Apri il menu principale

Lolita Davidovich (London, 15 luglio 1961) è un'attrice canadese.

Indice

BiografiaModifica

L'attrice è nata a London, Ontario, figlia di immigranti provenienti dalla ex Jugoslavia. Il padre era di Belgrado, la capitale della Serbia, mentre la madre slovena. Fino alla fanciullezza parlava soltanto serbo. Ha studiato presso la Herbert Berghof Studio di New York.

La sua prima apparizione di rilievo è avvenuta nel film Scandalo Blaze (1989) accanto a Paul Newman, ruolo ottenuto battendo oltre 600 altre attrici, nel ruolo della ballerina di burlesque Blaze Starr.

Successivamente ha preso parte alla prima serie della serie televisiva prodotta da Showtime The L Word, nel ruolo di Francesca Wolff, e poi in un episodio della serie CSI: Crime Scene Investigation nel 2005.

Negli anni duemila si è distinta in numerosi ruoli in varie serie televisive statunitensi quali Rizzoli & Isles (2011) e Psych (2012).

Vita privataModifica

Lolita Davidovich è sposata con il regista e scrittore Ron Shelton, con cui ha due figli ed a cui è stata diretta sul set in tre occasioni. Risiedono a Los Angeles e Ojai, California.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatrici italianeModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85112126 · ISNI (EN0000 0000 8398 2476 · LCCN (ENn92078444 · GND (DE141796308 · BNF (FRcb14025597x (data) · WorldCat Identities (ENn92-078444