Apri il menu principale

Lorenza Foschini

giornalista e scrittrice italiana

Lorenza Foschini (Napoli, 17 maggio 1949) è una giornalista e scrittrice italiana.

BiografiaModifica

Laureata in Filosofia, dal 1978 inizia a lavorare per la sede Rai di Napoli. Nel 1980 il direttore del Gr1, Sergio Zavoli la chiama a Roma a lavorare al giornale radio. Conduce il Gr 1 del mattino, si occupa di cultura e spettacoli fino al 1987. Il direttore del Tg2 Antonio Ghirelli la chiama alla conduzione del Tg2 e Alberto La Volpe, succeduto a Ghirelli, le affida la night line che precede e segue la trasmissione Indietro tutta di Renzo Arbore. Con la direzione di Alberto La Volpe conduce le principali edizioni del telegiornale, gli approfondamenti di Pegaso e come vaticanista segue Papa Woityla in tutto il mondo.

Nel 1994 il direttore di Rai2 Giovanni Minoli le affida la conduzione e la realizzazione del programma Misteri, che riscuoterà un grande successo e avrà numerose edizioni nel corso degli anni. Nel 1996 diventa capostruttora di Rai 3, diretta da Minoli. Con Carlo Freccero, il successivo direttore di Rai 2, realizza e conduce il programma Il filo di Arianna.

Nel 2004 è nominata vicedirettore di Rai Notte. Nello stesso tempo lavora a RaiSat dove cura molti documentari nella serie La Piccola Storia e i programmi Lezioni di democrazia con il politologo Giovanni Sartori e Lezioni di archeologia con l'archeologo Andrea Carandini.

Nel 1997, tratto dal suo programma televisivo, ha pubblicato il libro Misteri di fine millennio edito da Rizzoli e vincitore del Premio Scanno. Ha tradotto inediti proustiani curati da Daria Galateria per Studio Tesi col titolo Ritorno a Guermantes. Nel 2008 ha pubblicato Il cappotto di Proust poi riedito nel 2010 da Mondadori. Il libro è stato tradotto e distribuito in molti paesi, dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, alla Francia, al Brasile, alla Germania, all'Argentina, alla Turchia, alla Svezia ed è in vendita in tutti paesi di lingua inglese. È uscito anche in lingua spagnola e catalana. Nel 2008 ha scritto con il politologo Giovanni Sartori Lezioni di democrazia, uscito presso le edizioni Mondadori, tradotto in greco, spagnolo e distribuito in tutta l'America latina, tratto dal suo programma realizzato per RaiSat e trasmesso anche dalla televisione pubblica messicana e successivamente riproposto da Rai News 24. Nel 2015 ha curato la biografia di Renzo Arbore:"E se la vita fosse una jam session?", Rizzoli. Nel 2016 è uscito il suo nuovo libro:"Zoé - La principessa che incantò Bakunin",edito da Mondadori. La ricostruzione attenta e documentata della vita della principessa Obolenskaja, la donna che ispirò Anna Karenina di Tolstoj, la Principessa Casamassima di James e Sotto gli occhi dell'Occidente di Conrad prima che su di lei cadesse l'oblio. Per questo suo ultimo lavoro le è stato assegnato il Premio Capalbio e il Premio Città di Pisa. Il libro nel settembre 2017 è stato tradotto in francese con il titolo "La Princesse de Bakounine" per le edizioni de La Table Ronde. Nel marzo 2019 "Il Cappotto di Proust" sarà uno dei tre atti che inaugurerà la stagione lirica del teatro di Lille, Francia. Musica e libretto di Gerard Pesson.

OpereModifica

  • Inchiesta sui misteri di fine millennio, Rai Eri-Rizzoli, 1997. ISBN 88-17-84437-3
  • Ritorno a Guermantes, traduzione di inediti proustiani, Studio Tesi, 1988.
  • Giovanni Sartori e Lorenza Foschini (a cura di), La democrazia in trenta lezioni, Mondadori, 2008. ISBN 978-88-04-58079-9
  • Il cappotto di Proust. Storia di un'ossessione letteraria, Mondadori, 2010. ISBN 978-88-04-60455-6
  • Renzo Arbore e Lorenza Foschini (a cura di), E se la vita fosse una jam session?, Rizzoli, 2014
  • Zoé - La principessa che incantò Bakunin. Passioni e anarchia all'ombra del Vesuvio, Mondadori, 2016 ISBN 978-88-04-66440-6

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71203726 · ISNI (EN0000 0001 2138 5497 · SBN IT\ICCU\REAV\095029 · LCCN (ENno2008085482 · BNF (FRcb16108694x (data)