Love Yourself World Tour

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film-concerto del 2019, vedi BTS World Tour: Love Yourself in Seoul.
BTS World Tour: Love Yourself
BTS at the end of Love Yourself concert in Nagoya, 13 January 2019.jpg
I BTS al termine del concerto a Nagoya il 13 gennaio 2019
Tour dei BTS
Album Love Yourself: Her
Love Yourself: Tear
Love Yourself: Answer
Face Yourself
Inizio Corea del Sud Seul
25 agosto 2018
Fine Thailandia Bangkok
7 aprile 2019
Tappe 4
Spettacoli
Cronologia dei tour dei BTS
2017 BTS Live Trilogy Episode III: The Wings Tour
(2017)
BTS World Tour: Love Yourself Speak Yourself
(2019)
BTS World Tour Love Yourself logo.png

Il BTS World Tour: Love Yourself, comunemente noto come Love Yourself World Tour, è il quinto tour di concerti del gruppo musicale sudcoreano BTS, a supporto della trilogia musicale Love Yourself (Love Yourself: Her, Love Yourself: Tear e Love Yourself: Answer,[1] con l'aggiunta di Face Yourself in Giappone).

Il tour è iniziato il 25 agosto 2018 in Corea del Sud e ha fatto tappa in altri tredici Paesi (Giappone, Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, Germania, Taiwan, Hong Kong, Singapore, Brasile, Thailandia e Arabia Saudita), prima di concludersi a Seul il 29 ottobre 2019 con un profitto stimato di 240 miliardi di won e oltre 2 milioni di presenze.[2] Esso ha reso i BTS il gruppo in tournée con gli incassi più alti al mondo nel 2019, e il terzo artista nella classifica comprendente anche i solisti.[3]

AnnuncioModifica

Il 26 aprile 2018, la casa discografica Big Hit Entertainment ha caricato un trailer sul canale ufficiale YouTube annunciando un imminente tour mondiale dei BTS.[4] Il video ha rivelato le prime ventidue date, suddivise in undici città del mondo.[1] Subito dopo l'annuncio, diversi hashtag sono entrati in tendenza mondiale sulle reti sociali, incluso quello omonimo del tour, #Love_Yourself, sottolineando il livello di aspettative sull'evento.[5]

Le date dei nove concerti nei palazzetti in Giappone sono state annunciate il 30 luglio 2018 sulle piattaforme sociali del gruppo.[6]

AccoglienzaModifica

CommercialeModifica

Tutti i 90.000 biglietti per i concerti allo Stadio Olimpico di Seul del 25 e del 26 agosto sono andati esauriti dopo la seconda asta pubblica del 3 agosto,[7] fruttando circa 95 miliardi di won.[8] A Singapore i biglietti sono terminati in meno di quattro ore,[9] e in Giappone Love Yourself è stato il diciannovesimo concerto più venduto dell'anno,[10] con un incasso totale di $44.477.061 per 380.000 biglietti.[11]

I biglietti per gli spettacoli a Newark, Fort Worth e Los Angeles sono stati messi in vendita il 5 maggio 2018 e sono andati esauriti in pochi secondi. A causa della forte domanda, è stata aggiunta un'altra data a Los Angeles.[12] I biglietti per i concerti di Oakland, Chicago e Hamilton sono stati messi in vendita il 7 maggio.[13] Quelli per Hamilton si sono esauriti in poco più di un'ora e l'organizzatore Core Entertainment ha affermato che sarebbero finiti più velocemente se non fosse stato per le difficoltà accusate da Ticketmaster in seguito ad un afflusso di traffico senza precedenti sul sito.[14] Tutti i quattordici concerti, per un totale di 180.000 biglietti, sono andati sold-out.[15][16] Un quindicesimo e ultimo spettacolo in America del Nord, al Citi Field di New York, è stato annunciato l'8 agosto, e ha reso i BTS i primi artisti coreani a tenere un concerto in uno stadio degli Stati Uniti.[17] I biglietti sono finiti in meno di dieci minuti.[18] Il tour dei BTS è stato il più venduto dell'autunno negli Stati Uniti, insieme a quello di Elton John,[19] e in Canada.[20]

I concerti a Londra, Amsterdam, Berlino e Parigi hanno segnato la prima tournée del gruppo in Europa.[21] I 100.000 biglietti sono stati messi in vendita il 1º giugno:[16][22] quelli per Londra si sono esauriti in due minuti,[23] quelli per Berlino in nove.[24]

Secondo StubHub, Love Yourself è stato uno dei concerti più venduti al mondo nel 2018, secondo solo a quello di Ed Sheeran.[25]

