Jennipher Rodriguez

modella, showgirl e conduttrice televisiva venezuelana
Jennipher Rodriguez
Altezza181 cm
Misure90-60-90[1]
Occhiverdi[2]
Capellicastani[2]

Jennipher Sophia Rodriguez Chacin (Caracas, 23 settembre 1978) è una modella, showgirl e attrice venezuelana famosa in America Latina e in Europa.

BiografiaModifica

Durante gli studi universitari, che frequentava per diventare medico, intraprese la carriera di modella in Venezuela: nel 1997, all'età di 19 anni, partecipa al concorso di bellezza di Miss Venezuela[2][3] arrivando alle fasi finali come Miss Monagas. Dopo aver approfondito l'attività di modella nel suo paese natale, le viene proposto un tour in Italia, paese in cui fu notata da Aldo Biscardi[4] che la scelse per co-condurre con lui su La7[5] il noto programma sportivo Il processo di Biscardi per la stagione 2004-2005. Dal 2004 al 2006, insieme a vari partner, fu co-conduttrice di Modeland, programma sulla moda in onda su All Music, e di Space Girls, il principale contenitore di Happy Channel in onda più volte al giorno. È stata anche protagonista del calendario sexy, in cui ha posato completamente senza veli[6] insieme a Vera Atyushkina, ex-velina bionda di Striscia la notizia[7], per pubblicizzare la stagione televisiva 2005-2006 del programma sportivo di Italia 1 Controcampo[8], suscitando quindi molto interesse nel pubblico e nella critica: in seguito le due showgirl hanno partecipato (insieme ad altri partner) al cast del Saturday Night Live from Milano, precisamente a partire dalla stagione 2006-2007 fino al 2011, in onda in seconda serata su Italia 1. Nella primavera 2006 partecipa alla terza edizione del reality show di Canale 5 La fattoria[9], dove rimane in gioco per circa due mesi[10] (periodo in cui balza agli onori della cronaca rosa per la relazione[5] con Francesco Arca[11], altro protagonista del reality, ma il fidanzamento finì circa sei mesi dopo la fine di quel reality).

Nel settembre 2006[12] sfila con Antonella Mosetti nella serata di moda Sulle ali del sogno e negli anni seguenti sfilerà anche per Sfilata d'amore e moda su Rete 4. Nell'ottobre 2006[13] posa senza veli per la Cover di Playboy Venezuela, cioè per l'edizione di Playboy del suo paese natale; dopo questa esperienza, nel corso degli anni ha posato, sia in Italia che in Venezuela, per vari calendari sexy[14][15][16] e ha lavorato pure per la televisione venezuelana, svizzera e spagnola, anche come conduttrice. Nel 2007 ha posato per Match Book, libro fotografico[17] della rivista Match Magazine[18], e incide la compilation 96 compilation[19], raccolta di musica latina: nel 2009 presenta Sexy DJ, il suo primo EP prodotto da AFRE music[20]. Dal 2006 al 2009 ha co-condotto, insieme a vari partner, Tg Show, telegiornale satirico di SKY Show, e Show television, rubrica settimanale di Sky.

Tra il 2006 e il 2012 ha partecipato, come opinionista, ai vari talk show, sia della RAI che di Mediaset, dedicati ai reality show. Oltre a quanto detto, Jennipher Rodriguez è anche attrice perché nel corso del tempo ha recitato, oltre che in vari b-movie e cortometraggi comici in Venezuela, in vari episodi di 7 vite (sitcom in onda dal 2007 al 2009 su Rai 2) e di Così fan tutte (sitcom in onda dal 2009 al 2012 su Italia 1). Nel gennaio 2014[21] debutta nel cinema italiano: recita (insieme[21] a Claudio Bisio, Margherita Buy e Diego Abatantuono) nel film La gente che sta bene diretto da Francesco Patierno[21].

Carriera artisticaModifica

Televisione italianaModifica

Reality ShowModifica

SitcomModifica

Programmi televisiviModifica

Discografia italianaModifica

CompilationModifica

EPModifica

CalendariModifica

Dal 2005 al 2007 Jennipher Rodriguez ha posato per vari servizi fotografici scattati per Hegre-Art.com di Petter Hegre. Inoltre ha posato anche per i seguenti calendari:

Cinema italianoModifica

NoteModifica

  1. ^ News 2000 - Libero - cover girl: Una venezuelana nel pallone
  2. ^ a b c Jennifer Rodriguez
  3. ^ La Donna Obsoleta: Piccole miss crescono: da Little Miss America a Miss Venezuela
  4. ^ Jennipher Rodriguez | QNM, su qnm.it. URL consultato il 19 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2013).
  5. ^ a b Fattoria di veleni Katia contro tutti, "Corriere della Sera" del 17 marzo 2006, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 01-10-2009.
  6. ^ Il Calendario Controcampo 2005 con Vera Atyushkina e Jennipher Rodriguez - Vera Atyushkina e Jennipher Rodriguez - 1/12
  7. ^ Calendario Jennipher Rodriguez 2008 - Tutto Gratis, su tuttogratis.it. URL consultato il 26 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  8. ^ Calendari 2006: un anno con Vera Atyushkina e Jennipher Rodriguez Foto Vita da Vip - Foto e Gossip by GossipNews - www.gossip.it
  9. ^ Jennifer Rodriguez in piscina, su nonmidire.it. URL consultato il 26 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  10. ^ Precisamente fu eliminata nel corso della decima puntata con il 59% dei voti
  11. ^ Jennipher Rodriguez topless :: VIP, su vip.it. URL consultato il 26 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  12. ^ "Sulle ali del sogno" al Parco Leonardo, "Corriere della Sera" del 26 settembre 2006, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 01-10-2009.
  13. ^ Playboy Cover October 2006 (Venezuela) | Playboy Cover Archive Archiviato il 2 novembre 2013 in Internet Archive.
  14. ^ Il calendario di Jennipher Rodriguez » Bellezze » Calendari 2008 » Repubblica.it
  15. ^ Jennipher Rodriguez su bledicola.com
  16. ^ Jennipher Rodriguez - Calendario Wild 2009 | Enrico Ricciardi photographer Archiviato il 20 novembre 2012 in Internet Archive.
  17. ^ RODRIGUEZ00 | FotoGallery
  18. ^ L'intervista/ Jennipher Rodriguez si racconta ad Affari: “Il mio ritmo è il reggaeton” - Affaritaliani.it
  19. ^ Ginevra-Milano, arriva il treno dance, "Corriere della Sera" del 26 ottobre 2007, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 01-10-2009.
  20. ^ Jennipher Rodriguez a suon di note - spettacolo -Tgcom - pagina 1, su tgcom24.mediaset.it. URL consultato il 26 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  21. ^ a b c d La gente che sta bene | 6 clip | Trailer| Foto e Poster

Collegamenti esterniModifica