Apri il menu principale
MTV Video Music Awards 2009
EdizioneXXVI
Periodo13 settembre 2009
SedeRadio City Music Hall
PresentatoreRussell Brand
Trasmissione TVMTV
Cronologia
20082010

La 26ª edizione degli MTV Video Music Awards si è tenuta il 13 settembre 2009 nel Radio City Music Hall di New York ed è stata condotta dall'attore Russell Brand.

L'edizione, dedicata a Michael Jackson, si è aperta con un discorso di Madonna rivolto allo stesso Michael. Successivamente dei ballerini hanno interpretato le hit del re del pop. Infine la sorella Janet Jackson gli ha dedicato Scream. Il tutto si è concluso con l'anteprima mondiale del trailer di Michael Jackson's This Is It.

La cerimonia è rimasta celebre anche per la scandalosa performance di Lady Gaga sulle note di Paparazzi, in cui l'artista utilizzò del sangue finto e si fece appendere al soffitto.

EsibizioniModifica

Esibizioni in direttaModifica

 
Taylor Swift interpreta "You Belong with Me" alla premiazione.

Altre esibizioniModifica

Il rapper Wale e la go-go band UCB si esibirono nel corso della serata in occasione dei break pubblicitari. Al loro fianco si esibirono altri artisti.

Vincitori e candidatiModifica

 
Lady Gaga con la statuetta vinta per la miglior artista esordiente
 
Beyoncé con la statuetta vinta nel 2009
 
Taylor Swift con la statuetta vinta nel 2009
 
I Green Day con la statuetta vinta nel 2009

I vincitori sono indicati in grassetto.

Video dell'anno (Video of the Year)Modifica

Miglior video maschile (Best Male Video)Modifica

Miglior video femminile (Best Female Video)Modifica

Miglior artista esordiente (Best New Artist)Modifica

Miglior video pop (Best Pop Video)Modifica

Miglior video rock (Best Rock Video)Modifica

Miglior video hip-hop (Best Hip-Hop Video)Modifica

Miglior regia (Best Direction in a Video)Modifica

Miglior effetti speciali (Best Special Effects)Modifica

NoteModifica

  1. ^ Janet Jackson Planning Spectacular VMA Tribute to Michael – OK! Magazine – The First for Celebrity News, su okmagazine.com. URL consultato il 9 settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2009).
  2. ^ Jocelyn Vena, Taylor Swift Promises 'Theatrics' For 2009 VMA Performance (MTV News). URL consultato il 14 luglio 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica