Apri il menu principale

Voli spaziali con equipaggio umano dal 1961 al 1969

lista di un progetto Wikimedia

La seguente è una lista dettagliata dei voli spaziali con equipaggio umano dal 1961 al 1969. Sono inclusi tutti i voli che hanno raggiunto un'altitudine di almeno 100 km ossia la definizione della Federazione Aeronautica Internazionale di volo spaziale. Gli Stati Uniti adottano una definizione diversa di volo spaziale, richiedendo un'altitudine minima di 80 km (~50 miglia) Durante gli anni sessanta 13 voli rientrarono nella definizione americana di volo spaziale ma di questi solo 2 furono considerati dal FAI. Questi due voli sono inclusi nella lista, per l'elenco completo si veda la voce North American X-15.

  • In rosso sono evidenziati gli incidenti che hanno provocato la perdita di vite umane.
  • In giallo sono evidenziati i voli spaziali suborbitali (inclusi i voli che a causa di malfunzionamenti non hanno raggiunto la quota prevista).
  • In grigio sono evidenziati i voli sulla Luna.
Sommario    Anni 60    Anni 70    Anni 80    Anni 90    Anni 2000    Dal 2010 ad oggi
Equipaggio Lancio
Velivolo
Stazione Rientro
Velivolo
Breve descrizione della missione
1961
URSS Jurij A. Gagarin 12 aprile 1961
URSS Vostok 1
Primo volo spaziale umano; completata un'orbita terrestre altezza raggiunta 315 km.
Stati Uniti Alan Shepard 5 maggio 1961
Stati Uniti Mercury-Redstone 3
(Freedom 7)
Primo volo spaziale americano con equipaggio; volo suborbitale quota massima raggiunta 187,4 km.
Stati Uniti Virgil "Gus" Grissom 21 luglio 1961
Stati Uniti Mercury-Redstone 4
(Liberty Bell 7)
Secondo volo spaziale americano con equipaggio; volo suborbitale quota massima raggiunta 190 km.
URSS German S. Titov 6 agosto 1961
URSS Vostok 2
7 agosto 1961
URSS Vostok 2
Primo volo a durare un'intera giornata; completate 17 orbite terrestri.
Breve controllo manuale del pilota.
1962
Stati Uniti John Glenn 20 febbraio 1962
Stati Uniti Mercury-Atlas 6 (Friendship 7)
Primo volo orbitale americano con equipaggio; completate 3 orbite intorno alla Terra.
Stati Uniti Scott Carpenter 24 maggio 1962
Stati Uniti Mercury-Atlas 7 (Aurora 7)
Primo manual retrofire.
Fotografie della Terra e studio dei liquidi in assenza di peso.
URSS Andrijan G. Nikolaev 11 agosto 1962
URSS Vostok 3
15 agosto 1962
URSS Vostok 3
Prime 2 astronavi in orbita simultaneamente.
URSS Pavlo R. Popovyč 12 agosto 1962
URSS Vostok 4
15 agosto 1962
URSS Vostok 4
Stati Uniti Walter Schirra 3 ottobre 1962
Stati Uniti Mercury-Atlas 8 (Sigma 7)
Prima missione Mercury coronata da successo.
1963
Stati Uniti Gordon Cooper 15 maggio 1963
Stati Uniti Mercury-Atlas 9 (Faith 7)
Primo collegamento in diretta televisiva con astronauti USA.
URSS Valerij F. Bykovskij 14 giugno 1963
URSS Vostok 5
19 giugno 1963
URSS Vostok 5
Record di permanenza in solitaria nello spazio (5 giorni). Anche se questo record è stato successivamente superato come durata in generale, continua ad essere tuttora valido per quanto riguarda la permanenza in solitaria.
URSS Valentina V. Tereškova 16 giugno 1963
URSS Vostok 6
19 giugno 1963
URSS Vostok 6
Prima donna nello spazio.
Stati Uniti Joseph A. Walker 19 luglio 1963
Stati Uniti X-15 Flight 90
Primo winged craft nello spazio; raggiunti 106 km di altitudine.
Stati Uniti Joseph A. Walker 23 agosto 1963
Stati Uniti X-15 Flight 91
Viene raggiunta la quota di 108 km; Walker diventa il primo uomo ad esser stato 2 volte nello spazio.
1964
URSS Vladimir M. Komarov
URSS Konstantin P. Feoktistov
URSS Boris B. Egorov
12 ottobre 1964
URSS Voschod 1
13 ottobre 1964
URSS Voschod 1
Primo volo con equipaggio multiplo.
Ricerche biomediche.
1965
URSS Aleksej A. Leonov
URSS Pavel I. Beljaev
18 marzo 1965
URSS Voschod 2
19 marzo 1965
URSS Voschod 2
Prima uomo a compiere un EVA (Aleksei Leonov).
Stati Uniti Virgil "Gus" Grissom
Stati Uniti John W. Young
23 marzo 1965
Stati Uniti Gemini 3
Primo volo in cui sono state compiute manovre in orbita.
Stati Uniti James McDivitt
Stati Uniti Edward White
3 giugno 1965
Stati Uniti Gemini 4
7 giugno 1965
Stati Uniti Gemini 4
Prima EVA americana.
Stati Uniti Gordon Cooper
Stati Uniti Charles Conrad
21 agosto 1965
Stati Uniti Gemini 5
29 agosto 1965
Stati Uniti Gemini 5
Primo volo di una settimana.
Stati Uniti Frank Borman
Stati Uniti James Lovell
4 dicembre 1965
Stati Uniti Gemini 7
18 dicembre 1965
Stati Uniti Gemini 7
Primo volo di 2 settimane.
Primo rendezvous (con Gemini 6A).
Stati Uniti Walter Schirra
Stati Uniti Thomas Stafford
15 dicembre 1965
Stati Uniti Gemini 6A
16 dicembre 1965
Stati Uniti Gemini 6A
Primo rendezvous (con Gemini 7).
1966
Stati Uniti Neil Armstrong
Stati Uniti David Scott
16 marzo 1966
Stati Uniti Gemini 8
17 marzo 1966
Stati Uniti Gemini 8
Primo aggancio nello spazio (con Agena Target Vehicle).
Stati Uniti Thomas Stafford
Stati Uniti Eugene Cernan
3 giugno 1966
Stati Uniti Gemini 9A
6 giugno 1966
Stati Uniti Gemini 9A
Primo equipaggio di riserva ad essere stato impiegato in un volo spaziale.
Stati Uniti John W. Young
Stati Uniti Michael Collins
18 luglio 1966
Stati Uniti Gemini 10
21 luglio 1966
Stati Uniti Gemini 10
Primo rendezvous con 2 differenti oggetti.
Stati Uniti Charles Conrad
Stati Uniti Richard Gordon
12 settembre 1966
Stati Uniti Gemini 11
15 settembre 1966
Stati Uniti Gemini 11
Maggiore altezza raggiunta prima delle missioni sulla Luna (1374 km).
Stati Uniti Jim Lovell
Stati Uniti Buzz Aldrin
11 novembre 1966
Stati Uniti Gemini 12
15 novembre 1966
Stati Uniti Gemini 12
Primo rendezvous manuale.
Compiuti diversi esperimenti scientifici.
1967
URSS Vladimir M. Komarov 23 aprile 1967
URSS Sojuz 1
24 aprile 1967
URSS Sojuz 1
Primo uomo morto in un incidente durante una missione spaziale.

