Apri il menu principale

Margaret Qualley

attrice e modella statunitense

BiografiaModifica

Nata in Montana, figlia dell'attrice Andie MacDowell e dell'ex modello Paul Qualley, è cresciuta prima in un ranch a Missoula ed in seguito ad Asheville, nella Carolina del Nord. Sua sorella Rainey è anche lei attrice, ballerina e modella. Assieme alla sorella è stata una debuttante e ha partecipato al Bal des débutantes di Parigi.[1] Ha studiato danza, guadagnando un apprendistato presso l'American Ballet Theatre e studia all'Accademia Francese di New York. Tuttavia, all'età di 17 anni, cambia i suoi progetti e focalizza il suo interesse per la recitazione, studiando alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra.[2]

Nel 2011, all'età di 16 anni, debutta come modella durante la settimana della moda di New York sfilando per Alberta Ferretti.[3] Nel 2013 ottiene il suo primo ruolo cinematografico in Palo Alto di Gia Coppola. Dal 2014 fa parte del cast della serie televisiva targata HBO The Leftovers - Svaniti nel nulla, dove interpreta il ruolo di Jill Garvey, figlia del protagonista. Recita al fianco di Russell Crowe, Ryan Gosling e Kim Basinger in The Nice Guys, distribuito nel 2016. Nel 2016 è protagonista dello spot per la fragranza KENZO World di Kenzo, firmato da Spike Jonze.[4]

Nel 2019 interpreta i personaggi di Mama e Lockne nel videogioco Death Stranding, scelta da Hideo Kojima.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

VideogiochiModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Margaret Qualley è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

NoteModifica

  1. ^ (EN) Debutantes in movies: Stars of stage and screen, nola.com. URL consultato il 5 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2015).
  2. ^ (EN) A Moment with Margaret Qualley, harpersbazaar.com. URL consultato il 5 dicembre 2015.
  3. ^ (EN) Andie Macdowell's daughter, 16, makes modelling debut at Philosophy di Alberta Ferretti's New York Fashion Week show, dailymail.co.uk. URL consultato il 5 dicembre 2015.
  4. ^ Ecco lo spettacolare nuovo video di Spike Jonze per Kenzo, su dailybest.it, 30 agosto 2016. URL consultato il 30 agosto 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9180148705729937080005 · LCCN (ENno2016148504 · WorldCat Identities (ENno2016-148504