José Freire Falcão

cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano
José Freire Falcão
cardinale di Santa Romana Chiesa
José Freire Falcão.jpg
Il cardinale Falcão il 9 marzo 2003
Coat of arms of José Freire Falcão.svg
Servir em humildade
 
TitoloCardinale presbitero di San Luca a Via Prenestina
Incarichi attualiArcivescovo emerito di Brasilia (dal 2004)
Incarichi ricoperti
 
Nato23 ottobre 1925 (95 anni) ad Ereré
Ordinato presbitero19 giugno 1949 dal vescovo Aureliano de Matos
Nominato vescovo24 aprile 1967 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo17 giugno 1967 dall'arcivescovo José de Medeiros Delgado
Elevato arcivescovo25 novembre 1971 da papa Paolo VI
Creato cardinale28 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II
 

José Freire Falcão (Ererê, 23 ottobre 1925) è un cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano.

BiografiaModifica

Sacerdote dal 19 giugno 1949, è nominato vescovo coadiutore di Limoeiro do Norte il 24 aprile 1967. Riceve la consacrazione episcopale il successivo 17 giugno. Succede alla medesima sede il 19 agosto dello stesso anno.

È in seguito promosso arcivescovo di Teresina il 25 novembre 1971.

Nominato arcivescovo di Brasilia, fa il suo ingresso nella capitale il 15 febbraio 1984 e vi rimane fino al 28 gennaio 2004.

Papa Giovanni Paolo II lo innalza alla dignità cardinalizia nel concistoro del 28 giugno 1988.

CuriositàModifica

Ha partecipato al conclave che ha eletto papa Benedetto XVI. Alcuni, quando il cardinal Jorge Medina Estévez ha pronunciato la formula di elezione, in latino: «... ac reverendissimum dominum, dominum Josephum......» credevano di vederlo sulla loggia centrale di Piazza San Pietro.[senza fonte]

Genealogia episcopale e successione apostolicaModifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN313405347 · GND (DE1063991544 · WorldCat Identities (ENviaf-313405347