Il paracadute della capsula non si apre durante il rientro.

1968
Stati Uniti Walter Schirra
Stati Uniti Donn Eisele
Stati Uniti Walter Cunningham
11 ottobre 1968
Stati Uniti Apollo 7
22 ottobre 1968
Stati Uniti Apollo 7
Primo equipaggio americano formato da 3 elementi. Il lancio avvenne 10 mesi dopo l'incidente dell'Apollo 1.
URSS Heorhij T. Berehovyj 26 ottobre 1968
URSS Sojuz 3
30 ottobre 1968
URSS Sojuz 3
Aggancio fallito con la sonda Sojuz 2 (sonda priva di equipaggio).
Stati Uniti Frank Borman
Stati Uniti Jim Lovell
Stati Uniti William A. Anders
21 dicembre 1968
Stati Uniti Apollo 8
27 dicembre 1968
Stati Uniti Apollo 8
Prima missione con equipaggio in orbita lunare.
1969
URSS Vladimir A. Šatalov 14 gennaio 1969
URSS Sojuz 4
17 gennaio 1969
URSS Sojuz 4
Primo equipaggio a trasferirsi tra diversi veicoli
Primo aggancio con un veicolo con 2 uomini di equipaggio.
URSS Aleksej S. Eliseev
URSS Evgenij V. Chrunov
15 gennaio 1969
URSS Sojuz 5
URSS Boris V. Volynov 18 gennaio 1969
URSS Sojuz 5
Stati Uniti James McDivitt
Stati Uniti David Scott
Stati Uniti Russell Schweickart
3 marzo 1969
Stati Uniti Apollo 9
13 marzo 1969
Stati Uniti Apollo 9
Test del LEM in orbita bassa.
Stati Uniti Thomas Stafford
Stati Uniti John W. Young
Stati Uniti Eugene Cernan
18 maggio 1969
Stati Uniti Apollo 10
26 maggio 1969
Stati Uniti Apollo 10
Test del Modulo Lunare in orbita bassa lunare.
Stati Uniti Neil Armstrong
Stati Uniti Michael Collins
Stati Uniti Buzz Aldrin
16 luglio 1969
Stati Uniti Apollo 11
24 luglio 1969
Stati Uniti Apollo 11
Primo allunaggio umano.
URSS Heorhij S. Šonin
URSS Valerij N. Kubasov
11 ottobre 1969
URSS Sojuz 6
16 ottobre 1969
URSS Sojuz 6
Prima missione con 3 navi contemporaneamente in orbita.
URSS Anatolij V. Filipčenko
URSS Vladislav N. Volkov
URSS Viktor V. Gorbatko
12 ottobre 1969
URSS Sojuz 7
17 ottobre 1969
URSS Sojuz 7
URSS Vladimir A. Šatalov
URSS Aleksej S. Eliseev
13 ottobre 1969
URSS Sojuz 8
18 ottobre 1969
URSS Sojuz 8
Stati Uniti Charles Conrad
Stati Uniti Richard Gordon
Stati Uniti Alan Bean
14 novembre 1969
Stati Uniti Apollo 12
24 novembre 1969
Stati Uniti Apollo 12
Secondo allunaggio; atterraggio di precisione nei pressi del Surveyor 3.
Sommario    Anni 60    Anni 70    Anni 80    Anni 90    Anni 2000    Dal 2010 ad oggi
Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica