Apri il menu principale

Jimi: All Is by My Side

film del 2013 diretto da John Ridley
Jimi: All Is by My Side
Jimi All Is by My Side.JPG
Una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito, Irlanda
Anno2013
Durata118 min
Generebiografico, drammatico, musicale
RegiaJohn Ridley
SceneggiaturaJohn Ridley
ProduttoreDanny Bramson, Anthony Burns, Jeff Culotta, Brandon Freeman, Tristan Lynch, Sean McKittrick, Nigel Thomas
Produttore esecutivoJohn Ridley, Ted Hamm
Casa di produzioneDarko Entertainment, Freeman Film, Subotica Entertainment, Irish Film Board, Matador Pictures
Distribuzione in italianoI Wonder Pictures
FotografiaTim Fleming
Effetti specialiKevin Nolan
ScenografiaPaul Cross
CostumiLeonie Pendergast
TruccoNiamh O'Loan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Jimi: All Is by My Side è un film del 2013 scritto e diretto da John Ridley, con protagonista André 3000 nei panni di Jimi Hendrix.

La pellicola ripercorre la vita del musicista Jimi Hendrix, basandosi su vere interviste e materiale d'archivio[1] ed è stata presentata nella sezione Proiezioni speciali al Toronto International Film Festival il 7 settembre 2013.

TramaModifica

Un solo anno nella vita di Jimi Hendrix, dall'incontro nel 1966 con la sua amica e mentore Linda Keith fino al giorno prima dell'indimenticabile esibizione di Monterey nel 1967, dove il musicista di Seattle, dando fuoco alla sua chitarra, entrò nella storia del rock.

ProduzioneModifica

Il titolo di lavorazione del film fu inizialmente All Is by My Side[2].

Le riprese del film vengono effettuate per lo più in Irlanda[3].

MusicaModifica

La Experience Hendrix LLC ha negato l'uso delle canzoni originali di Hendrix. Nel film le performance del chitarrista e del suo gruppo, sono eseguite da Waddy Wachtel (chitarra), Leland Sklar (basso) e Kenny Aronoff (batteria). Si tratta di cover che all'epoca il trio eseguiva e di nuovi frammenti musicali composti da Wachtel[4]:

«All'inizio non sapevamo che non saremmo stati in grado di usare la sua musica. In ogni caso avevo programmato di scrivere nuova musica per far capire che cosa avrebbe potuto suonare quando incontrò Noel Redding e Mitch Mitchell. Avevo bisogno di mostrare come quei tre sono diventati una band. Così ho scritto questi groove e frammenti che possono somigliare a cose giovanili di Jimi. Ma non avevamo idea che ci avrebbero impedito di usare la sua musica»

(Waddy Wachtel)

DistribuzioneModifica

Il film viene presentato al Toronto International Film Festival il 7 settembre 2013 e successivamente al Festival del cinema di Stoccolma[5] ed al South by Southwest. In Italia, viene presentato in anteprima al Biografilm Festival di Bologna.

Il primo trailer viene diffuso il 4 luglio 2014[6].

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 26 settembre 2014[6] mentre in quelle italiane a partire dal 18 settembre[7].

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Info film, badtaste.it. URL consultato il 10 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Titolo, Internet Movie Database. URL consultato il 10 marzo 2014.
  3. ^ (EN) Location, Internet Movie Database. URL consultato il 10 marzo 2014.
  4. ^ Le mani di Jimi: Waddy Wachtel racconta Hendrixmonomusicmag.com. URL consultato il 7 febbraio 2015.
  5. ^ (EN) Presentazione, Internet Movie Database. URL consultato il 10 marzo 2014.
  6. ^ a b Trailer, bestmovie.it. URL consultato il 4 luglio 2014.
  7. ^ Sito ufficiale I Wonder Pictures, su iwonderpictures.it.

Collegamenti esterniModifica