Macario (nome)

prenome

Macario è un nome proprio di persona italiano maschile.

VariantiModifica

  • Femminili: Macaria[1]

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva dal nome greco Μακάριος (Makarios) che, tratto dall'aggettivo μακαρ (makar), significa letteralmente "benedetto", "felice"[1][3][4]. In virtù di questo significato, il nome Macario si diffuse già nei primi ambienti cristiani, grazie anche al suo valore beneaugurale, ed è portato da numerosi tra i primi santi[3].

In italiano, "Macario" è diffuso anche come cognome. Il nome spagnolo femminile Macarena potrebbe essere un derivato di Macario.

OnomasticoModifica

L'onomastico si festeggia in genere il 2 gennaio (19 gennaio per la Chiesa greca), in ricordo di san Macario Alessandrino, detto "il giovane"[4]. Con questo nome si ricordano numerosi altri santi tra cui, nei giorni seguenti:

PersoneModifica

Variante MakariosModifica

Variante KariModifica

Il nome nelle artiModifica

CuriositàModifica

  • Col nome Macaria esisteva nell'antica Grecia una fontana che, secondo l'autore Pausania, prende il nome dalla figlia di Ercole e Deianira: la ragazza, secondo la leggenda, si sacrificò volontariamente in difesa dei fratelli e dell'Attica.
  • In italiano, l'interiezione magari deriva direttamente dal greco μακάρι (vocativo di μακάριος), col significato di oh beato (se...).[5].

NoteModifica

  1. ^ a b c Macaria, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 2 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) Kari, su Behind the Name. URL consultato il 2 febbraio 2012.
  3. ^ a b c d e f g h (EN) Macario, su Behind the Name. URL consultato il 2 febbraio 2012.
  4. ^ a b c d e Macario, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 2 febbraio 2012.
  5. ^ Etimologia: magari, su etimo.it. URL consultato il 30 maggio 2018.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi