Kathryn Morris

attrice statunitense

Kathryn Susan Morris (Cincinnati, 28 gennaio 1969) è un'attrice statunitense.

È conosciuta per la partecipazione nel telefilm Cold Case - Delitti irrisolti, dove interpreta il ruolo di Lilly Rush.

BiografiaModifica

La maggior parte delle fonti riferiscono che Kathryn Morris sia nata a Cincinnati, Ohio[1] (sebbene il sito ufficiale CBS riporti Dallas come sua città natale[2][3]). È stata cresciuta nel credo della Churches of Christ[4] a Windsor Locks, nel Connecticut, viaggiando per gli Stati Uniti con la band gospel composta dai membri della sua famiglia, "Morris Code".[5] Ha frequentato due college nella regione di Philadelphia, inclusa la Temple University.

Il suo primo ruolo è stato una piccola parte nel film per la televisione Long Road Home del 1991. Seguono molte piccole parti, inclusa quella nel film vincitore del premio Oscar Qualcosa è cambiato nel 1997. Ma a segnare la svolta nella vita dell'attrice è la parte ottenuta come Annalisa "Stinger" Lindstrom nella serie che la impegnò per due stagioni, Pensacola - Squadra speciale Top Gun. Ha continuato ad apparire con regolarità in numerosi film, recitando, fra l'altro, anche nella serie televisiva Xena - Principessa guerriera, andata in onda in Italia sul canale Mediaset Italia 1.

Steven Spielberg la scritturò poi per due film: le scene in cui appariva nei panni di una rock star nel film A.I. - Intelligenza artificiale furono tagliate dal regista, nonostante avessero richiesto lezioni di canto e di chitarra per l'attrice, mentre in Minority Report vestì i panni della tormentata ex moglie di Tom Cruise.[6] Nel 2003 Kathryn Morris ottiene la parte per la quale è maggiormente nota, cioè quella del detective Lilly Rush nella serie televisiva della CBS Cold Case - Delitti irrisolti.

Vita privataModifica

Residente dal 2004 a Los Angeles,[3] l'8 aprile 2013 la Morris ha annunciato che lei e il fidanzato Johnny Messner sarebbero diventati genitori di due gemelli, nati il 21 agosto 2013: Jameson West Messner e Rocco McQueen Messner.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ James Brady, In Step With...Kathryn Morris, su parade.com, Parade magazine, 9 maggio 2004. URL consultato il 2 dicembre 2007.
  2. ^ Morris: "Cold Case" Is Red Hot, su cbsnews.com, CBS, 28 ottobre 2004. URL consultato il 2 dicembre 2007.
  3. ^ a b Biografia di Kathryn Morris sul sito ufficiale della CBS, su cbs.com, CBS. URL consultato il 2 dicembre 2007.
  4. ^ http://www.adherents.com/people/pm/Kathryn_Morris.html, su adherents.com, 25 ottobre 2005. URL consultato il 2 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2007).
  5. ^ Kathryn Morris: Biography, su tvguide.com, TV Guide. URL consultato il 2 dicembre 2007.
  6. ^ Marc S. Malkin, Spielberg: Don't Hate Me, su nymag.com, New York Magazine, 24 giugno 2002. URL consultato il 2 dicembre 2007.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN94494983 · ISNI (EN0000 0001 1937 8060 · LCCN (ENno2003110573 · GND (DE1011837390 · BNF (FRcb139868729 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2003110573