CriticaModifica

Il tour ha ricevuto recensioni positive dai critici. I media locali hanno riferito che i fan si erano accampati fuori dallo Staples Center di Los Angeles giorni prima dell'inizio del concerto.[26] Philip Cosores di Uproxx ha descritto le quattro serate presso il palazzetto come "un'esperienza enorme, multi-sensoriale", "aperta a tutti" e "multi-culturale" dove la musica superava ogni barriera linguistica.[27] Tiffany Taylor di The Hollywood Reporter ha parlato delle "coreografie spettacolari", lodando le esibizioni soliste e l'energia dei fan, che ha considerato i momenti salienti dell'evento.[28] Jim Harrington di The Mercury News si è riferito al concerto presso l'Oracle Arena di Oakland come a "il più rovente dell'anno nella Bay Area", affermando che guardare le esibizioni soliste era come "guardare sette star individuali, ciascuna delle quali potrebbe godere di una carriera solista di successo".[29] Per gli spettacoli di Chicago, il critico Kim Young-dae ha affermato che la loro forza fossero le abbaglianti esibizioni di gruppo, la maestria nei numeri solisti e quanto essa fosse immersiva.[30] Crystal Bell di MTV ha detto della tournée che "i BTS hanno creato un'esperienza così accattivante, così immersiva, e così visivamente stupenda che ha rinsaldato la boy band come uno degli artisti più vitali della musica pop di oggi".[31] The Quietus ha scritto della tappa londinese: "Lo spettacolo è sulla ricerca della propria identità. Dopo due ore e mezza di cambio costumi, ritmi pulsanti, acuti altissimi e l'impossibile bellezza iconica dei loro video, i BTS camminano verso il fronte del palco in jeans e T-shirt di basso profilo. [...] Mentre cantano l'ultima canzone, Anpanman, che tratta di un nuovo genere di supereroe, ci rendiamo conto che anche la loro impacciatezza e la loro sensibilità sono fonti della loro forza".[32]

The Denisonian ha votato il concerto 10 su 10, affermando che la musica, gli elementi visivi, i balli e i fan erano ciò che l'aveva reso un'esperienza grandiosa.[33] Vivid Seats ha nominato i BTS "artisti del 2018" per la performance del gruppo al Citi Field.[34]

ScalettaModifica

I BTS hanno usato tre diverse scalette per il tour. Ciascuna include le stesse canzoni, mentre quelle del medley (dalla 12 alla 16) sono organizzate differentemente.[35][36]

  1. Idol
  2. Save Me
  3. I'm Fine
  4. Magic Shop
  5. Trivia: Just Dance
  6. Euphoria
  7. I Need U
  8. Run
  9. Serendipity
  10. Trivia: Love
  11. DNA
  12. 21st Century Girl[n 1]/ Boyz with Fun[n 2]/ Dope[n 3]
  13. Go Go[n 1][n 3]/ Attack on Bangtan[n 2]
  14. Blood Sweat & Tears[n 1][n 3]/ Fire[n 2]
  15. Boy in Luv[n 1][n 3]/ Silver Spoon[n 2]
  16. Danger[n 1]/ Dope[n 2]/ Fire[n 3]
  17. Airplane Pt. 2
  18. Singularity
  19. Fake Love
  20. Trivia: Seesaw
  21. Epiphany
  22. The Truth Untold
  23. Outro: Tear
  24. Mic Drop
Bis
  1. So What
  2. Anpanman
  3. Answer: Love Myself

Note

  1. ^ a b c d e Scaletta A.
  2. ^ a b c d e Scaletta B.
  3. ^ a b c d e Scaletta C.

Date del tourModifica

Data Città Stato Luogo Biglietti venduti / Biglietti disponibili Incasso
Asia[8]
25 agosto 2018 Seul  
Corea del Sud
Stadio Olimpico 90.000 / 90.000 $8.411.739
26 agosto 2018
Nord America[16][37]
5 settembre 2018 Los Angeles  
Stati Uniti
Staples Center 180.000 / 180.000 N.D.
6 settembre 2018
8 settembre 2018
9 settembre 2018
12 settembre 2018 Oakland Oracle Arena
15 settembre 2018 Fort Worth Fort Worth Convention Center
16 settembre 2018
20 settembre 2018 Hamilton  
Canada
FirstOntario Centre
22 settembre 2018
23 settembre 2018
28 settembre 2018 Newark  
Stati Uniti
Prudential Center
29 settembre 2018
2 ottobre 2018 Chicago United Center
3 ottobre 2018
6 ottobre 2018 New York Citi Field 40.000 / 40.000
Europa[8][38][39]
9 ottobre 2018 Londra  
Regno Unito
The O2Arena 31.475 / 32.278 $4.943.140
10 ottobre 2018
13 ottobre 2018 Amsterdam  
Paesi Bassi
Ziggo Dome 13.893 / 13.893 $2.250.000
16 ottobre 2018 Berlino  
Germania
Mercedes-Benz Arena 30.000 / 30.000 N.D.
17 ottobre 2018
19 ottobre 2018 Parigi  
Francia
AccorHotels Arena 28.149 / 28.149 $4.580.000
20 ottobre 2018
Asia[11][40][41]
13 novembre 2018 Tokyo  
Giappone
Tokyo Dome 380.000 / 380.000[a] $44.477.061[b]
14 novembre 2018
21 novembre 2018 Osaka Kyocera Dome
23 novembre 2018
24 novembre 2018
8 dicembre 2018 Taoyuan  
Taiwan
Taoyuan International Baseball Stadium 250.000 / 250.000[c] $7.111.720
9 dicembre 2018
12 gennaio 2019 Nagoya  
Giappone
Nagoya Dome [a] [b]
13 gennaio 2019
19 gennaio 2019 Singapore  
Singapore
Stadio nazionale di Singapore [c] N.D.
16 febbraio 2019 Fukuoka  
Giappone
Fukuoka Dome [a] [b]
17 febbraio 2019
20 marzo 2019 Hong Kong  
Hong Kong
AsiaWorld–Arena [c] N.D.
21 marzo 2019
23 marzo 2019
24 marzo 2019
6 aprile 2019 Bangkok  
Thailandia
Stadio Rajamangala [c]
7 aprile 2019
Totale 1.043.517 / 1.044.320 (99,9%) $71.773.660
  1. ^ a b c Presenze combinate degli spettacoli tenuti in Giappone il 13, il 14, il 21, il 23 e il 24 novembre, il 12 e il 13 gennaio, il 16 e il 17 febbraio.
  2. ^ a b c Incassi combinati degli spettacoli tenuti in Giappone il 13, il 14, il 21, il 23 e il 24 novembre, il 12 e il 13 gennaio, il 16 e il 17 febbraio.
  3. ^ a b c d Presenze combinate degli spettacoli tenuti in Asia l'8 e il 9 dicembre, il 18 gennaio, il 20, il 21, il 23 e il 24 marzo, il 6 e il 7 aprile.

Speak YourselfModifica

BTS World Tour: Love Yourself Speak Yourself
I BTS mentre si esibiscono al Wembley Stadium il 2 giugno 2019.
Tour dei BTS
Album Love Yourself: Her
Love Yourself: Tear
Love Yourself: Answer
Face Yourself
Inizio   Pasadena
4 maggio 2019
Fine   Seul
29 ottobre 2019
Tappe 4
Spettacoli
Cronologia dei tour dei BTS
BTS World Tour: Love Yourself
(2018-2019)

AnnuncioModifica

Il 19 febbraio 2019, la Big Hit Entertainment ha comunicato tramite il proprio canale YouTube un'estensione del tour, intitolata Speak Yourself, che si sarebbe tenuta negli stadi, cominciando dal Rose Bowl di Pasadena il 4 maggio 2019.[42][43] Il 14 luglio 2019 è stata aggiunta una data in Arabia Saudita,[44] Il 15 luglio è stato comunicato che il tour si sarebbe concluso il 29 ottobre 2019 dopo tre spettacoli a Seul.[45]

I concerti del 1º giugno di Londra, del 12 ottobre di Riad e del 26 ottobre di Seul sono stati trasmessi in diretta streaming a pagamento su VLive+.[46][47][48] Lo spettacolo del 27 ottobre da Seul è stato proiettato simultaneamente in alcuni cinema asiatici, tra cui quelli di Singapore, Thailandia e Giappone, e in differita negli Stati Uniti.[49]

Accoglienza commercialeModifica

Negli Stati Uniti, i biglietti sono terminati in circa due ore e mezza in tutte le date previste; quelli per il Regno Unito sono finiti in 90 minuti e quelli per la Francia in circa cinque ore e mezza.[50] I biglietti per il concerto brasiliano del 25 maggio 2019, nonostante le difficoltà di connessione del sito web, sono andati esauriti in 75 minuti.[51] A causa della forte domanda, tutti gli spettacoli sono stati raddoppiati.[52][53] I biglietti aggiuntivi per la tappa europea sono terminati il giorno stesso della messa in vendita.[54] Negli Stati Uniti e in Europa Speak Yourself ha venduto, durante il primo giorno di disponibilità dei biglietti, più della tournée dei The Rolling Stones, che era stata messa in vendita in contemporanea.[55]

I BTS si sono esibiti per 88.156 persone al Soldier Field e 98.574 al MetLife Stadium, incassando rispettivamente circa 13 e 14 milioni di dollari e figurando nella top 5 degli artisti che avevano coinvolto il maggior numero di spettatori in entrambi gli stadi.[56] Sono stati i primi artisti asiatici a fare il tutto esaurito al Rose Bowl,[57] i cui due concerti hanno fruttato 16,6 milioni di dollari, segnando il miglior incasso di sempre per un evento nella storia dello stadio, superando Taylor Swift e gli U2 e raggiungendo i The Carters ed Eminem con Rihanna.[58] La diretta streaming del concerto allo stadio di Wembley del 1º giugno è stata seguita da oltre 140.000 persone.[46]

L'estensione è stata il tour più seguito nel mondo a maggio 2019, totalizzando un incasso di $51.666.038 con 384.498 spettatori.[59] I primi dodici spettacoli hanno incassato 78,9 milioni di dollari con 606.409 biglietti venduti.[58] Speak Yourself si è concluso con $116,6 milioni di incasso e 976.283 biglietti venduti, segnando una media a spettacolo di $5,8 milioni e 48.814 biglietti. Nella classifica annuale per il 2019 è stato quarto dopo i tour di Rolling Stones, Taylor Swift e Spice Girls.[60]

È stato stimato che i tre giorni di concerti finali a Seul nell'ottobre 2019 abbiano avuto avuto un impatto economico di circa un trilione di won (862 milioni di dollari), portando 187.000 turisti stranieri in Corea del Sud.[61]

Scaletta dell'estensioneModifica

I BTS hanno utilizzato la seguente scaletta:[62]

  1. Dionysus
  2. Not Today
  3. Outro: Wings
  4. Trivia: Just Dance
  5. Euphoria
  6. Best of Me
  7. Serendipity
  8. Trivia: Love
  9. Boy with Luv
  10. Dope
  11. Silver Spoon
  12. Fire
  13. Idol[m 1]/Run[m 2]
  14. Singularity
  15. Fake Love (Rocking Vibe Mix)
  16. Trivia: Seesaw
  17. Epiphany
  18. The Truth Untold
  19. Outro: Tear
  20. Mic Drop
  21. Idol[m 2]
Encore
  1. Anpanman
  2. So What
  3. Make It Right
  4. Mikrokosmos

Note

  1. ^ Tutti gli spettacoli, tranne quelli del 26, 27 e 29 ottobre 2019.
  2. ^ a b Solo spettacoli del 26, 27 e 29 ottobre 2019.[63]

Date dell'estensioneModifica

Data Città Stato Luogo Biglietti venduti / Biglietti disponibili Incasso
Nord America[56][58][64]
4 maggio 2019 Pasadena  
Stati Uniti
Rose Bowl 113.040 / 113.040 $16.557.515
5 maggio 2019
11 maggio 2019 Chicago Soldier Field 88.156 / 88.156 $13.345.795
12 maggio 2019
18 maggio 2019 East Rutherford MetLife Stadium 98.574 / 98.574 $14.050.410
19 maggio 2019
Sud America[64]
25 maggio 2019 San Paolo del Brasile  
Brasile
Allianz Parque 84.728 / 84.728 $7.712.318
26 maggio 2019
Europa[64]
1º giugno 2019 Londra  
Regno Unito
Wembley Stadium 114.583 / 114.583 $13.545.702
2 giugno 2019
7 giugno 2019 Saint-Denis  
Francia
Stade de France 107.328 / 107.328 $13.728.598
8 giugno 2019
Asia[65][66]
6 luglio 2019 Osaka  
Giappone
Stadio Nagai 107.153 / 107.153 $10.486.317
7 luglio 2019
13 luglio 2019 Shizuoka Shizuoka Stadium ECOPA 101.554 / 101.554 $9.832.610
14 luglio 2019
10 ottobre 2019 Riad  
Arabia Saudita
Stadio Internazionale Re Fahd 31.899 / 37.141 $4.381.560
26 ottobre 2019 Seul  
Corea del Sud
Stadio Olimpico 129.268 / 129.268 $12.109.026
27 ottobre 2019
29 ottobre 2019
Totale 976.283 / 981.525 (99,47%) $115.749.851

RiconoscimentiModifica

  • American Music Award
  • E! People's Choice Awards
    • 2019 – Candidatura Tour dell'anno[68]
  • Edaily Culture Award
    • 2019 – Miglior concerto[69]
    • 2019 – Daesang (Gran premio)[70]
  • NME Awards
    • 2020 – Momento musicale dell'anno (Love Yourself: Speak Yourself al Wembley Stadium)[71]
  • Teen Choice Award
  • Ticketmaster
    • 2018 – Biglietto globale dell'anno[73]
    • 2018 – Biglietto dell'anno in Francia[74]
    • 2018 – Candidatura Evento più atteso del 2019 in Francia[74]
    • 2019 – Biglietto dell'anno in Francia[75]
    • 2019 – Evento più atteso del 2020 in Francia[75]
    • 2019 – Evento più atteso del 2020 in Spagna[76]
    • 2019 – Candidatura Biglietto globale dell'anno[77]
    • 2019 – Candidatura Biglietto dell'anno nel Regno Unito[77]

AdattamentiModifica

Il film-concerto della tappa del 26 agosto 2018 allo Stadio Olimpico di Seul è stato distribuito nei cinema di 108 Paesi il 26 gennaio 2019.[78] Il 27 marzo 2019 ne è stato pubblicato il DVD, mentre il 23 aprile il Blu-ray. Entrambe le versioni durano 337 minuti e sono formate da tre dischi contenenti il concerto e i dietro le quinte.[79][80]

Il 15 maggio 2019 sono usciti i DVD dei concerti in Europa e al Citi Field di New York.[81][82]

Un secondo film, Bring the Soul: The Movie, è stato proiettato nei cinema di 110 Paesi nell'agosto 2019. La pellicola mostra esibizioni del tour e interviste ai BTS dopo la conclusione della tappa europea.[83] Retroscena inediti del tour sono stati inoltre presentati in sei episodi in Bring the Soul: Docu-series[84] e in sette episodi in Break the Silence: Docu-series.[85]

Trasmissioni televisiveModifica

Data prima visione Paese Canale Titolo del programma Data di registrazione Luogo di registrazione Note
5 luglio 2019 Giappone TBS1 BTS Dome Concert Performance Pre-program: 2018.11 Close-up Documentary novembre 2018 Varie in Corea del Sud e Giappone [86]
15 luglio 2019 BTS World Tour: Love Yourself ~Japan Edition~ 14 novembre 2018 Tokyo Dome [87]
20 luglio 2019 Corea del Sud JTBC BTS World Tour: Love Yourself in Seoul 26 agosto 2018 Stadio Olimpico [88]
3 agosto 2019 Giappone TBS1 BTS World Tour: Love Yourself ~Japan Edition~ 17 febbraio 2019 Fukuoka Dome [87]
7 settembre 2019 BTS World Tour: Love Yourself In New York 6 ottobre 2018 Citi Field
5 ottobre 2019 BTS World Tour: Love Yourself in Seoul (versione integrale home video) 26 agosto 2018 Stadio Olimpico
10 novembre 2019 BTS Stadium Concert Performance Pre-program: 2019.07 Close-up Documentary luglio 2019 Varie in Corea del Sud e Giappone [89]
7 dicembre 2019 BTS World Tour: Love Yourself: Speak Yourself ~Japan Edition~ 7 luglio 2019 Stadio Nagai [90]
27 giugno 2020 BTS World Tour: Love Yourself in London (versione integrale) 10 ottobre 2018 O2 Arena [91]
25 luglio 2020 BTS World Tour: Love Yourself: Speak Yourself Sao Paulo (versione integrale) 26 maggio 2019 Allianz Parque [92]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Tamar Herman, BTS Announces World Tour With Stops In Six North American Cities, in Billboard, 26 aprile 2018. URL consultato il 27 agosto 2018.
  2. ^ (KO) Kang Jin-goo, Jang Ji-won e Kim Pyo-hyang, BTS 전세계 팬들 잠실 집결… 호텔 동나며 서울 ‘들썩’, su n.news.naver.com, 30 ottobre 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  3. ^ (EN) Bryan Rolli, BTS Were The Top-Grossing Touring Group Of 2019, su forbes.com, 6 dicembre 2019. URL consultato l'8 dicembre 2019.
  4. ^   (EN) Big Hit Labels, BTS (방탄소년단) WORLD TOUR "LOVE YOURSELF" SPOT, su YouTube, 26 aprile 2018.
  5. ^ (EN) Tamar Herman, ARMY Around the Globe React to BTS' Love Yourself World Tour Announcement, su billboard.com, 26 aprile 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Tamar Herman, BTS Add Japanese Dome Stops to 'Love Yourself' World Tour, su billboard.com, 31 luglio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  7. ^ (KO) Yeo Dong-eun, 방탄소년단, 'LOVE YOURSELF' 서울 콘서트 티켓 오픈과 동시 9만 전석 매진!, su entertain.naver.com, 4 agosto 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  8. ^ a b c (KO) Lee Eun-jung, "80만 팬, 기다려요"…월드투어 대장정 나서는 방탄소년단, su entertain.naver.com, 18 agosto 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  9. ^ (EN) Derek Wong, Tickets for BTS concert at National Stadium sell out in less than 4 hours, su straitstimes.com, 27 ottobre 2018. URL consultato il 2 marzo 2019.
  10. ^ (KO) Kwak Hyun-soo, 동방신기, 日 콘서트 동원력 1위…아라시-아무로나미에 제쳐 [공식], su entertain.naver.com, 5 novembre 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  11. ^ a b Per il Giappone:
  12. ^ (EN) Katie Baillie, BTS listen to their Army and add extra date to tour after tickets sell out, su metro.co.uk, 6 maggio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  13. ^ (EN) LOVE YOURSELF’: BTS’ Brand-New World Tour Announces a 4th LA Show Added Due to Overwhelming Fan Demand, su staplescenter.com, 5 maggio 2018. URL consultato il 23 marzo 2020.
  14. ^ (EN) Graham Rockingham, K-pop flexes its ticket selling muscle at FirstOntario Centre, su thespec.com, 9 maggio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2018).
  15. ^ (EN) Bryan Rolli, BTS Already Broke Records With Their New Album, 'Love Yourself: Tear', su forbes.com, 18 maggio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  16. ^ a b c (EN) Shim Woo-hyun, BTS world tour sold out, su koreaherald.com, 3 giugno 2018. URL consultato il 10 marzo 2019.
  17. ^ (KO) Jung Ji-won, [공식입장] 방탄소년단, 10월 美 스타디움 공연 확정 '한국가수 최초', su entertain.naver.com, 9 agosto 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  18. ^ (EN) Tamar Herman, BTS' Citi Field Show Sells Out Within Minutes, su billboard.com, 17 agosto 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  19. ^ (EN) Variety Staff, Elton John, BTS Lead StubHub’s Top U.S. Fall Tours, su variety.com, 6 settembre 2018. URL consultato il 2 marzo 2019.
  20. ^ (EN) StubHub Announces Top-10 Canada Tours This Fall: BTS Takes #1 Position as K-pop Conquers Canada, su finance.yahoo.com. URL consultato il 24 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2019).
  21. ^ (EN) Jonathan Yates, BTS announce London O2 Arena shows on world tour, su getwestlondon.co.uk, 27 aprile 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  22. ^ (EN) Phil Haigh, When are BTS tickets on sale for the London dates of their 2018 world tour?, su metro.co.uk, 27 aprile 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  23. ^ (EN) Emma Kelly, BTS tickets are being touted for nearly £2,000 minutes after selling out, su metro.co.uk, 1º giugno 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  24. ^ (KO) Lee Kwang-bin, 방탄소년단 베를린 공연티켓 3만장 9분만에 매진, su yna.co.kr, 1º giugno 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  25. ^ (EN) Maeve McDermott, 2018's best-selling live artists are Ed Sheeran, Bruce Springsteen and BTS, per Stubhub, su usatoday.com, 15 dicembre 2018. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  26. ^ (EN) Rebecca Schiller, BTS Fans Camp Out at Staples Center Ahead of K-Pop Band's LA Shows: Watch, su billboard.com, 5 settembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  27. ^ (EN) Philip Cosores, Korean Pop Group BTS Paint An Inclusive, Diverse Future For Pop Music, su uproxx.com, 12 settembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  28. ^ (EN) 4 Secrets From BTS' Los Angeles 'Love Yourself' Tour Dates: Watch, su billboard.com, 10 settembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  29. ^ (EN) Jim Harrington, Review: Does BTS live up to the immense hype in concert? (with set list), su mercurynews.com, 12 settembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  30. ^ (EN) Kim Young-dae, [Review] Chicago shows its love for BTS during “Love Yourself” tour, su english.hani.co.kr, 7 ottobre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  31. ^ (EN) Crystal Bell, The 10 Most Beautiful Moments Of BTS’ Love Yourself Tour, su mtv.com. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  32. ^ (EN) Lucy O'Brien, Feel Love, Real Love: BTS at the O2, su thequietus.com, 15 ottobre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  33. ^ (EN) Chloe Sferra, Concert Review: BTS is a whole new experience, su denisonian.com, 18 novembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  34. ^ (EN) 2018 Year In Review: The Year in Live Events, su vividseats.com, 18 dicembre 2018. URL consultato il 10 marzo 2020.
  35. ^ (EN) BTS 'Love Yourself Tour' In London: Tickets, datas And Latest Updatas And News, su capitalfm.com, 11 settembre 2018. URL consultato il 10 marzo 2020.
  36. ^ (EN) Martinez Tara, What's The BTS 'Love Yourself' Concert Setlist? Here Are The Songs To Expect In The Film, su elitedaily.com, 20 dicembre 2018. URL consultato il 21 dicembre 2018.
  37. ^ (EN) James Dinh, BTS To Make History With First U.S. Stadium Concert: Get The Details, su iheart.com, 9 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2019.
  38. ^ (EN) Current Boxscore : October 23, 2018, Billboard, 23 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2018).
  39. ^ (EN) Brasor Philip, BTS Announces Stadiums: ‘Love Yourself: Speak Yourself’, su pollstar.com, 19 febbraio 2019. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  40. ^ Incasso Taiwan: (ZH) 防彈少年團排字送ARMY 告白「台灣就像家」, su tw.entertainment.appledaily.com, 8 dicembre 2018. URL consultato l'8 dicembre 2018.
  41. ^ (EN) BTS to wrap up world tour in Thailand, Yonhap, 7 aprile 2019.
  42. ^ (EN) Bobby Olivier, K-pop superstars BTS just announced a monster N.J. stadium show; how to get tickets, su nj.com, 19 febbraio 2019. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  43. ^   (EN) Big Hit Labels, BTS (방탄소년단) WORLD TOUR 'LOVE YOURSELF: SPEAK YOURSELF' SPOT, su YouTube, 19 febbraio 2019.
  44. ^ (EN) K-Pop superstars BTS to perform in Saudi Arabia in October, su arabnews.com, 14 luglio 2019. URL consultato il 14 luglio 2019.
  45. ^ (EN) Abigail Gillibrand, BTS add extra date to Speak Yourself tour and head back to Seoul for final shows, su metro.co.uk, 15 luglio 2019. URL consultato il 15 luglio 2019.
  46. ^ a b (KO) Park Pan-suk, 방탄소년단, 네이버 브이라이브 웸블리 공연 성료..14만 아미 함께 했다, su msn.com. URL consultato il 2 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2019).
  47. ^ (EN) Hwang Ji-young, BTS' concert in Saudi Arabia to be streamed live worldwide, su channels.vlive.tv, 3 ottobre 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  48. ^ (EN) Michele Mendez, Here's How To Watch BTS' 'Speak Yourself: The Final' Concert If You Can't Go IRL, su elitedaily.com, 15 ottobre 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  49. ^ (EN) Puah Ziwei, BTS to broadcast one of their concerts at Seoul's Olympic Stadium live in cinemas, su nme.com, 15 ottobre 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  50. ^ (EN) Tamar Herman, BTS Sell Out 'Love Yourself: Speak Yourself' Stadium Dates in England, France & U.S., su billboard.com, 1º marzo 2019. URL consultato il 2 marzo 2019.
  51. ^ (KO) Kim Jae-soon, BTS, 브라질 공연 입장권 인터넷 판매 75분만에 매진, su news.naver.com, 15 marzo 2019. URL consultato il 12 marzo 2019.
  52. ^ (EN) Mehak Anwar, Here’s What ARMYs Should Know About BTS Adding More Dates To The ‘Speak Yourself’ Tour, su elitedaily.com, 2 marzo 2019. URL consultato il 2 marzo 2019.
  53. ^ (EN) Caitlin Kelley, BTS Sold Out U.S. And European Dates, Added New Show To Upcoming World Tour, su forbes.com, 2 marzo 2019. URL consultato il 2 marzo 2019.
  54. ^ (EN) Tara Martinez, The Tweets About The Second Round Of BTS' 'Speak Yourself' Tour Tickets Are Like Deja Vu, su elitedaily.com, 9 marzo 2019. URL consultato il 12 marzo 2019.
  55. ^ (EN) Natasha Reda, BTS Just Outsold Rolling Stones, Cardi B, Korn and Other Music Heavy Hitters, su popcrush.com, 4 marzo 2019. URL consultato il 23 marzo 2020.
  56. ^ a b (EN) Hot Tickets: June 6, 2019, su venuesnow.com, 6 giugno 2019. URL consultato il 7 giugno 2019.
  57. ^ (EN) Tiana Timmerberg, BTS Makes History as the First Asian Artist to Ever Do This, su radio.com, 6 marzo 2019. URL consultato il 12 marzo 2019.
  58. ^ a b c (EN) Eric Frankenberg, BTS Moves 600,000 Tickets in 6 Markets on the Love Yourself: Speak Yourself Tour, su billboard.com. URL consultato il 15 giugno 2019.
  59. ^ (EN) Eric Frankenberg, BTS Surpasses $50 Million in May with the Month's Top-Grossing Tour, su billboard.com, 27 giugno 2019. URL consultato il 28 giugno 2019.
  60. ^ (EN) Eric Frankenberg, BTS Finish Love Yourself: Speak Yourself Tour With $117 Million, su billboard.com, 14 novembre 2019. URL consultato il 15 novembre 2019.
  61. ^ (KO) Kim Hyo-jung, "방탄소년단 서울 콘서트 경제효과 1조원 육박", su n.news.naver.com, 22 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2019.
  62. ^ (EN) Alex Young, BTS kick off “Love Yourself: Speak Yourself” tour: Setlist + Video, su yahoo.com, 5 maggio 2019. URL consultato il 5 maggio 2019.
  63. ^ (EN) Rhian Daly, BTS bring the ‘Love Yourself’ era to a close with powerful and moving homecoming show in Seoul, su nme.com, 29 ottobre 2019.
  64. ^ a b c (EN) Current Boxscore: June 27, 2019, Billboard. URL consultato il 27 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2019).
  65. ^ (EN) Current Boxscore : July 30, 2019, su billboard.com, 30 luglio 2019. URL consultato il 31 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2019).
  66. ^ (EN) CURRENT BOXSCORE : November 12, 2019, su billboard.com, 12 novembre 2019. URL consultato il 13 novembre 2019 (archiviato il novembre 13, 2019).
  67. ^ (EN) Yonhap, BTS picks up American Music Award for 2nd consecutive year, su koreaherald.com, 25 novembre 2019. URL consultato il 25 novembre 2019.
  68. ^ (EN) Kelsey Klemme, 2019 People's Choice Awards: Complete List of Nominees, su eonline.com, 4 settembre 2019. URL consultato il 4 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2019).
  69. ^ (KO) Kim Eun-goo, [문화대상 최우수작]② 콘서트 '방탄소년단 월드투어 러브 유어셀프', su news.naver.com, 24 gennaio 2019. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  70. ^ (KO) Kim Yoon-ji, [제6회이데일리문화대상]BTS 열풍?…암표까지 등장, su edaily.co.kr, 26 febbraio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  71. ^ (EN) NME Awards 2020: Full list of winners, su expressandstar.com, 13 febbraio 2020. URL consultato il 13 febbraio 2020.
  72. ^ (EN) Eric Todisco, Teen Choice Awards 2019: See the Full List of Winners, su people.com, 11 agosto 2019. URL consultato il 15 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2019).
  73. ^ (EN) IQ, BTS win Ticketmaster's ticket of the year 2018, su iq-mag.net, 28 novembre 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  74. ^ a b (FR) Ticketmaster : le boys band coréen BTS élu par les fans Ticket of the Year 2018, su morenoconseil.com, 27 novembre 2018. URL consultato il 12 marzo 2019.
  75. ^ a b (FR) La rédaction, [Communiqué] BTS remporte le trophée Ticket of The Year de Ticketmaster France, su mgbmag.fr, 21 novembre 2019. URL consultato il 25 novembre 2019.
  76. ^ (ES) Nacho Serrano, Metallica, el mejor concierto de 2019 en España, su abc.es, 20 novembre 2019. URL consultato il 25 novembre 2019.
  77. ^ a b (EN) IQ, Pink named TM’s global Ticket of the Year 2019, su iq-mag.net, 20 novembre 2019. URL consultato il 25 novembre 2019.
  78. ^ (KO) Shin So-won, BTS 영화 '러브 유어셀프 인 서울', 국내외 196만명 관람, su entertain.naver.com, 20 febbraio 2019. URL consultato il 20 febbraio 2019.
  79. ^ (EN) Rhian Daly, BTS announce release of 'Love Yourself In Seoul' DVD, su nme.com, 24 febbraio 2019. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  80. ^ (EN) Tamar Herman, BTS Announce Physical Release of 'Love Yourself in Seoul' Concert Film, su billboard.com, 24 febbraio 2019. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  81. ^ (EN) Jamie LeeLo, BTS' New Trailer For Their 'Love Yourself: Europe' Concert DVD Will Make You So Emotional, su elitedaily.com, 29 aprile 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  82. ^ (EN) Jessica Rapir, BTS's 'Love Yourself' In New York & Europe DVDs Feature Group's Joy & Struggles During Tour, su en.koreaportal.com, 30 aprile 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  83. ^ (EN) Caitlin Kelley, BTS’s ‘Bring The Soul’ Film Is Headed To Theaters In August, su forbes.com, 25 giugno 2019. URL consultato il 15 agosto 2019.
  84. ^ (EN) Tamar Herman, BTS to Release 'Bring The Soul' Docu-Series Through Weverse App, su billboard.com, 16 agosto 2019. URL consultato il 1º ottobre 2019.
  85. ^ (KO) Kang Young-eun, BTS 3번째 다큐…지난해 월드투어 뒷얘기, su mk.co.kr, 22 aprile 2020. URL consultato il 28 aprile 2020.
  86. ^ (JA) TBS, BTS ドーム公演放送直前!2018.11 密着ドキュメント, su tbs.co.jp.
  87. ^ a b (JA) TBS, BTS WORLD TOUR LOVE YOURSELF 4公演4ヵ月連続!TV初独占放送, su tbs.co.jp.
  88. ^ (KO) Kim Joo-won, [공식] JTBC, 방탄소년단 공연실황 담은 영화 '러브 유어셀프 인 서울' 편성, su entertain.naver.com, 1º luglio 2019.
  89. ^ (JA) TBS, BTS スタジアム公演放送直前!2019.07 密着ドキュメント, su tbs.co.jp. URL consultato il 16 novembre 2019.
  90. ^ (JA) TBS, BTS スタジアム公演放送直前!2019.07 密着ドキュメント, su tbs.co.jp. URL consultato il 30 settembre 2019.
  91. ^ (JA) BTS WORLD TOUR 'LOVE YOURSELF' LONDON 全曲ノーカット版, su tbs.co.jp. URL consultato il 26 maggio 2020.
  92. ^ (JA) BTS WORLD TOUR ‘LOVE YOURSELF: SPEAK YOURSELF’ SAO PAULO 全曲ノーカット版, su tbs.co.jp. URL consultato l'8 giugno 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica