Apri il menu principale
Leo e Beo
PaeseItalia
Anno1998
Formatominiserie TV
Generecommedia
Puntate2
Durata120 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto3:4
Crediti
RegiaRossella Izzo
SceneggiaturaRoberta Colombo, Marco Posani
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneRTI (Mediaset)
Prima visione
Dal12 gennaio 1998
Al13 gennaio 1998
Rete televisivaCanale 5

Leo e Beo è una miniserie televisiva italiana prodotta da Mediaset nel 1998 e andata in onda lo stesso anno su Canale 5.

I due nomi del titolo si riferiscono al protagonista Leo (Marco Columbro) e il suo cane Beo, un border collie nella realtà chiamato Shonik e nella fiction doppiato da Leo Gullotta.

Altri protagonisti della fiction erano Sabrina Ferilli, che interpretava Laura, e Maria Rosaria Omaggio, nel ruolo di Giulia, la zia di Leo.

Diretta da Rossella Izzo, la fiction è andata in onda originariamente in prima serata su Canale 5, in due puntate, il 12 e il 13 gennaio 1998,[1] e successivamente replicata in periodi diversi da Retequattro, Happy Channel e Mediaset Extra.

NoteModifica

  1. ^ Un altro cane protagonista in tv. Beo accanto a Columbro e la Ferilli, in Corriere della Sera, 14 gennaio 1998, p. 36. URL consultato il 13 maggio 2010 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione