubblico ministero di successo di nome Elena Guerra. La PM è prossima a prendersi un periodo di pausa lavorativa per recarsi a New York dove vive il marito. Il piano però non potrà realizzarsi poiché le viene assegnato un caso molto delicato la cui vittima è Angelica, una ragazza diciassettenne. Nel processo le si contrappone un noto avvocato penalista di nome Ruggero Barone, assunto come avvocato della difesa da una donna molto facoltosa, Linda Monaco, accusata di aver ucciso Angelica.

Personaggi e interpretiModifica

EpisodiModifica

N Episodio Prima TV Italia
1 Episodio 1 29 Novembre 2019
2 Episodio 2 29 Novembre 2019
3 Episodio 3 6 Dicembre 2019
4 Episodio 4 6 Dicembre 2019
5 Episodio 5 6 Dicembre 2019
6 Episodio 6 13 Dicembre 2019
7 Episodio 7 13 Dicembre 2019
8 Episodio 8 13 Dicembre 2019

Ascolti TvModifica

Episodi Messa in onda Telespettatori Share
1-2 29 novembre 2019 2.138.000 10,02%[2]
3-5 6 dicembre 2019 1.397.000 8%[3]
6-8 13 dicembre 2019 1.510.000 8,8%[4]

ProduzioneModifica

La serie è stata co-prodotta da Lucky Red e RTI.

RipreseModifica

La serie è stata girata nella città di Mantova. Precisamente a: palazzo Te, piazza Sordello, palazzo D'Arco, palazzo Beccaguti, palazzo Cavriani, palazzo Andreani e nei laghi di Mantova.[5] Alcune scene sono state girate a Roma.[6]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione