Luka Šamanić

cestista croato

Luka Šamanić (Zagabria, 9 gennaio 2000) è un cestista croato, di ruolo ala grande.

Luka Šamanić
Nazionalità Bandiera della Croazia Croazia
Altezza 208 cm
Peso 103 kg
Pallacanestro
Ruolo Ala grande
Squadra Utah Jazz
Carriera
Giovanili
KK Zagabria
2016-2018Barcellona
Squadre di club
2017-2018Barcellona B22 (113)
2018-2019Union Olimpija14 (120)
2019-2021San Antonio Spurs36 (138)
2019-2021Austin Spurs39 (632)
2021-2022N.Y. Knicks0 (0)
2021-2022Westch. Knicks8 (223)
2022-2023Maine Celtics27 (594)
2023-Utah Jazz50 (246)
Nazionale
2016Bandiera della Croazia Croazia U-16
2017-2018Bandiera della Croazia Croazia U-18
Palmarès
 Europei Division B Under-18
Oro Estonia 2017
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 giugno 2023

È stato selezionato dai San Antonio Spurs come 19ª scelta assoluta nel Draft NBA 2019.[1]

È figlio di Marko Šamanić, ex giocatore di pallacanestro che con il KK Krka ha disputato anche l'Eurolega.

Caratteristiche tecniche modifica

Il suo idolo a cui si ispira è Toni Kukoč, ex giocatore di basket croato[2]; il suo stile di gioco è stato paragonato a quello di Kristaps Porziņģis e Kevin Durant.[3]

Carriera modifica

Club (Europa) modifica

Gli inizi modifica

Šamanić ha iniziato la sua carriera di basket a livello giovanile con il K.K. Zagreb, club della sua città natale, con cui vince numerosi tornei di categoria in giro per l'Europa e guadagnandosi in più occasioni il premio MVP delle competizioni disputate.

Le sue prestazioni lo portano, il 14 giugno 2016, a firmare un contratto dilettantistico di 2 anni con gli spagnoli del Barcelona, inizialmente nelle giovanili.[4]

FC Barcelona B (2017-2018) modifica

Nella stagione 2017-2018, Šamanić gioca per il Barcelona B, la squadra di riserva del Barcelona, che milita nella LEB Oro, il secondo livello della lega spagnola di pallacanestro. Disputando 22 partite, segna in media 5,1 punti, 2 rimbalzi e 0,7 assist in 12,7 minuti a partita. Tanto basata perché nel febbraio 2018, partecipi ad un evento per giovani promesse a Los Angeles, organizzato dalla FIBA e dalla NBA per scoprire nuovi talenti internazionali.

Petrol Olimpija (2018-2019) modifica

Il 31 maggio 2018, dopo una sola stagione in Spagna, firma un contratto pluriennale con l'Olimpija, squadra con sede a Lubiana, militante nella 1. A SKL, la massima lega slovena e nell'ABA Liga o Lega Adriatica.[5] Approda all'Olimpija dopo che la trattativa per il suo approdo ai croati dello Zadar è fallita.[6] Il 21 settembre debutta con gli sloveni in una sconfitta per 86-60 contro la Crvena zvezda nella Supercoppa ABA Liga 2018, registrando 2 punti e 3 rimbalzi in 19 minuti.

Il 20 aprile 2019, annuncia che è inserito nelle liste del draft NBA 2019.[7]

NBA (2019-oggi) modifica

San Antonio Spurs (2019-oggi) modifica

Il 20 giugno 2019, durante il Draft NBA 2019 svoltosi al Barclays Center di Brooklyn, viene selezionato dai texani dei San Antonio Spurs come diciannovesima scelta assoluta.

Nazionale modifica

Šamanić gioca per la Croazia nella competizione FIBA. Ha fatto il suo debutto in nazionale al campionato FIBA Europe Under-16 del 2016 a Radom, in Polonia. Nonostante il quarto posto finale della sua Nazionale, con una media di 17,7 punti, 10,4 rimbalzi e 2,9 blocchi per partita, viene inserito tra i cinque All-Star.[8] Nel 2017, disputa i FIBA Europe Under-18 Championship Division B a Tallinn, in Estonia, guidando la Croazia alla medaglia d'oro dopo aver messo a referto 21 punti, 8 rimbalzi, 4 recuperi e 3 blocchi in una vittoria straordinaria sulla Gran Bretagna.[9] È stato nominato MVP del torneo ed è stato scelto per l'All-Star Five dopo aver ottenuto una media di 13,3 punti, 7.3 rimbalzi, 1,8 recuperi e 1,6 blocchi per partita. L'anno successivo, nel 2018, ha preso parte ai Campionati europei maschili di pallacanestro Under-18 in Lettonia. Il 3 agosto 2018, ha segnato 29 punti, 10 rimbalzi e 4 stoppate, tirando 5-su-5 dalla linea dei tre punti, nella vittoria contro l'Ucraina; alla fine, nonostante le sue prestazione, la Croazia ha chiuso all'11º posto.

Statistiche modifica

Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high

NBA modifica

Regular Season modifica

Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2019-2020 San Antonio Spurs 3 1 16,1 31,3 37,5 75,0 3,3 2,0 0,0 0,7 5,3
2020-2021 San Antonio Spurs 33 4 9,3 44,8 27,9 55,2 2,1 0,5 0,2 0,2 3,7
2022-2023 Utah Jazz 7 4 23,0 45,6 25,8 69,2 4,3 2,1 0,9 0,3 9,9
2023-2024 Utah Jazz 43 7 9,4 38,0 20,3 78,6 2,4 0,4 0,1 0,2 4,1
Carriera 86 16 10,7 41,1 24,7 70,6 2,4 0,6 0,2 0,2 4,5

Massimi in carriera modifica

Palmarès modifica

Nazionale modifica

Estonia 2017

Note modifica

Collegamenti esterni modifica