Julian Chabot

calciatore tedesco
Julian Chabot
Jeff Chabot.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 195 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Sampdoria
Carriera
Giovanili
Darmstadt
2005-2010Eintracht Francoforte
2010-2011Norimberga
2011-2014Eintracht Francoforte
2014-2017RB Lipsia
Squadre di club1
2016-2017RB Lipsia II1 (0)
2017-2018Jong Sparta3 (0)
2017-2018Sparta Rotterdam20 (2)
2018-2019Groningen28 (1)
2019-Sampdoria5 (0)
Nazionale
2014Germania Germania U-171 (0)
2016-2017Germania Germania U-196 (1)
2017Germania Germania U-202 (0)
2019-Germania Germania U-213 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2020

Julian Chabot (Hanau, 12 febbraio 1998) è un calciatore tedesco, difensore della Sampdoria e della nazionale Under-21 tedesca.

BiografiaModifica

Nato in Germania, ha origini francesi.[1][2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Di ruolo difensore centrale,[2] fa della stazza fisica,[2] del colpo di testa,[2] della grinta[2] e del senso della posizione i suoi punti di forza.[2] Di piede mancino,[2] ha giocato anche da centrocampista.[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

IniziModifica

Ha esordito il 12 agosto 2017 con la maglia dello Sparta Rotterdam in un match perso 3-0 contro il VVV-Venlo. Dopo la retrocessione del club in Eerste Divisie, viene ceduto al Groningen.

SampdoriaModifica

Il 23 maggio 2019 viene annunciato il suo trasferimento alla Sampdoria per 3,7 milioni di euro, che sarà effettivo dall'inizio del successivo calciomercato, l'1 di luglio.[3] Viene indicato come possibile successore di Skriniar e Andersen nella squadra ligure.

Esordisce con il club il 25 settembre 2019 nella sconfitta per 2-1 sul campo della Fiorentina, rilevando nella ripresa Gianluca Caprari.[4] Gioca anche le successive due partite (entrambe da titolare) contro Inter e Verona,[5][6] prima di venire accantonato per via dell'esonero di Eusebio Di Francesco e il conseguente arrivo di Claudio Ranieri,[7] che lo impiega per la prima volta solo il 5 dicembre in Coppa Italia contro il Cagliari.[8] In campionato, complice l'infortunio accorso ad Alex Ferrari,[7] torna a giocare il 6 gennaio 2020 contro il Milan,[9] fornendo una buona prestazione in marcatura contro Zlatan Ibrahimović.[9][10][11]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 gennaio 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017   RB Lipsia II RL 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2017-2018   Jong Sparta TD 3 0 - - - - - - - - - 3 0
2017-2018   Sparta Rotterdam ED 20 2 CO 1 0 - - - - - - 21 2
2018-2019   Groningen ED 28 1 CO 1 0 - - - - - - 29 1
2019-2020   Sampdoria A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
Totale carriera 56 3 3 0 - - - - - 59 3

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica